Come pulire velocemente l'impastatrice

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'impastatrice senza dubbio è un accessorio indispensabile in cucina, in quanto molto spesso la usiamo per preparare dolci, pizze e pane. Tuttavia, ci risparmia la fatica di dover impastare a mano, un lavoro che oltre a richiedere un bel po di tempo è molto faticoso. Però c'è da dire che ogni qualvolta viene usata necessariamente ha bisogno un'accurata pulizia, per evitare che i residui di farina possano indurirsi e danneggiare la plastica quando intendiamo rimuoverla. Attraverso i consigli che ci suggerisce questa guida scopriremo come pulire velocemente l'impastatrice, soprattutto le parti di cui si compone.

27

Occorrente

  • aceto
  • panno imbevuto con succo di limone
37

Se si tratta di un'impastatrice di plastica, il lavoro di pulizia è sicuramente più veloce, rispetto a quella in acciaio inox che successivamente descriveremo. In questo primo caso, essendo l'apparecchio in monoblocco e dotato di pale per l'impasto tutte di plastica rigida, richiede lo smontaggio di pochi elementi tra cui il coperchio, il cestello per raccogliere l'elaborato della farina, e i cerchi per preparare i vari tipi di tagli come ad esempio la pasta. Per ottimizzare la pulizia è necessario una risciacquo immediato quando la farina è ancora molle, ed uno successivo con l'aceto che ci consente di conservarla pulita e pronta per l'uso. Inoltre si raccomanda di evitare il contatto con l'acqua per quanto riguarda la struttura esterna, che potrebbe penetrare all'interno e mettere in corto circuito il motore ed altri componenti elettrici.

47

Se l'impastatrice è di metallo e, più sofisticata perché composta da molti accessori, conviene pulirla accuratamente dopo l'uso, a causa della farina che indurendosi potrebbe otturare i fori. In questo caso, trattandosi di un oggetto di metallo, dopo il lavaggio conviene utilizzare un batuffolo di cotone imbevuto nel limone, in modo da pulire la superficie ed evitare che l'acqua possa generare calcare, e renderla opaca ed antiestetica. I cerchi e le lame di ricambio, vanno immersi in un recipiente con aceto ed acqua (per evitare di usare detergenti chimici), dopodichè risciacquati, asciugati e conservati.

Continua la lettura
57

Per entrambe le tipologie di impastatrici appena descritte, è inoltre importane in caso di una pulizia veloce, di fare almeno un paio di giri a vuoto con all'interno acqua e aceto, in modo che l'azione centrifugante, si riveli preziosa per polverizzare i residui di farina, e facili poi asportare con una spugna. Se questo particolare intervento di manutenzione viene fatto ogni qualvolta usiamo una delle due impastatrici, la pulizia sarà sempre veloce, e magari quella più accurata la si può fare una volta al mese, quando abbiamo a disposizione un po' di tempo in più.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • prima d'iniziare la pulizia dell'elettrodomestico non dimenticate di togliere la spina
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire velocemente casa

Oggigiorno, pulire la casa è davvero un'impresa specialmente se è passato un po' di tempo dall'ultima volta che abbiamo svolto le nostre mansioni in modo approfondito. Per quanto piccola possa essere è comunque indispensabile garantire ogni giorno...
Pulizia della Casa

Come pulire il bagno velocemente

La pulizia di un bagno può richiedere abbastanza tempo, soprattutto se non viene pulito spesso. La persona media può tollerare un accumulo di polvere sotto il letto o un cassetto pieno di posate d’argento ossidate. Fortunatamente, la maggior parte...
Pulizia della Casa

Come pulire una stanza velocemente

Andiamo ad analizzare e di conseguenza a come pulire una stanza velocemente. Capita che durante il giorno o più giorni non si può attendete sempre alle faccende domestiche, per cui si trascura questo compito importante in una abitazione, e diventa determinante...
Pulizia della Casa

Come pulire velocemente i vetri del caminetto

Il camino, oltre a rendere l’ambiente domestico più caldo e accogliente durante i mesi invernali, rappresenta un importante oggetto d’arredamento. In commercio ne esistono numerose tipologie: possono essere alimentati a legna o a pellet e podsono...
Pulizia della Casa

Come pulire velocemente il forno

Il forno non è un elettrodomestico semplice da pulire, spesso infatti per riuscire a disinfettarlo al meglio senza perdere troppo tempo si è costretti ad utilizzare prodotti che, oltre ad essere costosi hanno anche natura chimica. Come ottenere lo stesso...
Pulizia della Casa

Come pulire velocemente lo scarico del lavandino

Un lavandino con lo scarico intasato è un problema abbastanza comune nella maggior parte delle case. Non dovrebbe accadere troppo spesso, ma quando succede crea disagio in quanto l'acqua defluisce con lentezza o, nel peggiore dei casi, rimane nel lavandino....
Pulizia della Casa

Come pulire velocemente la griglia elettrica

Se amiamo mangiare carne e verdure alla griglia, l'ideale sarebbe quello di avere un bel giardino dove posizionare un barbecue: questa sarebbe di certo la soluzione migliore per i pranzi all'aperto con gli amici. Non tutti però abbiamo la fortuna di...
Pulizia della Casa

Come imparare a stirare velocemente

Dopo l'ennesimo lavaggio la tua camicetta è di nuovo tutta strapazzata? Tuo marito ha una riunione importante e deve presentarsi al meglio? Sei solo in città? Devi andare ad un colloquio di lavoro? Tua sorella ha organizzato una festa per la sua laurea?...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.