Come pulire velocemente il Bimby

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il Bimby è un robot da cucina capace di svolgere la funzione di ben 12 elettrodomestici, velocizzando e semplificando di molto il lavoro passato in cucina. L'unico suo fastidio è quello di doverlo pulire ad ogni utilizzo, per non intaccare la sua integrità. Ecco come pulire velocemente ed efficacemente il Bimby.

27

Occorrente

  • Detersivo
  • Gusci d'uovo
  • Spugna
  • Sale grosso
37

La regola più importante da tenere sempre bene a mente è quella di non lavare mai il Bimby nella lavastoviglie. Sebbene venga utilizzato solamente in ambito culinario esso è pur sempre un elettrodomestico, e da tale non può rimanere a contatto per lungo tempo con l'acqua. Uno dei modi veloci per pulirlo è quello di riempirlo a metà altezza di acqua, azionare la sua velocità turbo per un paio di minuti e aggiungerci 2 cucchiai di sale grosso. Subito dopo va sciacquato velocemente sotto l'acqua corrente. In questo modo avrete un bimby pulito in pochissimi minuti e si elimineranno anche tutti gli odori.

47

Un'altro metodo è quello di riempire il boccale del Bimby con un litro di acqua assieme ad una goccia di detersivo (non troppo sennò sarete sommersi dalla schiuma). Dopodiché dovrete azionare la velocità in modalità 6 e alternare il senso orario a quello antiorario per circa 3 minuti.

Continua la lettura
57

Oltre a pulire la parte superiore del Bimby è necessario pulire anche le lame che sono al di sotto del vostro elettrodomestico. Per fare questo dovrete prima smontare il vostro robot da cucina e utilizzare un miscuglio di acqua e aceto, e grazie ad una spugna lavare per bene le lame.

67

Nel caso in cui sulla superficie del Bimby sono presenti delle macchie, utilizzate una soluzione di acqua e aceto. Aggiungete 2 tazzine di aceto in un litro di acqua calda. Mescolate e versate la soluzione nel boccale del Bimby. Attendete circa 15 minuti e poi risciacquate. Con un panno di daino, passate la soluzione all'esterno del boccale e pulite ogni lama singolarmente. In alternativa a questa soluzione, potete utilizzare una pasta abrasiva composta da bicarbonato di sodio e acqua tiepida. Mescolate una parte di bicarbonato di sodio e una parte di acqua. Passate la pasta con una spugna morbida all'interno del Bimby e risciacquate solo con acqua. Per lucidare il boccale. Utilizzate un panno morbido di cotone oppure di spugna. Passate delicatamente il panno sia all'esterno che all'interno del boccale. Se le macchie presenti sul Bimby sono semplicemente degli aloni, basta utilizzare il succo il limone. Spremete il limone direttamente sulla macchia e sciacquate con acqua fredda.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non lavare mai in lavastoviglie
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

10 consigli per usare al meglio il Bimby

Il Bimby, elettrodomestico multifunzione prodotto dalla ditta Worwerk, è un apparecchio che racchiude in sé differenti funzionalità configurandosi come un prodotto all'avanguardia ed in costante evoluzione. Periodicamente, infatti, il Bimby si rinnova...
Economia Domestica

Errori da evitare nell'utilizzo del bimby

Il Bimby, è un elettrodomestico molto utile e pratico per chi ama spesso stare ai fornelli. Comodo, veloce e silenzioso, il Bimby è ormai presente in quasi tutte le cucine degli italiani, grazie alle sue molteplici funzioni. Il Bimby, è infatti in...
Economia Domestica

5 motivi per comprare il Bimby

Il Bimby è considerato ad oggi il più avanzato elettrodomestico da cucina disponibile sul mercato. Il prodotto è frutto di più di 40 anni di progettazione ed innovazione da parte della casa tedesca e unisce le funzioni di 12 apparecchi in un'unica...
Economia Domestica

Come macinare la carne con il Bimby

Il Bimby è uno degli strumenti più amati in cucina, in quanto permette di tagliare, sminuzzare, affettare, mescolare, macinare e polverizzare tutti i tipi di cibi. Può essere utilizzato da chiunque, sia da chi è alle prime armi, che da chi è già...
Economia Domestica

Come scongelare velocemente i cibi

Con i ritmi frenetici quotidiani, a volte si dimentica di scongelare i cibi per i pasti della giornata. Ci si rende conto solo fuori casa che il tempo, al rientro, non sarà più sufficiente per questo processo. Eppure anche in questi piccoli disagi si...
Economia Domestica

Come stendere il bucato in casa per farlo asciugare velocemente

L'umidità, la pioggia, il cattivo tempo delle giornate invernali, molto spesso non permettono di stendere la biancheria all'aperto a causa delle mancanza del sole. La biancheria umida, può diventare ammuffita e può impregnarsi di un cattivo odore....
Economia Domestica

Come far asciugare più velocemente il bucato

Fare il bucato è una delle faccende domestiche che eseguiamo con più frequenza. Ogni giorno cambiamo gli indumenti, soprattutto quelli intimi. Lavarli a fondo è un compito quotidiano, che può portar via molto tempo. E quando arriva l'inverno è ancora...
Economia Domestica

Come pelare le patate velocemente

La patata è un tubero commestibile, molto utilizzato in cucina nella preparazione di differenti piatti sia primi che contorni o piatti unici. In genere viene utilizzata senza buccia, solo nel caso si trattasse di patate novelle, è possibile lasciarla....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.