Come pulire una vetrina in cristallo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Pulire i vetri è una delle operazioni di pulizia che richiedono maggiore attenzione perché, utilizzando i prodotti sbagliati, potranno essere causati danni alla superficie, impossibili da riparare. In particolare, la pulizia delle vetrine di cristallo, deve essere eseguita senza l'impiego della maggior parte dei prodotti usati per detergere i vetri delle finestre. In questa guida, in proposito, vedremo come pulire una vetrina in cristallo in tutta sicurezza.

24

Un primo metodo per pulire efficacemente le vetrine di cristallo è quello di utilizzare una soluzione composta da acqua tiepida e aceto, da miscelare in parti uguali. Prima di iniziare, passare la vetrina con un panno pulito per rimuovere la polvere, quindi versare la soluzione su di un panno e passare quest'ultimo delicatamente sulla superficie; sciacquare solamente con l'acqua una volta terminata l'operazione. In presenza di macchie di grasso (causate, ad esempio, dalle ditate) è possibile utilizzare un batuffolo di cotone imbevuto sempre di acqua e aceto. Questa soluzione consentirà anche di allontanare nei giorni successivi mosche e altri insetti dalla vetrina, perché troveranno l'odore piuttosto sgradevole (senza risultare, però, sgradevole all'uomo). Una pulizia ancora più efficace si ottiene passando, a fine lavoro, un panno di daino, che non rilascia peli.

34

Un metodo alternativo consiste nell'utilizzare dei fogli di giornale (usare le pagine di un normale quotidiano); iniziare bagnando una spugna, passarla sulla superficie e asciugarla con un foglio di giornale accartocciato con le mani. Al posto della spugna può essere impiegato un panno di daino sintetico ma, in questo caso, è consigliato immergerlo in acqua calda per qualche ora, sciacquarlo più volte e poi passarlo sulla vetrina. Se in casa è presente un prodotto spray per le superfici di cristallo, è possibile spruzzarlo direttamente sulla vetrina, passandolo con un foglio di giornale, sempre accartocciato, quindi usare un altro foglio di giornale per asciugare.

Continua la lettura
44

Nel caso il cristallo sia satinato (oppure decorato), versare una piccola quantità di un prodotto detergente neutro, controllando che non contenga silicone, quindi risciacquare con acqua e passare un panno in microfibra, sempre nella stessa direzione. Se, invece, il cristallo è sabbiato, utilizzare una spazzola in setola naturale, lavando successivamente la superficie con una miscela di acqua e scaglie di sapone di Marsiglia e concludendo il lavoro con un panno di daino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i bicchieri di cristallo

I bicchieri di cristallo tanto raffinati, eleganti, quanto delicati, per questo molto spesso vengono conservati con cura in vetrina e, inutilizzati soprattutto per timore di rovinarli graffiandoli o addirittura facendoli cadere. Tuttavia nelle grandi...
Pulizia della Casa

Come ridare brillantezza ai bicchieri

I bicchieri generalmente contengono ogni genere di bevande e liquori, per cui sono soggetti a macchiarsi e a lasciare degli aloni che se non sempre vanno via a primo lavaggio. Continuando nella lettura di questo interessante articolo attingeremo degli...
Economia Domestica

Come mettere in ordine piatti, pentole e bicchieri

Senza dubbio avere una cucina ordinata aiuta molto, in quanto già sappiamo dove si trova un determinato utensile e non dobbiamo così perdere tempo a cercarlo, specie quando andiamo di fretta e cucinare diventa sempre più un problema. Recenti studi...
Arredamento

Come Decorare I Vetri Con L'acidatura

Questo tipo di procedura non è complicata. Si tratta di una tecnica di decorazione che però non può essere applicata sul cristallo e il plexiglass. I vetri delle finestre, di una vetrina si prestano bene a questa tecnica. Con tale procedimento è possibile...
Pulizia della Casa

Come lucidare gli oggetti di cristallo

Gli oggetti di cristallo, con il trascorrere del tempo, cominciano a perdere la loro splendida lucentezza. Naturalmente qualsiasi cosa di cristallo è preziosa e bellissima proprio perché presenta la peculiarità di brillare come i diamanti. Gli oggetti...
Ristrutturazione

Come foderare l'interno di una vetrina

La vetrina è un complemento d'arredo che non può mancare in un soggiorno. Nella vetrina poniamo gli oggetti più belli da mettere in mostra, piatti, tazzine, bomboniere di ceramica e suppellettili di ogni tipo. Il mobile con gli sportelli in vetro che...
Pulizia della Casa

Come Non Tagliarsi Raccogliendo I Cocci Di Vetro O Di Cristallo

Una piccola distrazione basta per rompere oggetti fragili in vetro o cristallo. Di solito, scivolano accidentalmente dalle mani durante il lavaggio. Se hai bimbi piccoli, corri maggiori rischi. È sempre sgradevole perdere un oggetto caro o prezioso....
Arredamento

Come arredare il salotto in stile barocco

Lo stile barocco in ambito artistico è caratterizzato dalla sua pomposità; ciò è dovuto agli stucchi ed alla profusione di ori. Questo stile si diffuse tra il seicento e l'inizio del settecento nelle sontuose regge di quel periodo. Se si vuole arredare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.