Come pulire una vasca idromassaggio

Tramite: O2O 05/02/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con il passare del tempo le vasche si sono ampiamente trasformate, dalle rudimentali vasche con i piedini siamo arrivati a quella che oggi prende il nome di vasca idromassaggio. Nel 1956 venne studiata e brevettata da un bravo inventore una pompa per pulsare aria nell'acqua, dando così origine a numerose bolle massaggianti. Donando un senso di benessere al nostro corpo che apparirà senza dubbio più rilassato e riposato, visto che in maniera continua è esposto allo stress quotidiano. Naturalmente come qualsiasi sanitario della casa che viene usato frequentemente, necessita di pulizia per l'igiene personale. Continuando nella lettura nei passi a seguire vi sarà spiegato come pulire una vasca idromassaggio.

27

Occorrente

  • acqua calda
  • acido citrico in polvere
  • flessibile a manovella
  • detergente in crema
37

Generalmente la vasca idromassaggio presenta numerosi fori: essi risultano essere indispensabili per la tipica fuoriuscita di acqua a pressione elevata. Tuttavia, come detto precedentemente il suo continuo utilizzo richiede una corretta opera di manutenzione: infatti, andrà adeguatamente e regolarmente pulita, specialmente dopo lunghi periodi di inutilizzo. In questa maniera, verrà sicuramente ben igienizzata, allontanando anche il rischio di sgraditi accumuli di calcare, i quali potrebbero otturare le capsule forate da cui fuoriescono i benefici zampilli.

47

Per togliere adeguatamente il materiale calcareo che tende a depositarsi sulle varie superfici grandi e piccole, e sui piccoli fori sparsi sulle pareti della vasca, l'ideale è provvedere, una volta al mese, a riempire la vasca di acqua calda, lasciando sciogliere una buona quantità di acido citrico in povere, acquistabile in farmacia. Quest'ultimo, ottenuto con derivato di limoni, agisce come potente anticalcare. Lsciamo raffreddare l'acqua contenete tale prodotto e lascaimo agire ancora per 60/90 minuti, dopodiché facciamola defluire: entrando nelle tubazioni, tale composto provvederà a pulirle ed a mantenerle libere le tubazioni dai residui di sporco.

Continua la lettura
57

Agire in questa maniera sarà efficace, sia per disintegrare la patina calcarea sia per sgrassare, pulire e disinfettare l'interno della vasca e le tubature. Però ricordiamo che in caso di ostruzioni difficili depositate nella zona relativa allo svuotamento dell'acquada potrà essere sufficiente infilare l'apposito flessibile a manovella, che essendo elastico, riuscirà a penetrare all'interno delle tubazioni senza danneggiarle. Per effettuare, invece, una regolare pulizia della vasca dopo ogni utilizzo, basterà utilizzare un detergente in crema non aggressivo per non intaccare lo smalto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se vorrete mantenere sempre ben pulite e bianche le pareti della vostra vasca, abbiate cura di controllare eventuali sgocciolamenti anomali dai fori, poiché potrebbero crearsi sgradevoli ingiallimenti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

10 consigli per pulire e sbiancare la vasca da bagno

Pulire e soprattutto sbiancare la vasca da bagno non è un'impresa facile, poiché in base alla sua tipologia, richiede l'uso di materiali e prodotti appropriati. In una vasca infatti si possono verificare intasamenti, screpolature, incrostazioni e macchie,...
Pulizia della Casa

Come pulire una vasca in vetroresina ingiallita

Oggi la maggior parte delle nostre vasche da baglio, anche quelle idromassaggio, sono realizzare con un materiale innovativo chiamato vetroresina: si tratta essenzialmente di una sorta di plastica rinforzata con delle fibre di vetro. Questo materiale...
Pulizia della Casa

Come pulire la vasca da bagno in porcellana

Oggi diventa molto più pratico installare la doccia invece della vasca da bagno perché è più semplice da pulire. Ma siamo proprio sicuri di voler rinunciare ad un bagno rilassante immersi completamente nella soffice schiuma? Di seguito vediamo alcuni...
Pulizia della Casa

Come pulire il tappetino in gomma della vasca

Gli oggetti più intrisi di germi che si trovano in casa sono il tagliere in cucina ed il tappetino in gomma della vasca in bagno. Per il primo basta una bella lavata nella lavastoviglie, mentre il secondo è più complicato da pulire. Il tappetino in...
Pulizia della Casa

Come pulire la vasca della lavatrice

Per un corretto funzionamento, tutto deve essere pulito una volta ogni tanto, e la lavatrice non fa eccezione. Dopo un certo numero di lavaggi di panni sporchi, la vasca della macchina può macchiarsi e gli odori si possono impregnare lungo le sue pareti,...
Pulizia della Casa

Come sbiancare e pulire la vasca da bagno

Il tempo, l'usura, i prodotti usati per la pulizia e l'igiene personale, col tempo possono rovinare la vostra vasca da bagno. Il problema che si riscontra più frequentemente è la perdita di lucidità della superficie, ma si possono presentare anche...
Pulizia della Casa

Come pulire la vasca da bagno

La vasca da bagno di colore bianco smaltato, quando viene utilizzata e non pulita tempestivamente diventa sporca e giallastra, creando delle antiestetiche macchie. La pulizia può avvenire in diversi modi usando prodotti a base di creme vendibili in commercio,...
Pulizia della Casa

Come pulire la doccia e la vasca da bagno

È sempre bello vedere la propria casa linda e ordinata, ma le pulizie richiedono sempre una buona dose di fatica il bagno è forse una delle aree più impegnative da pulire. Non solo pavimento, lavandino e sanitari ma anche doccia e vasca devono risultare...