Come pulire una vasca da bagno con metodi naturali

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le vasche da bagno sono realizzate in modelli diversi e in stili differenti; inoltre sono costruite anche con materiali vari come: la ceramica standard o smaltata, il metallo, la porcellana, la resina ecc. Le vasche da bagno possono essere scelte in base all'arredamento del bagno o della propria casa. Purtroppo tendono a sporcarsi facilmente, in quanto sono utilizzate quotidianamente, per l'igiene personale. I consigli e i metodi elencati di seguito, possono essere adattabili e applicabili a qualsiasi tipo di materiale che compone la vasca. Ecco come pulire una vasca da bagno con metodi naturali.

27

Occorrente

  • aceto bianco
  • Sale
  • bicarbonato di sodio
  • spugna
  • Panno di daino, di cotone e di microfibra
  • acqua calda
  • flacone spray
37

Riempite la vasca con acqua tiepida e aggiungete tre cucchiai di bicarbonato di sodio. Immergete un panno o una spugna nella soluzione, strizzatelo e pulite la superficie della vasca. Cospargete il bicarbonato di sodio su eventuali macchie opache. Rimuovete la sporcizia con un tovagliolo di carta imbevuto di acqua calda e sciacquate la vasca con acqua calda. Asciugate con un panno in cotone.

47

Utilizzate prodotti realizzati in casa: mescolate una soluzione composta da 50/50 di aceto bianco e acqua calda e mettetela in un flacone spray. Nebulizzate il composto sulla superficie della vasca, lasciate riposare per un minuto o due e poi pulite con un panno morbido. Aggiungete qualche goccia di limone, qualora la vasca si presentasse particolarmente sporca.
Utilizzate uno spazzolino da denti immerso nella soluzione di acqua calda e bicarbonato di sodio, per strofinare eventuali incrostazioni dovute ad un eccessivo utilizzo di detersivi altamente alcalini.

Continua la lettura
57

Immergete nuovamente la spugna nella soluzione, strizzatela e pulite la superficie della vasca. Asciugate accuratamente con un panno in cotone o in microfibra. Realizzate una pasta di aceto e sale. Immergete uno spazzolino da denti con setole in nylon oppure morbide nella pasta e passatelo leggermente sulle macchie, eseguendo movimenti circolari. Non strofinate troppo lo spazzolino, altrimenti la vasca potrebbe graffiarsi. Risciacquare la pasta con acqua pulita e asciugate con un panno morbido oppure di daino.

67

Per evitare la formazione di macchie future e per donare una maggiore lucentezza alla vasca, mescolate dell'olio vegetale con l'aceto in parti uguali e applicatelo leggermente sulla superficie. Strofinate con un panno morbido e pulito, fin quando non si otterrà un effetto lucido. È possibile utilizzare detergenti commerciali eco-friendly ovvero biologici, a base di estratti di piante o di frutta per eseguire una pulizia quotidiana della vasca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

10 consigli per pulire e sbiancare la vasca da bagno

Pulire e soprattutto sbiancare la vasca da bagno non è un'impresa facile, poiché in base alla sua tipologia, richiede l'uso di materiali e prodotti appropriati. In una vasca infatti si possono verificare intasamenti, screpolature, incrostazioni e macchie,...
Pulizia della Casa

Come pulire la vasca da bagno

La vasca da bagno di colore bianco smaltato, quando viene utilizzata e non pulita tempestivamente diventa sporca e giallastra, creando delle antiestetiche macchie. La pulizia può avvenire in diversi modi usando prodotti a base di creme vendibili in commercio,...
Pulizia della Casa

Come pulire una vasca da bagno in vetroresina

Nonostante la doccia sia considerata più pratica e, decisamente più compatta e meno ingombrante, forse anche più moderna, la vasca da bagno è ancora oggi preferita da tanti italiani. Alcuni hanno ancora vecchi bagni, dal mood vintage, mentre altri...
Pulizia della Casa

Come pulire la doccia e la vasca da bagno

È sempre bello vedere la propria casa linda e ordinata, ma le pulizie richiedono sempre una buona dose di fatica il bagno è forse una delle aree più impegnative da pulire. Non solo pavimento, lavandino e sanitari ma anche doccia e vasca devono risultare...
Pulizia della Casa

Come sbiancare e pulire la vasca da bagno

Il tempo, l'usura, i prodotti usati per la pulizia e l'igiene personale, col tempo possono rovinare la vostra vasca da bagno. Il problema che si riscontra più frequentemente è la perdita di lucidità della superficie, ma si possono presentare anche...
Pulizia della Casa

Come pulire la ruggine dalla vasca da bagno

Col passar del tempo i detergenti utilizzati per la pulizia e l’igiene personale possono danneggiare la vasca da bagno e si possono formare delle macchie di ruggine. In questi casi l’ideale sarebbe restaurare la vasca; se non si ha la possibilità...
Pulizia della Casa

Come pulire una vasca da bagno in ceramica

Le vasche da bagno che siete generalmente abituati a vedere nelle vostre case sono solitamente dotate di un rivestimento in ceramica su una struttura di sostegno in acciaio o in ghisa. Infatti, la ceramica è un materiale forte e durevole, ma è anche...
Pulizia della Casa

Come pulire il legno con metodi naturali

Le soluzioni naturali utilizzate per pulire il legno sono molto spesso di natura acida, con una di base di olio aggiunta per aiutare a proteggere il legno. Molti prodotti per la pulizia sono eccessivamente aggressivi sul legno, ma fortunatamente non è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.