Come pulire una stampante a getto d'inchiostro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Malgrado l'avvento sul mercato delle stampanti laser, per vari motivi le Inkjet o getto d'inchiostro sono ancora molto utilizzate. Per via del loro basso costo sul mercato. Anche se le cartucce che contengono l'inchiostro spesso hanno dei prezzi proibitivi. Queste ultime, utilizzano inchiostro liquido che viene spruzzato sul foglio attraverso degli ugelli. Queste stampanti necessitano di periodica manutenzione. Vediamo adesso come pulire una stampante a getto d'inchiostro in maniera semplice e soprattutto in maniera efficace.

26

Occorrente

  • Cotton fioc
  • Alcool denaturato
  • Spazzolino usato
36

Selezionare la procedura di pulizia automatica

Difetti di stampa come macchie o strisce, oppure il semplice inutilizzo prolungato, possono richiedere la necessità di fare manutenzione alla macchina da stampa. Molti tipi prevedono una procedura automatica di pulizia. Questa è accessibile attraverso il nostro pc. Basta trovare nei dispositivi la nostra stampante, cliccare sull'icona con il tasto destro e scegliere "proprietà". A questo punto si aprirà una finestra con delle linguette dove apparirà la scritta "manutenzione". Mediante questa scheda possiamo effettuare le procedure più importanti come la pulizia delle testine, degli ugelli e le prove di stampa. Il procedimento potrebbe leggermente cambiare in relazione al nostro sistema operativo utilizzato e alla marca della stampante.

46

Eliminare la polvere

La pulitura manuale è senza dubbio più accurata ma anche più delicata, da compiere con attenzione e per utenti un po' più avvezzi a questi strumenti. Se optiamo per questa soluzione, il primo passo è quello di spegnere l'apparecchiatura e scollegarla dalla presa elettrica. Impiegando un panno, rimuoviamo tutta la polvere accumulata all'esterno, se preferiamo, può esserci d'aiuto anche un piccolo aspirapolvere. Ora apriamo lo sportello seguendo le istruzioni e rimuoviamo le cartucce. Ogni apparecchio ha una sua modalità, ma generalmente non è difficile. Puliamo l'eccesso di inchiostro sulle testine e lasciamo asciugare.

Continua la lettura
56

Pulire gli ugelli

Se guardiamo nel vano dove prima erano presenti le cartucce, notiamo dei fori (ugelli) su cui poggia la testina dell'inchiostro. Questi presentano sicuramente intasamenti da colore in eccesso perciò dobbiamo pulirli utilizzando un cotton fioc imbevuto di alcol. Per ripulire dai residui, possiamo anche utilizzare un pennello con setole rigide o un vecchio spazzolino. L'importante è ricordarsi di non bagnare o danneggiare i vari chip presenti. Fatto questo, lasciamo asciugare la zona e inseriamo di nuovo gli inchiostri.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non lasciate la stampante inutilizzata per lungo tempo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire una penna stilografica

La penna stilografica, sia essa moderna o antica, deve essere pulita in media ogni 3 mesi, anche se non viene utilizzata. In quest'ultimo caso l'inchiostro si secca e può danneggiare il funzionamento. Per questo motivo è consigliabile tenerla smontata...
Economia Domestica

Rifiuti domestici: 10 consigli per ridurli

Ognuno di noi nel proprio piccolo, attraverso semplici gesti quotidiani, puó contribuire a preservare le preziose risorse naturali del nostro pianeta riducendo gli sprechi. Senza pretendere di arrivare a condurre una vita ad impatto zero, possiamo contribuire...
Economia Domestica

Come rimuovere le macchie d'inchiostro dai mobili

Le macchie d’inchiostro sono piuttosto difficili da rimuovere su quasi tutte le tipologie di superfici. Chi ha a che fare con bambini piccoli sa bene cosa voglia dire avere il tavolo in legno di salotto pieno di tracce di penna biro, o il mobile di...
Pulizia della Casa

Come togliere l'inchiostro dagli indumenti e dalle mani

Al giorno d'oggi la scrittura manuale è stato soppiantata da quella effettuata al personal computer. Chi studia a scuola o all'università invece continua a scrivere e prendere appunti attraverso la penna. Quest'ultima attraverso l'inchiostro ci permette...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'inchiostro dai tessuti con la lacca

Macchie d'inchiostro sul tessuto dei nostri jeans? A quanti sarà capitato? Beh sicuramente a molti, e sempre più spesso ci domandiamo come poter eliminare queste macchie dai tessuti con prodotti che possiamo ritrovare comunemente a casa. Un esempio?...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di inchiostro dalla pelle

In questa guida vi illustreremo un problema che è molto diffuso e non del tutto semplice da risolvere, davanti al quale spesso ci si arrende facilmente considerando l'oggetto macchiato rovinato per sempre, e quindi da buttare. Stiamo parlando, infatti,...
Pulizia della Casa

Come togliere una macchia di inchiostro da un libro

Ognuno di noi possiede un hobby che coltiva con passione e interesse. Per esempio ci sono soggetti che praticano lo sport come la danza o la palla a volo. Oppure soggetti che amano cucinare o andare in barca. Ma vi sono anche persone che adorano leggere...
Pulizia della Casa

Consigli per smacchiare l'inchiostro rosso

Se abbiamo dei problemi legati a delle macchie di inchiostro rosso, quindi molto evidenti e difficili da rimuovere, allora sono necessari alcuni importanti prodotti, in grado prima di attenuare l'entità del danno, e poi consentirci di ottenere di nuovo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.