Come pulire una porta impiallacciata

Tramite: O2O 03/03/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le porte impiallacciate se presentano macchie oppure diventano eccessivamente opacizzate, richiedono una pulizia accurata e tale da ripristinare la finitura originale. Il modo migliore per farlo è quello di utilizzare una tintura a base di cera in quanto è molto facile da applicare e nel contempo funge da nutriente per il legno. Premesso ciò, prima di iniziare assicuratevi che la superficie della porta sia asciutta, dopodichè potete procedere seguendo i consigli descritti nella presente guida su come pulire una porta impiallacciata.

27

Occorrente

  • Lucidanti naturali
  • Materiali per la pulizia
  • Attrezzi vari
37

Rimuovere lo sporco con un panno

Il primo passaggio fondamentale per pulire una porta impiallacciata consiste nell'usare un panno di cotone in modo da eliminare lo sporco che si è accumulato sulla superficie. Per ottimizzare il risultato, è altresì necessario inumidirlo con acqua e magari con l'aggiunta di una piccola quantità di aceto (ma assicuratevi che sia molto diluita). Tale accorgimento vi servirà per rimuovere qualsiasi traccia di sporco e di polvere accumulata. Se tuttavia gran parte dei detriti si sono addensati negli angoli, provate ad utilizzare una spazzola a setole morbide oppure uno spazzolino da denti.

47

Applicare la cera grezza

Una volta che l'impiallacciatura della porta è stata pulita e asciugata, potete procedere con l'applicazione della cera d'api grezza senza diluirla con la tintura. La sostanza in questo caso agirà come detergente ed eliminerà completamente gli aloni presenti. Premesso ciò, va altresì aggiunto che il modo corretto per applicare la cera è di utilizzare un panno di cotone morbido e pulito oppure uno privo di lanugine. In entrambi i casi la sostanza va applicata sull'impiallacciatura immergendo il tessuto nella lattina che la contiene, e strofinando poi con un piccolo movimento circolare su tutta la superficie del legno senza tralasciare gli spigoli vivi. Una volta applicata la cera necessaria, attendete circa un'ora per assicurarvi che sia asciutta e che abbia impregnato perfettamente la superficie del legno. A questo punto per ottenere la finitura desiderata, utilizzate un panno pulito (preferibilmente di spugna) e lucidate la superficie nella direzione in cui sono indirizzate le fibre naturali del legno. A tale proposito va aggiunto che per tenere la porta nelle condizioni ottimali, il consiglio è di adottare questa procedura almeno ogni 3 mesi.

Continua la lettura
57

Utilizzare dei bastoncini di cera

A volte le porte interne o esterne della casa essendo di legno si presentano usurate a causa degli insetti come ad esempio i tarli. Per rimediare a ciò e rendere di nuovo le strutture raffinate, non basta una semplice pulizia bensì bisogna intervenire con un vero e proprio restauro. Nello specifico potete optare per dei bastoncini in cera vendibili nei colorifici, e prima di utilizzarli bisogna riscaldarli tra le mani oppure ritagliandone un piccolo pezzetto con una spatola e poi con un accendino riscaldarlo. Fatto ciò, il prodotto si applica (con la spatola stessa) nei punti dove ci sono crepe e fori. Una volta che la sostanza prelevata dal bastoncino si indurisce, si può procedere con una lucidatura finale adottando la tecnica di pulizia descritta in precedenza e quindi con l'uso della cera d'api grezza.

67

Usare anilina e cera

A margine di questa guida in riferimento a quanto accennato in fase introduttiva, è importante sottolineare che se la porta impiallacciata dopo la pulizia si presenta piuttosto opaca e quindi antiestetica è possibile intervenire come di seguito descritto. L'operazione consiste nel miscelare della cera d'api con l'anilina della stessa tonalità del legno di cui la porta si compone, e una volta ottenuto un composto omogeneo si applica con un pennello. Poco prima che la pasta si asciughi del tutto, è sufficiente lucidare l'intera superficie lignea con un panno morbido oppure con dei tamponi di cotone del tipo che si usano per rimuovere il trucco.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire una porta in alluminio

L'alluminio è un materiale che va diffondendosi sempre di più nelle nostre case per l'arredamento di porte e finestre.Il motivo del successo di questo materiale, presente in natura di color argento, è quello di essere un metallo estremamente leggero,...
Pulizia della Casa

Come pulire una porta in ferro

Le porte in ferro della nostra casa necessitano di una manutenzione e cura costante, soprattutto se è con noi da diversi anni poiché, a causa delle intemperie a cui potrebbe essere esposta, si potrebbero causare delle brutte macchie di ruggine. È bene...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri

I vetri di finestre e porta finestre, in genere, sono la parte della casa che risulta essere più difficoltosa da pulire. Infatti, anche se si adoperano i migliori prodotti, occorre anche capire quali strofinacci utilizzare per evitare che rimangano quegli...
Pulizia della Casa

Come pulire le porte interne di casa

La casa è il luogo dove trascorriamo il nostro tempo e per farci stare bene deve essere accogliente, fresca e pulita. Anche se la pulizia non deve diventare un'ossessione, ma nemmeno un impegno sgradito perché è il primo modo per dare alla casa un...
Pulizia della Casa

Come pulire le porte di casa

In ogni casa e in ciascuna stanza ci sono diversi tipo di porte, che solitamente si abbinano allo stile dell'abitazione. Porte a soffietto, scorrevoli, in legno, in PVC, in laminato, tamburate, in rovere e molte altre. L'uscio di casa e tutte le altre...
Pulizia della Casa

Come pulire le porte scorrevoli

L'arredamento ed il design sono tra gli argomenti che interessano sempre di più le persone, soprattutto perché al giorno d'oggi si possono trovare numerose alternative a prezzi contenuti. Ad esempio forse voi lettori e lettrici non saprete che le porte...
Pulizia della Casa

5 modi per pulire le fughe del pavimento

Le fughe dei pavimenti, nonostante le costanti pulizie, sono degli ottimi abitacoli per l'annidamento di batteri e impurità, questo porta, con il passare del tempo, al loro cambio di colore causato dall'usura e dal formarsi di quell'antipatica patina....
Pulizia della Casa

Come pulire la macchinetta del caffè espresso

Se la macchina per l'espresso inizia a produrre caffè che ha un sapore un po' eccentrico, significa che è arrivato il momento di pulirla. Di tanto in tanto, infatti, i minerali presenti nell'acqua si accumulano nella macchina e influenzano il gusto...