DonnaModerna

Come pulire una poltrona di cuoio

Tramite: O2O 02/11/2021
Difficoltà:media
18

Introduzione

Tutti o quasi in casa abbiamo sicuramente una poltrona e magari rivestita con del cuoio. Si tratta tra l'altro di un complemento d'arredo molto bello da vedere ma anche difficile da pulire. Tuttavia se la suddetta superficie dovesse presentarsi particolarmente imbrattata, il rimedio esiste e prevede l'utilizzo di prodotti specifici per questo materiale o in alternativa quelli naturali e di uso comune in casa. Premesso ciò, va però aggiunto che per ottenere il massimo risultato conviene optare per delle tecniche ben precise sia prima che durante e dopo la pulizia. A tale proposito, nei vari passi di questa guida ci sono le istruzioni su come pulire efficacemente una poltrona di cuoio.

28

Occorrente

  • Prodotti naturali
  • Materiale per la pulizia
  • Tessuti vari
  • Sostanze chimiche
38

Strofinare il cuoio con il bicarbonato

Per prima cosa prendiamo una spugna e bagniamola in acqua e bicarbonato di sodio, dopodichè strofiniamo energicamente sulle parti più sporche del cuoio. Successivamente con un panno morbido provvediamo ad asciugarlo, e poi sottoporlo ad un trattamento per idratarlo e per far emergere il suo colore naturale. Inoltre vale la pena aggiungere che il bicarbonato di sodio si rivela particolarmente adatto per la pulizia di questo materiale, in quanto è ideale per svolgere una leggera azione abrasiva senza contare che è anche un ottimo mangiaodori.

48

Optare per prodotti idratanti

Dopo aver descritto la suddetta operazione e con l'utilizzo del bicarbonato di sodio, va altresì aggiunto che per pulire a fondo il cuoio che riveste una poltrona e ridare tono alle fibre di cui il materiale si compone, possiamo optare anche per due prodotti a base di olio e cera. Nello specifico si tratta di ottimi idratanti in grado anche di donare lucentezza e di ripristinare il colore originale. Indipendentemente se il cuoio è grezzo (beige) o colorato con anilina, i suddetti prodotti si possono acquistare in negozi che vendono pellami oppure nei colorifici. Tuttavia è importante sottolineare che in alternativa si utilizza dell'olio paglierino bianco o rosso (a seconda del colore del cuoio) o della cera d'api grezza. Entrambi vanno applicati sulla superficie interessata dallo sporco tramite un pennello. Detto ciò, nel passo successivo della presente guida vediamo nel dettaglio come usarli correttamente.

Continua la lettura
58

Cospargere la cera sul cuoio

Per quanto riguarda la pulizia della poltrona di cuoio con la cera mista ad olio, l'applicazione prevede un'abbondante spalmata del prodotto con una spatola e successivamente con un pennello, ideale quest'ultimo per cospargerlo in modo uniforme su tutta la superficie. Fatto ciò, occorre lasciarlo in posa per una buona mezz'ora in modo che la cera si solidifichi. Trascorso tale tempo, va usato un panno morbido per strofinare energicamente il cuoio e ottenere un effetto lucido in grado di farlo apparire nuovo di zecca.

68

Applicare l'olio paglierino sul cuoio

Se per pulire la poltrona di cuoio la scelta ricade sull'olio paglierino, per ottenere il massimo risultato il prodotto in oggetto va cosparso su tutte le parti interessate dallo sporco comprese le modanature e le borchie di metallo. Successivamente bisogna lasciarlo in posa per almeno 15 minuti in modo che il cuoio lo assorba idratandosi. Dopo circa un'ora, con un panno diamo una prima ripulita per rimuovere l'eccesso di grasso. Subito dopo ne prendiamo un altro di lana che oltre ad eliminare ogni residuo oleoso, è in grado di mettere in evidenza le venature ed il colore del rivestimento della poltrona.

78

Smacchiare il cuoio con la trielina

A margine di questa guida vale la pena aggiungere che se dopo aver eliminato lo sporco dal cuoio si notano delle macchie ostili come ad esempio quelle di inchiostro la soluzione esiste ed è piuttosto semplice. Nello specifico bisogna prendere un batuffolo di ovatta e bagnarlo leggermente con della trielina, dopodichè va strofinato sulla zona interessata agendo con movimenti circolari. Fatto ciò, si provvede ad un risciacquo e poi con una fase di finitura. In questo caso è necessario applicare un po' di olio (o di cera) in modo da far sparire l'alone che si è creato dopo averlo smacchiato.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' importante pulire bene la poltrona prima di applicare i prodotti specifici
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire una poltrona in pelle

La pelle è un materiale naturale che necessita di accurate attenzioni. Nella sua pulizia e manutenzione bisogna utilizzare i metodi più appropriati e consoni. Una poltrona in pelle rende l'arredamento di un soggiorno, di un salotto o di uno studio elegante...
Pulizia della Casa

Come pulire una poltrona in tessuto

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di dover effettuare le pulizie dei vari arredi presenti all'interno della nostra abitazione, e, sopratutto se siamo alle prime armi con questo mondo, di non sapere quali siano i prodotti migliori da utilizzare...
Pulizia della Casa

Come pulire il cuoio a casa

Il cuoio è un tipo di pellame che si ricava dagli animali ( bovini, caprini ed ovini), considerato molto pregiato e di alta qualità, in quanto è molto bello esteticamente, ma soprattutto igienico ed estremamente resistente. Esso viene utilizzato prevalentemente...
Pulizia della Casa

Come pulire le cinture di cuoio

Il cuoio è un materiale pregiato e di alta qualità che viene ricavato dalla pelle degli ovini, dei caprini e dei bovini ma anche da alberi molto presenti negli Stati Uniti ossia le sequoie. Si tratta inoltre di un prodotto molto resistente, estremamente...
Pulizia della Casa

Come pulire divani in pelle o cuoio

I divani in pelle o cuoio sono dei complementi d'arredo molto delicati rispetto ai sofà sfoderabili, in cui la pulizia ordinaria è facilitata e resa più semplice dalla possibilità di rimuovere la copertura esterna. Richiedono quindi una maggiore attenzione...
Pulizia della Casa

Come pulire una poltrona in pelle rigenerata

Sul mercato esistono diversi materiali che possono essere scambiati per vera pelle, ma in alcuni casi, specialmente quando ci si trova in presenza di prezzi decisamente contenuti, difficilmente è così: può infatti trattarsi di ecopelle, ma anche di pelle...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di sangue dal cuoio

Il cuoio o pellame o pelle, che dir si voglia, è comunque un materiale naturale che si ottiene dalla pelle lavorata degli animali. È resistente, e si ricava da un procedimento chiamato "concia". Si presta a molteplici trattamenti in numerosi settori....
Pulizia della Casa

Come rimuovere la muffa dal cuoio

Gli indumenti, le scarpe, i cappelli e le borsette in pelle possono ammorbidire e consentire la crescita delle muffe quando i livelli di umidità e calore sono troppo alti in un armadio o in un deposito. È importante rimuovere la muffa il prima possibile...