Come pulire una parete con carta da parati

Tramite: O2O 03/05/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

La carta da parati è sempre più diffusa nelle nostre case, donando alla parete un tocco originale e personale. Applicarla è molto facile, inoltre possiamo cambiarla facilmente quando vogliamo, permettendoci di assecondare la nostra voglia di rivoluzionare casa. Tuttavia non è così semplice da pulire, soprattutto se non si conoscono le giuste tecniche. Un metodo sbagliato può, infatti, rovinare la nostra carta da parati, alterandone i colori oppure increspandola. È bene quindi procedere in modo corretto, così da evitare brutte sorprese. Basteranno infatti pochi semplici trucchi per riuscire ad ottenere un ottimo risultato in poco tempo. Avremo un ambiente più fresco e igienizzato, oltre a rivitalizzare la nostra carta da parati e renderla come nuova. Prendiamoci una giornata libera per dedicarci tutto il tempo necessario. Le prime volte probabilmente ci metteremo un po' di tempo. Ma una volta presa la mano sarà tutto più semplice e veloce.

26

Occorrente

  • bacinella
  • acqua
  • sapone liquido neutro
  • sgrassatore
  • spugna
  • pelle di daino
  • bastone lungo
  • scala (facoltativa)
36

La prima passata con il sapone

Prendiamo una bacinella di plastica (evitiamo invece quelle metalliche) e riempiamola con abbondante acqua calda e una tazza di sapone neutro liquido. Va benissimo anche quello che utilizzimo per le mani. Evitiamo invece i detersivi che possono essere troppo aggressivi. Misceliamo per bene, immergiamo una spugna piuttosto grande e strizziamola in modo che non goccioli e non risulti troppo bagnata. Iniziamo a passarla sulla carta da parati, procedendo dall'alto verso il basso. Per la parte più alta della parete possiamo utilizzare una scala o, se preferiamo, possiamo sistemare lo straccio sulla sommità di una scopa ed utilizzatelo come se fosse un rullo per vernici. Procediamo pulendo una piccola porzione per volta, controllando sempre di non bagnare eccessivamente la spugna così da non staccare la carta da parati.

46

La seconda passata con lo sgrassatore

Prima di passare alla seconda passata è bene attendere qualche minuto. In questo modo eviteremo di bagnare troppo la nostra carta da parati. Non lasciamo tuttavia passare troppo tempo, in modo che lo sporco non si secchi nuovamente. Aggiungiamo alla nostra soluzione uno o due misurini (a seconda del grado di sporcizia) di spray grassatore, in modo da aumentare il potere pulente. Mescoliamo per bene e ripetiamo la pulizia con la spugna, sempre evitando di bagnarla troppo. Dato che lo sgrassatore tende a lasciare aloni, utilizziamo la spugna con movimenti circolari e rapidi. Per un'azione più profonda, meglio sostituire la spugna con uno straccio di pelle di daino. Se necessario, possiamo dare anche una terza mano, lasciando passare qualche minuto dopo la seconda.

Continua la lettura
56

La rimozione delle macchie

Se sono presenti delle macchie circoscritte, possiamo anche decidere di concentrarci specificamente su quelle zone. Il metodo migliore consiste nel grattare l'area con uno spazzolino da denti o una spazzola di metallo, aiutandoci con qualche erogazione dello spray sgrassante. Controlliamo sempre che i decori o i disegni della carta non si sbiadiscano. La spazzola va mossa in diverse direzioni, proprio perché non si rovini irrimediabilmente: spostiamola verticalmente e orizzontalmente, e poi con movimenti circolari e veloci. Quando la pigmentazione della macchia comincia a decrementare, asciughiamo con uno straccio pulito per togliere l'eccesso del prodotto. Possiamo svolgere questa operazione prima di passare alla pulizia totale della parete. Evitiamo invece di farlo successivamente, per evitare che il risultato complessivo non sia uniforme.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Meglio utilizzare dei guanti perché l'operazione richiede un po' di tempo
  • Provare prima la soluzione e l'umidità della spugna in una zona della parete meno visibile
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire la muffa dalla carta da parati

La muffa è un problema piuttosto comune nella maggior parte delle abitazioni e, come spesso accade, è considerata come un semplice “difetto antiestetico”. In realtà, essa è veramente molto dannosa per la salute vostra e dei vostri bambini o animali...
Pulizia della Casa

Come smacchiare la carta da parati

La carta da parati può essere molto delicata, specialmente se ha una finitura decorativa. È molto facile che si macchi e/o si sporchi, soprattutto se ci sono bambini in casa. Nella seguente guida vi daremo alcuni consigli su come smacchiare la carta...
Pulizia della Casa

Come pulire una parete in legno

Scegliere di avere delle pareti in legno nella nostra casa significa conferirle un accento importante di intimità e di calore, oltre che un abbellimento pregevole, perché il legno, elemento naturale ricco e pregiato, è piacevole da guardare, per rilassare...
Pulizia della Casa

Come pulire una parete bianca

Una casa in ordine, pulita e profumata genera sicuramente un'atmosfera più salubre e godibile. Per garantire questo ambiente piacevole e rilassante dobbiamo darci da fare quotidianamente. Mantenere la casa è un lavoro vero e proprio, che può essere...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri con la carta di giornale

Se in casa avete i vetri delle finestre molto sporchi e non sapete come pulirli in modo semplice e veloce, il consiglio è di usare della carta di giornale. Pulire i vetri in questo modo è infatti estremamente semplice, economico e soprattutto consente...
Pulizia della Casa

Come pulire una parete perlinata

Non è insolito infatti che si utilizzi un prodotto sbagliato al posto di quello che sarebbe stato il più appropriato, oppure, capita spesso di spendere soldi per prodotti che poi, a lavoro eseguito, non si rivelano soddisfacenti. Questo può accadere...
Pulizia della Casa

Come pulire scritte con colori a pastello su porte e pareti

Chi ha in casa un futuro Picasso alzi la mano. Se questi futuri Picasso prediligono esprimere la loro creatività sui porte e pareti, state leggendo la guida corretta. Per una motivazione assai sconosciuta, i bambini amano i muri e i mobili quando si...
Pulizia della Casa

Come pulire la tappezzeria di casa

Durante i consueti cambi di stagione si è soliti effettuare anche una pulizia domestica più accurata. Oltre alle normali azioni di lavaggio pavimenti e spolverar, infatti, ci si dedica anche al lavaggio dei muri e della tappezzeria. Per tappezzeria...