Come pulire una parete con carta da parati

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Con la rivoluzione industriale le modalità di fabbricazione dei prodotti si sono velocizzate, fino ad arrivare alla produzione in serie. Proprio grazie ad essa la carta da parati ha avuto un'enorme diffusione in tutte le case, sostituendo le prime carte realizzate a mano. A differenza della classica pittura che può risultare più statica, la carta da parati è caratterizzata da decori e stampe che movimentano le pareti e l'ambiente. Inoltre è semplice da applicare e spesso risulta meno dispendiosa della vernice da pareti. Tutte queste qualità ne hanno permesso un largo utilizzo in molte abitazioni, ma come è possibile pulire una parete che è stata coperta da carta da parati? Nei passi successivi sono riportate tutte le indicazioni.

24

Prendete una bacinella non metallica e riempitela con acqua calda e una tazza di sapone neutro liquido. Dopo aver miscelato bene, immergete una spugna piuttosto grande nel prodotto così ottenuto e cominciate a passarlo sulla carta da parati, iniziando l'operazione dall'alto. Per le parti alte, se non volete utilizzare una scala, sistemate lo straccio sulla sommità di una scopa ed utilizzatelo come fosse un rullo per vernici. Fate attenzione a non bagnare eccessivamente la spugna, o la carta potrebbe raggrinzirsi. Pulite una piccola sezione della parete per volta e controllate che nessuna area si stacchi dal muro.

34

Finita la prima passata, attendete qualche minuto per far riassorbire l'eccesso di liquido. Per la seconda mano, aumentate il potere della soluzione preparata aggiungendo in essa uno o due misurini (dipende dal grado di sporco) di spray sgrassatore. Mescolate bene e ripetete l'operazione di pulizia precedentemente eseguita. Dato che lo sgrassatore tende a lasciare aloni, muovete la spugna con movimenti circolari e rapidi. Per un'azione più profonda, sostituite la spugna con uno straccio di daino. Se necessario, date anche una terza mano.

Continua la lettura
44

Se sono presenti delle macchie circoscritte, grattatene l'area con uno spazzolino da denti o una spazzola di metallo, aiutandovi con qualche erogazione dello spray sgrassante. Controllate sempre che i decori o i disegni della carta non si sbiadiscano. La spazzola va mossa in diverse direzioni, proprio perché non si rovini irrimediabilmente: spostatela verticalmente e orizzontalmente, e poi con movimenti circolari e veloci. Quando la pigmentazione della macchia comincia a decrementare, asciugate con uno straccio pulito per togliere l'eccesso del prodotto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire la carta da parati in vinile

Rivestire le pareti di casa è una pratica che protegge i muri e dona una migliore resa estetica agli stessi. Per farlo possiamo scegliere diversi tipi di copertura. La più comune è senza dubbio la vernice, che può essere di diversi colori. Ma oltre...
Pulizia della Casa

Come pulire la muffa dalla carta da parati

La muffa è un problema piuttosto comune nella maggior parte delle abitazioni e, come spesso accade, è considerata come un semplice “difetto antiestetico”. In realtà, essa è veramente molto dannosa per la salute vostra e dei vostri bambini o animali...
Pulizia della Casa

Come smacchiare la carta da parati

La carta da parati può essere molto delicata, specialmente se ha una finitura decorativa. È molto facile che si macchi e/o si sporchi, soprattutto se ci sono bambini in casa. Nella seguente guida vi daremo alcuni consigli su come smacchiare la carta...
Pulizia della Casa

Come pulire una parete Shoji

L'arredamento giapponese è tendenzialmente minimalista, caratterizzato da elementi mobili, pareti e soluzioni tipiche di questo paese che è il Giappone. Tra queste troviamo le pareti Shoji. Veri e propri separè tipici della cultura giapponese, dalle...
Pulizia della Casa

Come pulire una parete in legno

Scegliere di avere delle pareti in legno nella nostra casa significa conferirle un accento importante di intimità e di calore, oltre che un abbellimento pregevole, perché il legno, elemento naturale ricco e pregiato, è piacevole da guardare, per rilassare...
Pulizia della Casa

Come pulire una parete bianca

Una casa in ordine, pulita e profumata genera sicuramente un'atmosfera più salubre e godibile. Per garantire questo ambiente piacevole e rilassante dobbiamo darci da fare quotidianamente. Mantenere la casa è un lavoro vero e proprio, che può essere...
Pulizia della Casa

Come pulire la carta delle pareti non lavabile

Le pareti rivestite di carta acquistano senza dubbio un'aria accogliente e confortevole, oltre a risultare molto gradevoli da guardare. In commercio esistono moltissimi tipi diversi di carta: in PVC, cellulosa ed addirittura di seta, nel caso di arredamenti...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri con la carta di giornale

Avete i vetri delle finestre sporche e non avete idea di come pulirli in modo semplice e veloce? Potete provare a pulire i vetri con la carta da giornale. Pulire il vetro con il giornale è estremamente semplice e consente di eseguire questa operazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.