Come pulire una parete bianca

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Una casa in ordine, pulita e profumata genera sicuramente un'atmosfera più salubre e godibile. Per garantire questo ambiente piacevole e rilassante dobbiamo darci da fare quotidianamente. Mantenere la casa è un lavoro vero e proprio, che può essere molto faticoso. E della nostra casa fanno parte anche le pareti. In un'abitazione tipicamente italiana si preferisce la vernice bianca. Qualunque sia la stanza, una parete bianca garantisce sempre una buona illuminazione. Ma anche le pareti, come i mobili, si possono sporcare. E se vogliamo stanze perfette dovremo pulire come si deve anche i muri. Vediamo più nel dettaglio come pulire le pareti bianche senza rovinarle.

26

Occorrente

  • Acqua
  • Sapone
  • Bicarbonato
  • Panni puliti
36

Preparare un detergente

Quando abbiamo a che fare con pareti in vernice bianca dobbiamo dare la priorità a non rovinare la tinta. La vernice da parete non è semplice da eliminare. Tuttavia delle soluzioni troppo aggressive potrebbero rovinare in parte la superficie. Il nemico numero uno della parete bianca è senza dubbio la muffa. Le chiazze di muffa possono diventare piuttosto scure, praticamente nere. Questo crea un fortissimo contrasto con il bianco della parete. Non è certo un bel vedere, né particolarmente salutare. Possiamo pulire l'area senza ricorrere a una nuova mano di vernice che copra la macchia.

46

Miscelare acqua e sapone

Della semplice acqua calda con sapone neutro è sufficiente per togliere macchie di muffa. Possiamo miscelare un po' di sapone ad un secchio di acqua calda. Prepariamo un secondo secchio con sola acqua per il successivo risciacquo. Dovremo infatti applicare per prima l'acqua saponata. Lasceremo agire la soluzione per cinque minuti, quindi risciacqueremo con acqua pulita. Quando l'acqua del secondo secchio inizia a intorbidirsi, sostituiamola con acqua pulita. Ma prima di lavare in questo modo ampie zone, proviamo la soluzione in un piccolo angolo di parete. Accertiamoci che la nostra acqua saponata non sia troppo aggressiva per la vernice sul muro.

Continua la lettura
56

Creare una miscela con bicarbonato

Possiamo creare una soluzione sbiancante e smacchiante con del semplice bicarbonato di sodio. Misceliamone 100 grammi in un secchio d'acqua da 4 litri. Bagniamo un panno con questa miscela, che ha anche un ottimo potenziale igienizzante. Strofiniamo il panno sulle zone più problematiche, fino a rimuovere i residui di sporco. Sciacquiamo, infine, con semplice acqua calda usando un nuovo panno. Asciughiamo l'area con uno straccio, e lasciamo che l'umidità rimanente evapori da sé. Con questi metodi dovremmo riuscire a garantire nel tempo la pulizia delle nostre pareti bianche.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nei casi più estremi, potrebbero restare gli aloni causati dalla muffa. In questi casi, dopo il lavaggio, basterà un lieve strato di vernice sull'area, senza dover pitturare da zero l'intera parete.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i mobili esterni in plastica bianca

La plastica è un materiale rivoluzionario per la casa. È leggero, pratico e facile da smaltire. È flessibile e trova applicazione in tantissimi ambiti. La usiamo in cucina, soprattutto per conservare cibi e bevande. Ma possiamo utilizzarla anche per...
Pulizia della Casa

Come pulire una parete in legno

Scegliere di avere delle pareti in legno nella nostra casa significa conferirle un accento importante di intimità e di calore, oltre che un abbellimento pregevole, perché il legno, elemento naturale ricco e pregiato, è piacevole da guardare, per rilassare...
Pulizia della Casa

Come pulire una parete Shoji

L'arredamento giapponese è tendenzialmente minimalista, caratterizzato da elementi mobili, pareti e soluzioni tipiche di questo paese che è il Giappone. Tra queste troviamo le pareti Shoji. Veri e propri separè tipici della cultura giapponese, dalle...
Pulizia della Casa

Come pulire una parete con carta da parati

Con la rivoluzione industriale le modalità di fabbricazione dei prodotti si sono velocizzate, fino ad arrivare alla produzione in serie. Proprio grazie ad essa la carta da parati ha avuto un'enorme diffusione in tutte le case, sostituendo le prime carte...
Pulizia della Casa

Come pulire una parete perlinata

Non è insolito infatti che si utilizzi un prodotto sbagliato al posto di quello che sarebbe stato il più appropriato, oppure, capita spesso di spendere soldi per prodotti che poi, a lavoro eseguito, non si rivelano soddisfacenti. Questo può accadere...
Pulizia della Casa

Come avere la tazza del wc sempre bianca

La pulizia della casa è una delle azioni quotidiane della vita. Una delle stanze che sicuramente risulta essere molto importante pulire sempre, e con maggiore accortezza, è il bagno. Tutti usano i più moderni detersivi per igienizzare tutte le zone,...
Pulizia della Casa

Come sbiancare la parte bianca di un vestito colorato

Quando arriva il momento di fare il bucato solitamente si smistano i capi da lavare separando i bianchi dai colorati. Alcuni indumenti tuttavia presentano zone bianche miste ad altre colorate, ed in questo caso il lavaggio diventa un po' più elaborato...
Pulizia della Casa

Come lavare una camicia bianca

Se abbiamo deciso di vivere di trasferirci per iniziare a vivere da soli, sicuramente una delle prime cose che dovremo imparare a fare è il bucato. Lavare le nostre robe potrebbe sembrare un'operazione abbastanza semplice, poiché si utilizza una lavatrice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.