Come pulire un tavolo di vetro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

All'interno di questa breve guida concentreremo le nostre attenzioni sulla tematica della pulizia, in quanto andremo a offrirvi delle indicazioni utili per farvi comprendere come pulire un tavolo di vetro.
Indubbiamente, uno dei problemi che si ripresentano più spesso nella pulizia della casa sono la pulizia dei vetri, in quanto gli aloni tendono a rimanere nonostante una pulizia accurata, e la lucentezza così tanto ricercata non si riesce a ottenere.
Un tavolo di vetro richiede ancora più manutenzione e cura rispetto agli altri tipi di vetro poiché le fastidiose macchie di cibo o di dita unte lo sporcano con maggior frequenza. Fortunatamente anche il tavolo di vetro più sporco e unto può essere pulito in modo efficace e soprattutto spendendo pochi soldi.

26

Occorrente

  • Panno in microfibra
  • Detergente, acquistato o fai da te
  • Pagine di quotidiani
36

Cosa utilizzare

Il primo aspetto, che è meglio non dare per scontato è il fatto che il tavolo, prima di poter essere pulito attentamente, dovrà essere completamente sgomberato dai vari oggetti che vanno ad arredarlo. Si comincia dall'eliminazione della polvere depositata su di esso.
Il modo migliore per eliminare la polvere è utilizzare un panno in micro fibra: in commercio ci sono dei panni appositi per la pulizia di oggetti e di superfici in vetro; questi sono riconoscibili grazie ad un simbolo sulla confezione che li distingue dagli altri panni per la pulizia di superfici.

46

Le due modalità di pulizia

Possiamo dividere in due differenti modalità le opportunità che abbiamo per perseguire l'obiettivo di una buona pulizia del nostro tavolo di vetro. Queste possibilità vanno calibrate in base al tempo che abbiamo a disposizione per dedicarci alla pulizia dello stesso, e ancora al fattore finanziario, che non dev'essere assolutamente dimenticato.
Partendo dall'aspetto del tempo, esso prevede l'acquisto di un detergente apposito acquistabile presso un qualsiasi supermercato mentre la seconda prevede l'utilizzo di prodotti home made, quindi a un costo molto basso. Per quanto riguarda il secondo aspetto, esso è consigliato a chi vuol avere un riscontro anche di carattere ambientale. Il composto che possiamo fare autonomamente in casa si ottiene in modo molto semplice: si devono unire dell'acqua (circa la metà del composto), dell'aceto, dell'alcool (nel caso di superfici molto delicate meglio evitare quest'ultimo) e qualche goccia di limone. Se si ha a disposizione uno spruzzino, riempiamolo con la soluzione appena creata e spruzziamone un po' sul vetro. Si dovranno quindi fare dei movimenti circolari con il panno in micro fibra specifico per le superfici in vetro.

Continua la lettura
56

Utilizzate fogli di giornale

Una volta che il nostro tavolo è pulito, sia che lo si sia pulito con i prodotti del supermercato che con il prodotto fatto in casa, si devono prendere dei fogli di giornale e asciugare il tavolo facendo, anche in questo caso dei movimenti circolari. Questi hanno la capacità di rendere il nostro tavolo più lucente.
Un aspetto molto importante è quello di andare a usare dei fogli di giornale che non siano rigidi, come per esempio quelli delle classiche riviste. Ricordatevi di non esporre ai raggi del sole il tavolo durante tutto il processo di pulizia, al fine di non creare i presupposti per la comparsa dei tipici aloni.
Eccovi un link interessante: http://vivereverde.blogspot.it/2011/04/pulizia-tavolo-di-cristallovetro.html.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durante la pulizia evitare di esporre il tavolo ai raggi solari
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come combattere gli acari della polvere

Le pulizie fanno parte delle attività quotidiane di mantenimento della propria casa. Panni in micro fibra, scope e aspirapolvere saranno i vostri migliori alleati nella lotta contro lo sporco e contro la polvere. Tuttavia per garantire un'igienizzazione...
Pulizia della Casa

Consigli per pulire un lavello in travertino

Usata ampiamente in ambito edile per le sue caratteristiche di robustezza e malleabilità, per la costruzione di pavimenti e di rivestimenti per interni ed esterni della casa, il travertino è una roccia di tipo calcareo sedimentare, ha un colore naturale...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri in modo ecologico

A volte si trovano sui vetri degli aloni antiestetici e indesiderati che bisogna togliere immediatamente per evitare di fare una brutta figura. Per la pulizia dei vetri sul mercato esistono tantissimi prodotti a prezzi convenienti. È importante però...
Pulizia della Casa

Come pulire le superfici in acciaio inox

L'acciaio è uno dei materiali più presenti nelle nostre case specialmente in cucina, in particolare piani di lavoro, superfici di cottura, lavelli, pentole e utensileria di vario genere . Materiale stupefacente composto da due elementi: il carbonio...
Pulizia della Casa

Come pulire la casa con prodotti naturali

Pulire la propria casa con prodotti naturali è il sogno di tutte le persone che sono attente all'ecologia, alla salute ed anche al portafogli. Utilizzando alcuni accorgimenti si possono realizzare detergenti e detersivi per la propria casa ad un costo...
Economia Domestica

10 modi eccezionali per usare il sale in casa

Cloruro di sodio, NaCl, salgemma. Il nome è diverso ma la sostanza e le proprietà della stessa rimangono invariate. Di cosa stiamo parlando? Del sale da cucina ovviamente. Tutti lo abbiamo utilizzato almeno una volta per condire la nostra insalata,...
Pulizia della Casa

Come pulire il laminato

Il laminato è un materiale utilizzato generalmente per l'allestimento di porte, elementi della cucina e soprattutto per i pavimenti. È costituito dalla pressofusione di più materiali (fibra in legno e resina e un foglio di protezione di ossido di alluminio...
Pulizia della Casa

Ragnatele sulle zanzariere: consigli per rimuoverle

Le zanzariere sono presenti praticamente in qualsiasi edificio, dato che, soprattutto nelle stagioni calde, permettono di tenere finestre e balconi aperti, senza che entrino in casa insetti di ogni tipo. Esse variano di dimensione in base al spazio che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.