Come pulire un pavimento in quarzite

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La quarzite è un tipo di roccia che nella sua composizione ha una elevata presenza di quarzo. Essa è classificata come "metamorfica"; significa che ha subito sollecitazioni di pressione e temperatura che hanno fatto fondere le rocce precedenti, alterandone la struttura. La presenza del quarzo cristallizzato assieme ad altri tipi di elementi genera un materiale adatto alla pavimentazione. Il materiale resiste agli agenti chimici ed ha un aspetto brillante, talvolta quasi trasparente. È adatto alle pavimentazioni interne ed esterne per la sua robustezza. Leggendo il tutorial si possono avere delle informazioni su come pulire un pavimento in quarzite.

26

Occorrente

  • Acqua e sapone neutro.
36

L'aspetto e il colore delle rocce in quarzite dipendono dalla zona di estrazione. Spesso hanno colori caldi, sfumature di giallo o di rosa che le rendono adatte ad ambienti interni moderni ed eleganti o per pavimentazioni per uso esterno. Siccome queste pietre hanno una conducibilità termica bassa "scottano" poco quando sono esposte al sole. Per questo motivo possono essere utilizzate anche nella pavimentazione per i bordi delle piscine. Per gli interni è preferibile usare la quarzite levigata, mentre per gli esterni quella lavorata "a spacco", cioè tagliata in modo che abbia un aspetto ruvido. Quest'ultima finitura è la migliore in quanto rende meno sdrucciolevole il pavimento in caso di pioggia.

46

I problemi per la sua pulizia sono relativamente ridotti. Se il pavimento non presenta macchie di sporcizia particolarmente resistenti bisogna lavarlo con acqua ed un po' di detersivo neutro. Soltanto in presenza di macchie tenaci si deve ricorrere a detergenti più aggressivi. Per la sua resistenza si possono utilizzare prodotti contenenti candeggina, ammoniaca, acido citrico, alcol, aceto o anche (ma con grande cautela) acido muriatico. Bisogna evitare, durante la pulizia, i prodotti contenenti acido fluoridrico (che scioglie il quarzo) o acido fosforico; per questo motivo sono sconsigliati i prodotti anticalcare che possono contenerli.

Continua la lettura
56

Se non si vogliono utilizzare prodotti chimici una soluzione da tenere in considerazione per la pulizia di pavimentazioni in quarzite è il vapore. Quest'ultimo è indicato per le pavimentazioni esterne in quanto per la pulizia si utilizzano macchine che sfruttano il vapore. Un'ultima avvertenza riguarda la lucidatura del pavimento. Bisogna tener presente che su superfici in quarzite non sono utilizzabili i prodotti lucidanti che sfruttano la cosiddetta "cristallizzazione". Questa tecnica spesso è usata per pavimenti in marmo e rocce calcaree.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire la quarzite

La quarzite è una roccia metamorfica, particolarmente resistente e robusta. Per questo, si utilizza per rivestimenti sia da interno che da esterno. Pulire la quarzite non richiede particolari premure. Bisogna solo utilizzare i prodotti giusti, per evitare...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia della quarzite

Se siamo degli amanti del fai da te, ci piacerà sicuramente realizzare vari oggetti con le nostre mani, in modo da poterli sempre personalizzare a nostro piacimento e renderli unici. Tuttavia dovremo necessariamente conoscere le varie tecniche di lavorazione...
Pulizia della Casa

Come pulire un pavimento in granito

I pavimenti sono parte integrante di un'abitazione. Per mantenere salubre l'ambiente casalingo è necessario pulire quotidianamente l'appartamento. E ciò significa occuparsi anche del pavimento. Naturalmente non è necessario lavarlo ogni 24 ore. Ma...
Pulizia della Casa

Come pulire le fughe del pavimento

A volte, con il trascorrere del tempo, si vengono a formare due colorazioni nelle fughe, uno del classico colore, l'altro invece più chiaro o più scuro che riguarda la presenza di detersivo, calcare o residui di sporco. In questo caso, è necessario...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in laminato multitono

Se avete deciso di posare un pavimento in legno di tipo laminato multitono, è importante sapere quali sono gli interventi di pulizia da effettuare per non rovinarlo, e per non fargli perdere il suo caratteristico effetto a rilievo. In riferimento a ciò,...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in graniglia

La graniglia è un materiale utilizzato per produrre pavimenti di aspetto ottocentesco, davvero molto belli ed eleganti. Si ottiene da una composizione di cemento e scaglie di marmo, le quali sono aggiunte alla fine del composto e quindi arrotolate sulla...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in cotto con l'aceto

Pulire il pavimento in cotto può risultare piuttosto difficile e complicato. I prodotti appositi che si trovano in commercio hanno spesso costi esosi. A volte risultano inefficaci o troppo aggressivi e possono arrecare danni seri all'impiantito. In questa...
Pulizia della Casa

Come pulire la vernice dal pavimento

Nonostante l'utilizzo di teli predisposti proprio per lavori casalinghi come la pittura di alcune pareti, eliminare la vernice residua dal pavimento può essere un lavoro che richiede abbastanza tempo e molta pazienza. A tal proposito, in questa guida,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.