Come pulire un mop di cotone

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La pulizia della casa è un'attività che purtroppo ci porta a faticare anche durante il weekend. Un po' di riposo dopo una settimana di lavoro ci vuole, ma si può lasciare la casa in disordine? Assolutamente no! Soprattutto noi donne vogliamo sempre far splendere pavimenti, finestre, mobili e tutto ciò che si trova in casa. A proposito della pulizia dei pavimenti, abbiamo un valido alleato. Il mop di cotone è infatti uno strumento davvero utile per far brillare le mattonelle senza faticare troppo. Strofinandolo a terra riusciamo a catturare polvere e sporcizia in pochi istanti. Una volta utilizzato, esso va pulito e poi riposto. Qui di seguito troveremo qualche pratico consiglio su come pulire un mop di cotone.

27

Occorrente

  • Mop di cotone
  • Sapone di Marsiglia
  • Acqua fredda
  • Ammorbidente
37

Immergere il mop in acqua fredda

Il primo step per pulire un mop di cotone consiste nell'immergerlo in acqua fredda. Vi starete chiedendo perché occorre fare così. Ebbene, dovete sapere che la maggior parte delle macchie presenti sui tessuti si rimuovono più facilmente in acqua fredda. L'acqua calda a volte può peggiorare le cose, fissando lo sporco sulle fibre di cotone dei nostri panni da spolvero e sui mop. Riempiamo quindi il lavabo con acqua fredda a lasciamo il mop in ammollo per almeno 10 minuti. Il sapone in questa fase non si può utilizzare, perché sul cotone c'è già il detergente per i pavimenti. Lasciamo che quest'ultimo si sciolga in acqua, dopodiché potremo passare al lavaggio vero e proprio del nostro mop di cotone.

47

Rimuovere lo sporco con il sapone di Marsiglia

Per pulire un mop di cotone, abbiamo bisogno di un sapone che intervenga direttamente sulla macchia e la sciolga. I normali detersivi per il bucato sono ottimi ai fini di uno smacchiamento impeccabile, ma senza l'aiuto del sapone di Marsiglia incontreremo qualche difficoltà nell'eliminare del tutto le macchie. Prendiamo dunque il blocco di sapone di Marsiglia e andiamo a bagnarlo per metà con l'acqua. Ora passiamolo direttamente sul mop di cotone, creando un po' di schiuma sul tessuto. A questo punto dobbiamo strofinare piuttosto energicamente con le mani, finché non vedremo le macchie scomparire. Solitamente il sapone di Marsiglia agisce in profondità nelle fibre di cotone, quindi non dovrebbero esserci aloni.

Continua la lettura
57

Aggiungere l'ammorbidente e risciacquare

Pulire un mop di cotone è dunque un'impresa tutt'altro che ardua. A questo punto dobbiamo soltanto ultimare il lavaggio e lasciar asciugare il nostro strumento di pulizia dei pavimenti per il prossimo utilizzo. Riempiamo nuovamente il lavandino con l'acqua pulita e aggiungiamo un goccio di ammorbidente. Quest'ultimo renderà il cotone morbido e profumato. Immergiamo il mop nell'acqua per eliminare i residui di sapone, poi svuotiamo il lavabo e apriamo il rubinetto. Andremo ad effettuare il risciacquo sotto l'acqua corrente, per rimuovere anche i residui di ammorbidente. Infine strizziamo per bene il mop di cotone e stendiamolo fuori per l'asciugatura.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pulire il mop lavandolo a mano è preferibile perché il lavaggio e la centrifuga in lavatrice potrebbero rovinare il tessuto a lungo andare.
  • Evitare di esporre il mop ai raggi del sole perché potrebbe ingiallirsi o sbiadire.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Lavaggio e asciugatura dei capi in cotone: gli errori più comuni

All'interno della guida che seguirà andremo a parlare dei capi in cotone. Nello specifico, ci occuperemo del lavaggio e dell'asciugatura dei capi in cotone, concentrandoci su tutti gli errori più comuni che si compiono. Vedremo uno ad uno gli errori...
Pulizia della Casa

Come pulire il soffitto

In genere le pareti e i soffitti sono dipinti con lattice o vernice alchidica; il lattice è una vernice a base acqua molto facile da lavare, mentre l'alchidica, è molto resistente alla pulizia delle macchie ostinate e quindi è più difficile da pulire....
Pulizia della Casa

Come lavare le lenzuola di cotone

Eccoci qui, pronti a proporvi una guida, veramente molto utile ed anche interessante, per imparare come poter lavare, nella maniera più corretta possibile, le lenzuola di cotone.Eseguire il lavaggio delle lenzuola della nostra camera da letto o anche...
Pulizia della Casa

Come lavare le lenzuola in cotone egiziano

Non c'è niente di meglio di dormire in un letto con lenzuola confortevoli, specie se di ottima qualità come quelle in cotone egiziano. Eleganti, lisce e morbide allo stesso tempo, le lenzuola in cotone egiziano tengono lontana l'umidità in estate e...
Pulizia della Casa

Come lavare il cotone

Il cotone è una fibra naturale utilizzata, per la sua versatilità, per la realizzazione di diversi capi di abbigliamento e biancheria per la casa. Ovviamente ci sono cotoni più o meno pregiati, con i quali vengono realizzati fili di diverso spessore...
Pulizia della Casa

Consigli per lavare le lenzuola di cotone

Contrariamente a quanto si pensa il cotone è un tessuto che deve essere lavato con cura perché è facile che si restringa. Ancora più facile è far formare delle grinze difficile poi da eliminare quando si va a stirare. Questo può succedere sia per...
Pulizia della Casa

Come trattare le tende in cotone

Nelle norme della pulizia straordinaria, le tende occupano un posto importante. Periodicamente è bene lavare i tendaggi, perché essi accumulano grosse quantità di polvere specialmente se realizzati con stoffe pesanti quali il velluto o il taffetà....
Pulizia della Casa

Come pulire gli angoli dei pavimenti

Durante la pulizia di un pavimento bisogna concentrarsi maggiormente sotto gli armadi, sotto il letto, sotto gli elettrodomestici e agli angoli, poiché la polvere si accumula di più in queste zone. Gli angoli in maniera particolare sono inclini all'accumulo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.