Come pulire un divano non sfoderabile

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il divano che oramai è diventato un complemento d'arredo fondamentale, si trova in commercio in vaste varietà di gusti, dal classico al moderno, quasi sempre in versione sfoderabile, per facilitarne il lavaggio. Il nostro problema in questo caso, riguarda proprio i divani non sfoderabili. La manutenzione e la pulizia di un divano è veramente problematica, soprattutto se in casa ci sono animali domestici.
Vediamo dunque, con questa guida, come pulire un divano non sfoderabile.

26

Occorrente

  • Acqua
  • Aceto bianco
  • Eucalipto
  • Bicarbonato di sodio
  • Sapone di marsiglia
  • Aspirapolvere
36

Per pulire un divano non sfoderabile la prima cosa da fare è eliminare con l'aspirapolvere, o semplicemente con la spazzola, la polvere o altre impurità che si sono depositate sul divano. Per la pulizia prepariamo una soluzione di aceto bianco e acqua, con l'aggiunta di qualche goccia di eucalipto, facilmente reperibile in qualsiasi erboristeria; si dosa un bicchiere di aceto per ogni litro d'acqua e 4 gocce di eucalipto. Immergiamo dunque uno straccio nella soluzione e, dopo averlo strizzato, passiamolo su tutta la superficie del divano non sfoderabile. L'eucalipto è un grande disinfettante naturale ma, per una pulizia superficiale, il composto di acqua e aceto è più che sufficiente per eliminare gran parte degli acari presenti sul divano.

46

Per pulire invece il divano non sfoderabile dalle macchie ostinate, versiamo alcune gocce di eucalipto direttamente sulla macchia e, con uno straccio pulito, strofiniamo leggermente. In alternativa si può usare il sapone di Marsiglia, direttamente sulla superficie macchiata. Dopo una ventina di minuti passare un panno umido, possibilmente in cotone bianco, risciacquando bene per eliminare ogni traccia di sapone. Se il tessuto del divano è abbastanza resistente, si può utilizzare l'ammoniaca profumata, diluendone mezzo bicchiere in cinque litri d'acqua e passarla su tutto il divano, concentrandosi soprattutto sulle macchie più ostinate. Se necessario, è possibile ripetere l'operazione per un paio di volte, così da ottenere una completa rimozione dello sporco.

Continua la lettura
56

Se dobbiamo invece pulire un divano non sfoderabile dotato di un tessuto molto delicato, bisogna cospargere su tutto il divano con del bicarbonato e lasciarlo agire per almeno 2-4 ore. Fatto ciò è opportuno ripulire il divano dai residui di bicarbonato con l'aspirapolvere e poi passare un panno umido per completare la pulizia. In alternativa si può utilizzare una spazzola a vapore che pulisce e disinfetta il divano con poco tempo e poca fatica..

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rinnovare un divano in alcantara non sfoderabile

Molto spesso rinnovare l'aspetto e lo stile dalla propria abitazione può richiedere costi proibitivi che ci possono in un certo qual modo dissuadere dal farlo. Contrariamente a quanto si possa pensare bastano davvero pochi accorgimenti per poter ottenere...
Pulizia della Casa

Come pulire le poltrone

Pulire le poltrone da sole può essere un'attività molto leggera e veloce come una fatica erculea. Questo dipenderà dal tipo di poltrona che dovete pulire per esempio sfoderabile o non sfoderabile, dal tipo di copertura per esempio di tessuto o pelle...
Pulizia della Casa

Come pulire una poltrona in stoffa

Il tempo è il nemico della pulizia; bisogna pulire dalla polvere le mensole oppure i mobili di casa con una certa frequenza. Quando si decide di pulire le poltrone ed i divani bisogna prestare attenzione al tessuto per non rovinarlo. La prima operazione...
Pulizia della Casa

Come pulire un divano di tela

La puliza della casa talvolta può risultare faticosa, ma conoscendo alcuni piccoli trucchetti si può pulire in fretta con risultati eccellenti. Una delle cose più problematiche da pulire, almeno all'apparenza, sono i divani. Se si tratta di divani...
Economia Domestica

Divano in alcantara: consigli di manutenzione

L'alcantara è un tipo di tessuto molto elegante che al tempo stesso unisce o/qualita/">qualità, morbidezza e ricchezza di colore. L'alcantara è, inoltre, particolarmente resistente alle macchie e può essere utilizzato in modi innovativi e prestigiosi...
Pulizia della Casa

Come igienizzare il divano in poche mosse

Quando si acquista una nuova casa, si acquistano anche i mobili che possono comporre un arredamento adeguato al vostro stile. Tra i mobili più importanti da acquistare, c'è sicuramente da mettere al primo posto il divano. I divani possono essere di...
Pulizia della Casa

Come smacchiare il divano di tessuto

Arredare la casa in base ai propri gusti personali e con i giusti complementi, dona grandi soddisfazioni e rende l'ambiente in cui si vive perfetto e rilassante. I divani in tessuto sono molto belli e sicuramente di più facile manutenzione rispetto a...
Pulizia della Casa

Come pulire un divano in cotone

Un divano sfoderabile in tessuto di cotone, è sempre piuttosto facile da mantenere pulito, sia mettendone la copertura in lavatrice (ovviamente rispettando le istruzioni riportate sul cartellino fissato al tessuto) sia facendola eventualmente lavare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.