Come pulire un divano di tela

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La puliza della casa talvolta può risultare faticosa, ma conoscendo alcuni piccoli trucchetti si può pulire in fretta con risultati eccellenti. Una delle cose più problematiche da pulire, almeno all'apparenza, sono i divani. Se si tratta di divani in pelle ad esempio bisogna averne molta cura e trattarli con i prodotti giusti, per evitare che la pelle si rovini. Se si tratta di divani in tela, invece, normalmente hanno il rivestimento sfoderabile per poterlo lavare. In questa guida vi spiegheremo proprio come pulire un divano di tela.

25

A seconda del titpo di divano che possedete i metodi per pulirlo saranno diversi. Se il vostro divano è in tela, ma non ha il rivestimento esterno sfoderabile la pulizia delle superfici in tela potrebbe risultare un poco più impegnativo. Bisogna utilizzare dei detegenti delicati. Per procedere dovrete versare una piccola quantità di detersivo su un panno umido o su una spugna. Strofinate con molta delicatezza sulla superficie del divano, facendo particolarmente attenzione alle aree più sporche.

35

Un altro metodo per la pulizia di un divano in tela consiste nel diluire un detersivo per la lavastoviglie o per il bucato con un po' di acqua. Versate la soluzione su una spugna bagnata e strofinate il tessuto. Spruzzate la tela con un flusso forte e costante di acqua, in modo da rimuovere completamente il sapone. Lasciate asciugare il divano all'aria aperta senza la luce diretta del sole, in quanto la tela potrebbe sbiadirsi. Applicate una protezione per tessuti, perché aiuta a respingere le macchie di acqua e di sporco.

Continua la lettura
45

La tela può essere pulita anche attraverso un lavaggio a vapore. Spazzolate le macchie incrostate con un pennello in setole e rimuovete i detriti dalla superficie. Aggiungete 3 grammi di detersivo per moquette in acqua tiepida; immergete un panno nella soluzione e sfregate leggermente una piccola area del divano. Controllate dopo 10 minuti con un tovagliolo di carta per verificare che la tela non abbia cambiato colore. Eseguite la pulitura con il vapore spingendo l'ugello contro il tessuto, in modo da evitare eventuali striature sulla tela. Non fate più di due passaggi per ogni zona poiché il colore potrebbe sbiadire.

55

Applicate un solvente per il lavaggio a secco su un panno per rimuovere lo sporco e le macchie più ostinate. Inumidite il panno pulito e premetelo sulla tela per rimuovere il solvente. Aggiungete circa 1 /4 di detergente specifico per tela e 1/4 di acqua distillata; mescolate bene e formate una schiuma. Bagnate il panno con acqua e sapone e strizzatelo. Lavate il divano in piccole sezioni per assicurarvi di rimuovere completamente il sapone. Infine asciugate le zone umide con un panno pulito e asciutto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

5 consigli per pulire la stoffa del divano

In questa guida, abbiamo pensato di proporvi alcuni consigli, utili e veloci, che potremo utilizzare per pulire la stoffa del nostro divano. Nello specifico cercheremo di analizzare insieme, ben 5 modi, a cui potremo ricorrere per far tornare ben pulito...
Pulizia della Casa

Come igienizzare il divano in poche mosse

Quando si acquista una nuova casa, si acquistano anche i mobili che possono comporre un arredamento adeguato al vostro stile. Tra i mobili più importanti da acquistare, c'è sicuramente da mettere al primo posto il divano. I divani possono essere di...
Pulizia della Casa

Come pulire i divani in tessuto

Anche con le migliori precauzioni i divani in tessuto sono soggetti allo sporco. Pulirli può essere difficile e alcuni tentativi possono fare più male che bene. È importante considerare i materiali utilizzati in un divano, e scegliere di conseguenza...
Pulizia della Casa

Come pulire e smacchiare sedie, poltrone e divani

Avete mai pensato a quanta polvere e sporco catturano le imbottiture di sedie, poltrone e divani, siano essi in pelle o tessuto? Anche questi complementi di arredo hanno bisogno di essere puliti con regolarità, non solo quando si macchiano. In questa...
Arredamento

I migliori tessuti per i divani

Se siete alla ricerca del vostro nuovo divano, o dovete rinnovare quello che avete, sicuramente vi siete chiesti quali sono i migliori tessuti e soprattutto qual è quello più adatto alle vostre esigenze. Il ragionamento, infatti, non riguarda solo un...
Pulizia della Casa

Come pulire una poltrona in stoffa

Il tempo è il nemico della pulizia; bisogna pulire dalla polvere le mensole oppure i mobili di casa con una certa frequenza. Quando si decide di pulire le poltrone ed i divani bisogna prestare attenzione al tessuto per non rovinarlo. La prima operazione...
Economia Domestica

Divano in alcantara: consigli di manutenzione

L'alcantara è un tipo di tessuto molto elegante che al tempo stesso unisce o/qualita/">qualità, morbidezza e ricchezza di colore. L'alcantara è, inoltre, particolarmente resistente alle macchie e può essere utilizzato in modi innovativi e prestigiosi...
Arredamento

Come scegliere il tessuto per il divano

Il divano è il protagonista di ogni salotto, perciò bisogna fare la dovuta attenzione su come scegliere il giusto tessuto per rivestirlo: si deve adattare ai colori e allo stile degli altri mobili della stanza e, ovviamente, alle esigenze della famiglia....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.