Come pulire un cd

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Fino a qualche tempo fa i CD impazzavano nelle abitazioni, poi con il progresso della tecnologia, sono stati sostituiti dalle chiavette USB, dalle schede di memoria e da piccoli microchip, i quali possono contenere infiniti elementi multimediali. In casa comunque, c'è sempre qualcuno che possiede un CD, magari legato ad un vecchio ricordo o semplicemente perché possiede ancora apparecchiature che ne consentono la lettura. I CD si ascoltano soprattutto in auto, poiché si sa che lo stereo non viene cambiato periodicamente; possono essere classici, che contengono fino ad un massimo di 12 canzoni (dipende dalla durata), oppure in formato mp3, che riescono a contenere anche 50 brani musicali. Una cosa molto importante che accomuna i vari tipi di CD è la pulizia. Ecco dunque diversi metodi su come pulire un CD.

25

Occorrente

  • aria compressa
  • panno morbido
  • detergente delicato per vetri
  • dentifricio
35

Se l'operazione di pulizia riguarda solo la polvere, la maniera migliore di rimuoverla è utilizzare uno spray ad aria compressa. Basta agitare la bomboletta vigorosamente e dirigere il getto d'aria verso la superficie del disco, ad una distanza di 10 cm. In alternativa, puoi anche ricorrere ad un panno pulito, morbido ed asciutto: passalo ripetutamente sul cd, procedi con molta cautela effettuando movimenti orizzontali dal centro del disco verso i bordi esterni; non eseguire mai movimenti circolari, in quanto il CD potrebbe raschiarsi. Si raccomanda di fare attenzione a non lasciare pelucchi sulla superficie del CD.

45

Se invece, noti che sul CD ci sono delle macchie, si consiglia di agire con acqua e sapone. In un contenitore grande abbastanza da poterci immergere il disco, versa un cucchiaio di detersivo delicato per piatti o un detergente per vetri; immergi il CD e lasciacelo a bagno per qualche minuto. Prendilo afferrandolo lungo la circonferenza e sciacqualo sotto il getto d’acqua tiepida corrente; scuotilo per rimuovere l’acqua in eccesso e lascialo asciugare all'aria. Un'alternativa molto valida sono gli spray oppure le salviette che usi normalmente per pulire le lenti degli occhiali.

Continua la lettura
55

Se il CD è graffiato, l'operazione da fare è più delicata. Sicuramente un metodo economico per togliere i graffi è quello di usare il dentifricio. Basta spalmarne una puntina sulle dita e ripassare l'intera superficie del CD, insistendo un po' di più sui graffi, fino a quando non saranno spariti. Sconsiglio vivamente di utilizzare uno spazzolino: per quanto morbide siano le setole, è comunque abrasivo. Lava il CD con un dell'acqua tiepida ed asciugalo con un panno morbido e pulito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il box doccia

L'ordine e la pulizia della nostra casa vanno messi sempre al primo posto. Gli ambienti che richiedono maggiore attenzione sono la cucina ed il bagno. Pulire la nostra casa a volte diventa un vero e proprio lavoro. Infatti, in alcuni casi, emergono insidie,...
Pulizia della Casa

Come pulire le scale di un condominio

Mantenere un condominio pulito ed in ordine non è un impegno semplice da portare a termine. Infatti, spesso non si può contare su un servizio professionale, ad esempio quello offerto da una portineria oppure da una ditta delle pulizie. La maggior parte...
Pulizia della Casa

Come pulire le poltrone

Pulire le poltrone da sole può essere un'attività molto leggera e veloce come una fatica erculea. Questo dipenderà dal tipo di poltrona che dovete pulire per esempio sfoderabile o non sfoderabile, dal tipo di copertura per esempio di tessuto o pelle...
Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti con il decerante

Se i vostri pavimenti sono opachi e presentano una patina giallastra, significa che gli strati precedenti di cera si sono sovrapposti fino a sedimentarsi. Sarà quindi necessario essere a conoscenza su come pulire i pavimenti con il decerante, il prodotto...
Pulizia della Casa

Come pulire un mobile in cedro

I mobili di legno di cedro sono degli arredi molto pregiati e raffinati. Rendono l' ambiente della casa, classico, armonioso ed elegante. La manutenzione principale da svolgere è la pulizia, che è molto importante per mantenere sempre "vivo", sano e...
Pulizia della Casa

Come Pulire Le Spazzole Per I Capelli

Ti sarà capitato spesso di avere le spazzole piene di capelli, che avrai pensato di pulire semplicemente tirando i capelli impigliati via, ma lasciando comunque la spazzola sporca e non del tutto priva di capelli. Questa però non è la soluzione migliore....
Pulizia della Casa

Come Pulire Tapparelle, Persiane E Simili

La maggior parte di noi cerca di dedicare tempo ed energia alla pulizia della casa, così da vivere in un ambiente sano e accogliente. Spesso, però, può succedere di trascurare le zone meno evidenti, quelle che più facilmente sfuggono al nostro sguardo....
Pulizia della Casa

Come pulire correttamente l'acquario dei pesci

Sapere come pulire l'acquario è indispensabile per mantenere felici ed in salute i pesci. Se la pulizia viene fatta regolarmente ogni settimana non diventa un lavoro difficile in quanto non si lascia il tempo per la formazione di infestanti. Leggendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.