Come pulire un addolcitore d'acqua

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si vive in un luogo in cui l'acqua non è assolutamente pura, è fondamentale utilizzare degli addolcitori d'acqua per evitare di fare uso di un'acqua piena di calcare e di sostanze nocive. L'acqua prima di arrivare al proprio rubinetto, passa attraverso moltissime tubature dove non solo sono presenti ammassi di calcare, ma anche incrostazioni che possono rovinare non solo gli elettrodomestici ma che possono anche fare male alla salute. Utilizzare un addolcitore può essere una soluzione per mantenere un'acqua sempre pulita e per mantenere integri i propri elettrodomestici che a causa del calcare possono rovinarsi. Per aiutarvi a capire come pulire un addolcitore d'acqua, leggete questi piccoli consigli.

27

Occorrente

  • Addolcitore d'acqua, aceto, garza, acqua pulita.
37

L'addolcitore d'acqua, è uno strumento in grado di prevenire la formazione di calcare all'interno dei vari elettrodomestici. Le lavatrici e le lavastoviglie, possono infatti accumulare calcare e incrostazioni che possono alterare il loro funzionamento. L'addolcitore d'acqua può anche servire non solo per prevenire le varie incrostazioni di calcare negli elettrodomestici, ma anche per prevenire problemi alla pelle e ai capelli causati da un'acqua dura. L'acqua dura non è altro che un'acqua piena di minerali che sicuramente non fa benissimo all'organismo.

47

Addolcire l'acqua significa rimuovere ciò che rende l'acqua calcarea e rimuovere le incrostazioni di calcare all'interno dei tubi che portano l'acqua all'interno degli elettrodomestici. Per pulire l'addolcitore, dovrete innanzitutto pulire il recipiente che contiene delle speciali resine dove viene lasciata scorrere l'acqua proprio dell'addolcitore. Dovrete anche pulire il recipiente che contiene il sale che serve per la rigenerazione periodica delle resine. Per pulire l'addolcitore dovrete svuotare questi contenitori, pulirli con aceto o con appositi prodotti utili per disinfettare.

Continua la lettura
57

È consigliato quindi procedere periodicamente al risciacquo di questi contenitori soprattutto con prodotti specifici e con acqua pulita. In questo modo riuscirete ad eliminare le impurità e ad avere sempre acqua pura e priva di calcare. Una volta puliti i contenitori, inserite nuovamente all'interno gli appositi sali indispensabili per il funzionamento del macchinario. Con pochissimi elementi come acqua, aceto e con una garza pulita potrete pulire al meglio questa macchina utilissima soprattutto nei bar e nei ristoranti in cui l'acqua, deve essere sempre limpida.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate di utilizzare prodotti chimici aggressivi all'interno del macchinario.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

10 consigli per ammorbidire gli asciugamani

A causa dell'usura o del materiale tessile eccessivamente rigido è spesso indicato ammorbidire gli asciugamani per non avere la sensazione di una spugna ruvida in viso quando ci si asciuga la faccia dopo averla lavata. Gli asciugamani, se vengono lavati...
Pulizia della Casa

Come lavare le lenzuola in cotone egiziano

Non c'è niente di meglio di dormire in un letto con lenzuola confortevoli, specie se di ottima qualità come quelle in cotone egiziano. Eleganti, lisce e morbide allo stesso tempo, le lenzuola in cotone egiziano tengono lontana l'umidità in estate e...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare in modo ecologico

Da sempre il calcare è il nemico giurato della rubinetteria e, diciamocela tutta, anche delle casalinghe che ci si ritrovano a doverci fare i conti! Il calcare, o carbonato di calcio che dir si voglia, è presente per lo più nell'acqua corrente della...
Pulizia della Casa

10 rimedi anticalcare fai da te

La presenza del calcare in ambienti domestici si riscontra soprattutto in quelle zone in cui cade o scorre acqua. Si tratta di un elemento naturale che rischia di interferire con il normale funzionamento degli elettrodomestici casalinghi e di creare problemi...
Pulizia della Casa

Come liberare i rubinetti dal calcare

La lotta che le casalinghe devono affrontare giorno dopo giorno è quella contro il calcare. La formazione di calcare sia all'esterno e sia all'interno delle tubature domestiche è una conseguenza dell'erosione e dello scioglimento delle rocce calcaree...
Pulizia della Casa

Come togliere i segni di calcare intorno ai rubinetti

Il calcare minaccia ogni superficie a contatto con l'acqua, dai rubinetti agli elettrodomestici. Se nel caso dei primi è visibile esternamente, nella lavatrice o nel frigorifero si accumula all'interno compromettendone il funzionamento. Il calcare, o...
Pulizia della Casa

10 modi per eliminare il calcare

Molto spesso il calcare è il nemico di tutti gli angoli non solo del bagno, ma anche della cucina e di tutte quelle superfici che si trovano vicino all'acqua. Esistono diversi metodi sia naturali che chimici, che possono aiutarvi ad eliminare il calcare...
Pulizia della Casa

come eliminare le incrostazioni di calcare con la pietra pomice

Quando senti parlare di pietra pomice cosa ti viene in mente? L'uso per i piedi vero? Cioè rimuovere la pelle secca dai piedi e mantenerla liscia.Stupirò alcuni di voi dicendo che a pietra pomice può essere usata efficacemente anche come rimedio naturale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.