Come pulire lo stucco dai pavimenti in ceramica

Tramite: O2O 19/03/2020
Difficoltà: media
17
Introduzione

Avete eseguito alcuni lavori di restauro in casa vostra ed adesso avete il problema di come pulire lo stucco dai pavimenti in ceramica? Niente di più facile: in questa praticissima guida vi insegno in modo molto semplice e veloce come svolgere questa operazione nel modo più efficace. I pavimenti in ceramica hanno bisogno di un metodo personalizzato per la loro pulizia, in modo da non rovinare lo splendore di questo bellissimo materiale. A questo punto, carissimi lettori, non vi resta altro da fare che leggere le mie facili istruzioni e mettervi all'opera. Vedrete che in pochissimo tempo riuscirete ad ottenere pavimenti lucidi e puliti senza la minima ombra dell'odiato stucco che oscura la bellezza delle mattonelle. Siete pronti ad iniziare? Il risultato vi stupirà ed i vostri amici vi chiederanno se avete rifatto i pavimenti poiché appariranno come il primo giorno di utilizzo, vi do la mia parola!

27
Occorrente
  • Secchio
  • Straccio
  • Scopa
  • Candeggina
  • Spazzola dura
  • Detergente per ceramica
  • Buffer
  • Rondella
  • Detergente
  • Sapone per piatti
  • Guanti di gomma
37

Spazzare i pavimenti

Prima di iniziare a rimuovere lo stucco dai vostri pavimenti in ceramica spazzateli per bene in modo da rimuovere completamente tutti i detriti. Utilizzate una scopa con le setole in microfibra per raccogliere nel modo più efficace tutta la polvere presente sulla superficie, ed evitate invece di usare le scope di saggina poiché non sono adatte a pulire i pavimenti in presenza di stucco. A questo punto riempite un secchio con circa un litro e mezzo di acqua abbastanza calda ed una piccola quantità di detergente abrasivo oppure, in mancanza di esso, un paio di cucchiai di sapone per i piatti. Non utilizzate assolutamente ammoniaca o aceto in quanto potrebbero danneggiare la finitura delle mattonelle in ceramica. Immergete nel secchio uno straccio abbastanza grande in modo da bagnarlo nella soluzione di pulizia ( dopo avere indossato un paio di guanti per proteggere le mani), e strizzate bene ad ogni passaggio. Passate lo straccio in piccole sezioni, sciacquate e ripetete l'operazione strizzandolo spesso, in modo da non bagnare eccessivamente il pavmento.

47

Cospargere le macchie

Se le macchie di stucco risultano ostili durante la rimozione, utilizzate un buffer ad alta velocità con un pad bianco (disponibile in tutti i negozi di ferramenta)
Mentre il pavimento è ancora bagnato, cospargete la macchia di stucco con un detergente altamente sgrassante. Utilizzando una scopa molto ruvida, eseguite una forte pressione sulla macchia.
Vi consiglio inoltre di utilizzare una rondella di alimentazione appropriata per questo lavoro, che deve presentare una pressione di almeno 3000 psi ed una portata di almeno 8 litri al minuto (gpm). Le idro-pulitrici ad acqua calda funzionano meglio per la rimozione delle macchie di cemento e di stucco. Se avete qualche dubbio chiedete consiglio al vostro ferramenta, che sarà ben lieto di aiutarvi.

Continua la lettura
57

Applicare la candeggina

Applicate della candeggina sopra la macchia di stucco (uno spray è il modo più efficace per applicare la candeggina). Lasciate riposare per almeno mezz'ora ed eseguite uno scrub utilizzando una spazzola molto dura, del tipo che si usa per pulire le scarpe, ma avendo cura che non abbia setole in metallo per non danneggiare il pavimento. Prestate sempre attenzione quando utilizzate la candeggina in quanto è considerata una sostanza pericolosa: evitate dunque che vada a finire sui vostri vestiti e sciacquatevi subito, se avviene il contatto diretto con la pelle e soprattutto con gli occhi. Lasciate che lo sgrassante penetri perfettamente sullo stucco (occorreranno un paio d'ore) e risciacquate il pavimento con acqua calda.

67

Terminare la rimozione

Giunti fin qua non vi resta che rimuovere gli ultimi residui di stucco terminando poi con un lavaggio finale del pavimento per togliere le ultime impurità presenti sulla superficie. Per quest'ultimo lavaggio vi consiglio di utilizzare un detergente delicato adatto alla ceramica, asciugando poi con cura. A questo punto lo stucco sarà sparito completamente. Se desiderate dare maggiore lucentezza alla ceramica potete usare uno di quei prodotti che lavano ed incerano il pavimento allo stesso tempo. Una volta terminato, ammirate il vostro pavimento pulito e lucidissimo, senza traccia di stucco.

77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Prima di usare un detergente leggete bene le avvertenze e le istruzioni d'uso per la vostra sicurezza ed anche per non danneggiare la ceramica
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti

Pulire i pavimenti non è affatto difficile, ma per evitare di commettere degli errori è necessario usare attrezzi e prodotti adeguati. Esistono diversi tipi di pavimenti: gres, ceramica, parquet, marmo, cotto e di conseguenza i metodi per renderli splendenti...
Pulizia della Casa

Come pulire lo stucco tra le piastrelle

Quando decidiamo di eseguire dei lavori di ristrutturazione in casa, accade abbastanza spesso che dopo la posa del nuovo pavimento rimangano delle tracce di stucco tra una piastrella e l'altra. In questo caso, è necessario pulire accuratamente per eliminarne...
Pulizia della Casa

Come Pulire Piastrelle In Ceramica O Gres

Una casa bella e sempre in ordine è il desiderio di tutti, ma affinché ciò possa realizzarsi è indispensabile mantenere perfettamente pulita ogni superficie. Infatti ce ne sono alcune che richiedono più manutenzione e cura rispetto ad altre come...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in ceramica

Con l'arrivo della primavera e delle belle giornate, potremo finalmente pulire in maniera integrale, tutte le stanze della nostra abitazione. Queste giornate, sono le ideali per poter aprire le finestre, fare entrare aria pulita, e far cambiare totalmente...
Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti in pvc

Tra i rivestimenti sempre più amati ed utilizzati non mancano quelli in pvc. Si tratta di un materiale usato anche per tantissimi altri usi e settori, da quello alimentare al tessile. Il lvc presenta molti vantaggi, ad esempio ha un prezzo basso, è...
Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti in resina

Quando si decide di rinnovare la propria abitazione, una delle prime cose a cui si pensa è la pavimentazione. Esistono diversi materiali che si possono utilizzare per questa parte della casa, basta semplicemente sceglierne uno. I classici pavimenti in...
Pulizia della Casa

5 rimedi naturali per pulire i pavimenti in cotto

Avere dei pavimenti sempre puliti, privi di polvere e di macchie, rende l'ambiente domestico più luminoso e accogliente. Spesso, però, l'usura e il tempo possono causare l'insorgenza di aloni o macchie che fanno apparire i pavimenti costantemente sporchi...
Pulizia della Casa

Trucchi per pulire i pavimenti

A volte pulire i pavimenti può presentarsi come una vera e propria sfida che necessita di molto tempo, smisurata pazienza e tanto olio di gomito. Può succedere che ci siano delle macchie che nemmeno i detersivi più aggressivi riescono ad eliminare....