Come Pulire Lo Spazzolino Da Denti

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'igiene della nostra persona è molto importante. Bisogna a tal proposito utilizzare delle metodiche per cercare di ottenere dei risultati migliori, proprio in questo ambito. Per cui non bisogna mai sottovalutare operazioni quotidiani, come il semplicissimi lavaggio dei denti, al fine di ottenere un risultato molto efficace. Lo spazzolino da denti è uno strumenti che, proprio perché utilizzato quotidianamente, deve mantenere degli standard igienici alti, al fine di ridurre al minimo ogni genere di problematica del nostro cavo orale dovuta alla scarsa igiene. Lo scopo di questa guida è quello di illustrare, attraverso dei passi comunque molto chiari e semplici, come poter pulire lo spazzolino da denti.

25

Qualcuno pensa che sia sufficiente un veloce risciacquo sotto l'acqua. Sbagliato! Quello serve solamente a rimuovere dalle setole eventuali tracce di cibo rimaste incastrate, ma i batteri, come è noto, non muoiono certo in acqua. Per pulire a fondo lo spazzolino da denti, allora, potremmo impiegare una punta di bicarbonato e qualche goccia di limone. Vi basterà immergere per quindici o venti minuti il vostro spazzolino in un bicchiere d'acqua, nella quale avrete precedentemente sciolto quei due disinfettanti naturali. Per una maggiore efficacia vi consigliamo di adoperare acqua calda. Alla fine, sciacquate esso sotto un getto di acqua fredda, muovendo bene le setole. Questa operazione andrebbe ripetuta almeno una volta a settimana, anche se sarebbe più corretto eseguirla ogni giorno.

35

Quello appena descritto, non è certo l'unico metodo per pulire lo spazzolino da denti. In alternativa, al bicarbonato, si possono adoperare: l'acqua ossigenata. Utilizzando questa opzione, lo spazzolino andrebbe lasciato immerso per almeno una notte, e, una volta estratto e risciacquato con dell'acqua, potrà essere riutilizzato senza problema alcuno. L'altro metodo è il collutorio alla clorexidina. In questo caso saranno sufficienti una trentina di minuti. Infine c'è chi, in maniera molto casalinga, suggerisce di metterlo ogni notte nel congelatore, garantendo risultati comunque eccellenti.

Continua la lettura
45

Al contrario di quanto si pensi, tenere il proprio spazzolino in un armadietto o proteggerlo con l'apposito cappuccio in plastica, aumenta la quantità di batteri al suo interno ed è quindi da evitare assolutamente. Anche tenere molti spazzolini nello stesso contenitore non è consigliabile perché i germi potrebbero propagarsi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire gli oggetti in rame con il dentifricio

Il dentifricio, è una pasta creata per la pulizia e lo sbiancamento dei denti. In commercio esistono varie tipologie di dentifrici ma, molti non li usano semplicemente per lavarsi i denti, ma li dirottano per altri usi come per esempio pulire scarpe...
Pulizia della Casa

Come pulire l'oro bianco

Generalmente, i gioielli in oro bianco nella fase di lavorazione subiscono un trattamento sulla loro superficie detto "rodiatura", con cui acquistano il tipico biancore. In seguito, con l'usura e il sudore questo biancore scompare e riemerge il colore...
Pulizia della Casa

Come pulire oggetti laccati in gesso e in ottone in modo naturale

Le nostre case sono sempre pieni di oggetti, alcuni di valore altri un po' meno. Averne cura è un nostro dovere se vogliamo che tutto rimanga in ordine. Pulire correttamente i nostri oggetti è un qualcosa di fondamentale se vogliamo che tali oggetti...
Pulizia della Casa

Come pulire le sedie in ferro battuto

Le sedie in ferro battuto sono dei complementi d'arredo indicati soprattutto per le case con un arredamento in arte povera oppure in stile classico, poiché conferiscono più importanza all'arredamento. In genere per pulire questo tipo di sedie esistono...
Pulizia della Casa

Come pulire le pietre preziose

Le pietre sono degli ottimi materiali utili per decorare la casa e vari utensili senza spendere cifre in denaro esorbitanti. Tra queste esistono anche delle alternative, molto meno economiche, che vengono chiamate pietre preziose. Pulire le pietre preziose...
Pulizia della Casa

Come pulire i cristalli Swarovski

Anche se i cristalli Swarovski sono meno costosi rispetto alle pietre preziose, sono considerati il top della bigiotteria. Pertanto è di fondamentale importanza sapere come pulirli, a prescindere dalla quantità e dalla tipologia di sporco. La cura e...
Pulizia della Casa

Come pulire le fughe delle piastrelle

Occuparsi della casa è un lavoro quotidiano che richiede molto impegno e fatica. Tra i lavori più faticosi quello di pulire le piastrelle. Questo diventa ancora più pesante se troviamo delle fughe. Si tratta di impurità che si accumulano quando si...
Pulizia della Casa

Come pulire le posate in legno

All'interno di una cucina non possono mai mancare i vari utensili che fanno parte degli accessori per apparecchiare correttamente una tavola e mangiare comodamente. Le posate sono tra gli utensili indispensabili all'interno di una cucina e possono essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.