Come pulire lo schiumatoio dell'acquario

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Lo schiumatoio riproduce nell'acquario marino l'effetto naturale delle onde che si infrangono sulla spiaggia che portano con loro, tramite la schiuma, le sostanze organiche disciolte nell'acqua. Con lo schiumatoio, in sostanza, viene impedito alle molecole organiche di trasformarsi in nitrati e fosfati che sono dei sali inquinanti. Affinché lo schiumatoio sia veramente efficiente, sarà necessaria una manutenzione con una pulizia accurata di tutte le sue parti. Vediamo allora come pulire bene lo schiumatoio dell'acquario e tutto il necessario che ci occorrerà per questa delicata operazione.

27

Occorrente

  • spugna o spazzolino da denti
  • soluzione di acido muriatico al 10%
  • un bicchiere
  • acqua di osmosi
37

Se possediamo un acquario in casa sappiamo già quanta cura questo richieda, in particolare nella manutenzione e nella pulizia di alcuni strumenti. In particolare, lo schiumatoio è composto da tre parti: colonna di contatto, dove l'acqua entra in contatto con le bollicine d'aria; bicchiere, dove si depositano le sostanze organiche estratte dall'acqua; collo, dove la schiuma si separa dall'acqua e risale verso il bicchiere.

47

Il punto che richiederà maggiore attenzione sarà però la pulizia dell'iniettore. Poiché l'iniettore "inietta" le bollicine d'aria nella colonna di contatto, dove queste si vanno a miscelare con l'acqua, nel suo interno è possibile che si formino depositi di sale e di calcio che con il tempo tendono ad ostruire l'iniettore stesso. Quello che serve è un bicchiere e dell'acqua di osmosi. A questo punto, a schiumatoio acceso, bisognerà immergere il tubicino dell'aria nel bicchiere con l'acqua di osmosi. In questo modo lo schiumatoio aspirerà l'acqua di osmosi fino al suo esaurimento sciogliendo ogni residuo calcareo. Effettuando questa operazione periodicamente si manterrà lo schiumatoio efficiente ed al massimo delle sue prestazioni.

Continua la lettura
57

Infine per evitare che il bicchiere si riempie di liquido e che nel collo del bicchiere si deposita melma è bene pulire settimanalmente il bicchiere dello schiumatoio utilizzando una spugna o uno spazzolino da denti fino a quando il collo del bicchiere sarà perfettamente pulito. In questo modo lo schiumatoio non viene rallentato ed inibito dalla melma che si deposita lungo il collo. Per aumentare le prestazioni della pompa sarà poi sufficiente pulirla a fondo almeno una volta ogni sei mesi. Per farlo occorrerà smontare completamente la pompa ed immergerla in una soluzione di acido muriatico al 10%. In questo modo scioglieremo ogni residuo calcareo e la pompa ritornerà ad essere in condizioni pari al nuovo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per aumentare l'efficienza dello schiumatoio pulire il collo del bicchiere con cadenza più ravvicinata del solito
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere un acquario decorativo

Gli acquari decorativi rappresentano una soluzione che è in grado di rispondere ad una duplice esigenza: da un lato rende l'habitat molto più confortevole per i pesci, dall'altro è una buona soluzione anche da un punto di vista arredativo, perché...
Pulizia della Casa

Come pulire l'acquario

Se ami gli animali e in particolare i pesci, probabilmente avrai un acquario. Per pulirlo, devi eseguire determinate operazioni. Se non sai come fare leggi questa guida molto semplice ed utile. Oltre ad essere esteticamente molto belli richiedono molte...
Arredamento

Come installare un acquario a parete

L'acquario può essere senza dubbio definito uno dei migliori componenti d'arredo per trasmettere la bellezza di un fondale marino (anche se ricreato artificialmente) e la rilassatezza che produce il suono dell'acqua. Oltre al classico acquario, potrete...
Pulizia della Casa

Come pulire correttamente l'acquario dei pesci

Sapere come pulire l'acquario è indispensabile per mantenere felici ed in salute i pesci. Se la pulizia viene fatta regolarmente ogni settimana non diventa un lavoro difficile in quanto non si lascia il tempo per la formazione di infestanti. Leggendo...
Pulizia della Casa

Come pulire il fondo di un acquario

L'amore per i pesci si trasforma molto spesso in un acquario dai mille colori e pesci variegati. Stiamo parlando dell'acquariofilia, un hobby molto bello e divertente. Ma, come ogni cosa, richiede dedizione e tempo per la cura e manutenzione. In questa...
Pulizia della Casa

Come pulire un acquario in plexiglass

Ci troviamo nella condizione di avere u acquario in plexiglass e dobbiamo pulire Ke sue componenti. Avere acquario si sa ha le sue problematiche, per quanto possa essere bello averne in casa. C'è la necessità che periodicamente va cambiata l'acqua e...
Economia Domestica

Come fare la manutenzione di un depuratore ad osmosi inversa

L'osmosi inversa è un processo di depurazione dell'acqua ad uso alimentare. È uno dei metodi più sicuri e diffusi al mondo, dato che elimina del tutto le particelle inquinanti dell'acqua e la filtra in modo accurato. Allo stesso tempo, però, ne mantiene...
Economia Domestica

Come decalcificare l'acqua

L'acqua è la bevanda più buona che esista al mondo, nulla la eguaglia, anche se apparentemente senza sapore ne colore, l'acqua è ciò che ci disseta più di ogni altra cosa. Ma spesso l'acqua scorre in posti piuttosto sporchi o pieni di calcare, che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.