Come pulire lo scarico della doccia senza usare prodotti inquinanti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le case moderne sono di sostanze tossiche e inquinanti progettate per rendere più facile le pulizie domestiche. Il costo di questi prodotti commerciali, può essere alto e, allo stesso tempo, possono causare problemi di salute a tutta la famiglia, nonché inquinamento ambientale a causa dalla loro produzione e smaltimento. È stato stimato che una persona su tre soffre di allergie, asma, sinusite o bronchite, e il l trattamento per queste condizioni dovrebbe includere anche la riduzione di sostanze chimiche nell'ambiente domestico. Fortunatamente esistono soluzioni ecologiche per la pulizia di qualsiasi parte della casa. Nella seguente guida vedremo come pulire lo scarico della doccia senza usare prodotti inquinanti.

26

Occorrente

  • Sale, bicarbonato di sodio, acqua bollente, bibite gassate, acido citrico.
36

Bisogna premettere che molti metodi naturali e non inquinanti usano il sale. Il sale può però dare problemi alle vecchie tubature in ferro zincato e acciaio; per cui è importante sapere che tipo di tubature si collegano allo scarico della doccia. In ogni caso possiamo tentare uno sblocco dello scarico con acido citrico e bicarbonato: versiamo per prima cosa mezzo bicchiere di acido citrico, aggiungiamo mezzo bicchiere di bicarbonato e mandiamo giù un litro di acqua bollente. Facciamo agire a fondo prima di usare la doccia.

46

Il metodo più classico in assoluto per pulire lo scarico della doccia prevede l'uso di uno sturalavandini. Esercitiamo pressione con questo strumento, poi versiamo pian piano dell'acqua bollente. Ci aiuterà a smuovere l'ingorgo. Per sbloccarlo completamente potrebbe tornarci utile un ferro da maglia. In alternativa usiamo del fil di ferro abbastanza lungo. Per tornare al bicarbonato, possiamo combinare la sua azione a quella del sale grosso. Come detto usiamo con cautela questo metodo se abbiamo tubature metalliche e un po' vecchie. Versiamo nello scarico 4 cucchiai di sale grosso e 4 di bicarbonato. Facciamo seguire dell'acqua bollente e attendiamo che agisca.

Continua la lettura
56

Le nostre bibite gassate preferite possono dare una mano con uno scarico non troppo intasato. È noto che il contenuto di queste bibite sia capace di corrodere molti materiali. Tuttavia, se non ne abusiamo, i rischi per il nostro stomaco sono bassi. Versiamo almeno un litro di bibita nello scarico della doccia. Lasciamo agire per un bel po'. Nel caso di scarico gravemente intasato si potrebbe usare l'aria compressa. È uno dei metodi più efficaci in assoluto, ma bisogna rivolgersi ad idraulici esperti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Indossate sempre i guanti, soprattutto per proteggervi dall'acqua calda o se siete sensibili ad alcune sostanze in uso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il box doccia

L'ordine e la pulizia della nostra casa vanno messi sempre al primo posto. Gli ambienti che richiedono maggiore attenzione sono la cucina ed il bagno. Pulire la nostra casa a volte diventa un vero e proprio lavoro. Infatti, in alcuni casi, emergono insidie,...
Pulizia della Casa

Come pulire il vetro del box doccia

Il metodo più semplice per pulire il vetro del box doccia consiste nell'utilizzare una spatola, ma spesso questa tecnica non è sufficiente per rimuovere i depositi minerali e la schiuma del sapone, che possono danneggiare in modo permanente il vetro....
Pulizia della Casa

Come pulire velocemente lo scarico del lavandino

Un lavandino con lo scarico intasato è un problema abbastanza comune nella maggior parte delle case. Non dovrebbe accadere troppo spesso, ma quando succede crea disagio in quanto l'acqua defluisce con lentezza o, nel peggiore dei casi, rimane nel lavandino....
Pulizia della Casa

Come pulire la cabina doccia con il bicarbonato di sodio

Cosa c'è di più bello e rilassante di una bella doccia, da fare a casa dopo una giornata faticosa di lavoro? Fare una doccia calda o tiepida rilassa il corpo e ritempra lo spirito: è un piccolo piacere che bisogna concedersi ogni giorno e, di tanto...
Pulizia della Casa

Come pulire la doccia e la vasca da bagno

È sempre bello vedere la propria casa linda e ordinata, ma le pulizie richiedono sempre una buona dose di fatica il bagno è forse una delle aree più impegnative da pulire. Non solo pavimento, lavandino e sanitari ma anche doccia e vasca devono risultare...
Pulizia della Casa

Come pulire la doccia

Nella guida che andremo a sviluppare, ci occuperemo di pulizie, concentrandoci sulla pulizia della casa. Entrando più nel dettaglio, andremo a spiegarvi in pochi ma semplici passi Come pulire la doccia.Si intende come doccia uno strumento che permette...
Pulizia della Casa

Come pulire una doccia in cristallo

La nostra casa, per essere davvero vivibile, deve fornire un ambiente sano. L'igiene dell'ambiente domestico è essenziale, soprattutto in bagno. I sanitari devono garantire sicurezza e pulizia. Ma ciò non significa che non possiamo puntare su materiali...
Pulizia della Casa

Come pulire il pozzetto di scarico

Il pozzetto di scarico è una piccola camera di forma quadrata o rettangolare, installata all'esterno di alcune abitazioni indipendenti appena sotto la superficie del terreno. Qui confluiscono le acque reflue provenienti dal giardino o comunque dall'esterno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.