Come pulire le zanzariere in fibra di vetro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le zanzariere in fibra di vetro sono degli elementi che rendono la casa più pulita e ben curata. Queste, infatti, oltre ad impedire agli insetti di entrare in casa, attirano la polvere riducendo la visibilità attraverso di esse, per questo motivo sono anche una buona barriera contro gli occhi indiscreti migliorando la privacy dell'appartamento. Ma come tutte le altre zanzariere, anche quelle in fibra di vetro tendono ad accumulare lo sporco soprattutto durante il periodo invernale quando non vengono utilizzate. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come pulire le zanzariere in fibra di vetro.

26

Occorrente

  • Acqua
  • Sapone
  • Secchio
  • Panno pelle
36

Rimozione della rete

Rimuovere la rete in fibra di vetro facendo scorrere il meccanismo su ciascun lato della parte inferiore della cornice della zanzariera, quindi sollevare la rete dai relativi binari ed estrarla completamente dalla parte inferiore della cornice. Questa operazione deve essere eseguita molto delicatamente onde evitare di danneggiare la rete in fibra di vetro, la quale può strapparsi molto facilmente se viene sfregata contro una superficie affilata. Se dovesse subire un taglio o uno strappo, diventerebbe inutilizzabile e dovrà essere sostituita.

46

Lavaggio

Immergere la rete in fibra di vetro appena smontata in un secchio riempito a metà con acqua calda e sapone. Se le zanzariere sono tante o sono molto grandi, è preferibile utilizzare la vasca da bagno piuttosto che il secchio. Dopo circa 5 minuti di ammollo, togliere le reti dall'acqua saponata, posizionarle su una superficie piana e strofinarle delicatamente utilizzando un panno pelle per rimuovere tutti i residui di sporco. A questo punto, rimettere le reti nel secchio o nella vasca per risciacquarle e rimuovere ogni residuo di sapone. Dopo circa 5 minuti, tirarle fuori dal secchio ed asciugarle delicatamente utilizzando un asciugamani o lasciarle asciugare in luogo ben soleggiato ed arieggiato.

Continua la lettura
56

Montaggio

Una volta che le reti in fibra di vetro si saranno completamente asciugate, bisognerà collocarle nuovamente al loro posto: anche questo è un passaggio che occorre eseguire con estrema cautela per non rompere la rete. Partendo dall'alto, inserire la rete in entrambi i binari della cornice e, una volta scesa in basso, attaccarla nuovamente alla parte inferiore della cornice. Se in alcune zone la rete dovesse fuoriuscire dal binario laterale, utilizzare un cacciavite a punta piatta per spingerla dentro e contemporaneamente tirarla verso il basso per appianarla.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Procedere con delicatezza per non rompere la rete
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire le zanzariere a soffietto

Con l'arrivo dell'estate è importante riparare le proprie case dall'intrusione di insetti attraverso l'utilizzo di apposite zanzariere classiche, plissettate o a soffietto. Le zanzariere sono indispensabili per proteggere la propria casa, soprattutto...
Pulizia della Casa

Come pulire a fondo le zanzariere

Le zanzariere sono l'unica via di salvezza contro le odiosissime zanzare "sanguisughe": Tuttavia nonostante siano delle ottime alleate contro insetti di ogni sorta, necessitano periodicamente di un'accurata pulizia. È fondamentale pulirle ogni tanto...
Pulizia della Casa

Come pulire un mobile in fibra di carbonio

Un mobile in fibra di carbonio presenta un aspetto molto distinto, in quanto la natura di questo tipo di materiale, riflette la luce in modo unico, dando un look di contrasto con le altre parti verniciate del mobile. Se le parti in fibra di carbonio...
Pulizia della Casa

Come pulire un materasso in fibra di poliestere

Se avete acquistato un materasso in fibra di poliestere ed intendete pulirlo, è importante sapere che questa tipologia di materiale non gradisce le alte temperature, per cui potete utilizzare soltanto acqua fredda. Inoltre ci sono alcuni detergenti...
Pulizia della Casa

Come pulire un divano in fibra di poliestere

Il poliestere è diventato popolare negli anni '60 e '70, quando l'abbigliamento informale, i tailleur e i pantaloni a fantasia iniziarono ad essere realizzati con tessuti di poliestere. Ma bisognerà aspettare fino al 1990, quando un brevetto della società...
Pulizia della Casa

Come pulire un tavolo di vetro

All'interno di questa breve guida concentreremo le nostre attenzioni sulla tematica della pulizia, in quanto andremo a offrirvi delle indicazioni utili per farvi comprendere come pulire un tavolo di vetro. Indubbiamente, uno dei problemi che si ripresentano...
Pulizia della Casa

Come pulire il vetro del camino con la cenere

Il camino è uno degli accessori di una casa che maggiormente crea atmosfera. Specie nei pomeriggi invernali, avere il fuoco caldo del camino acceso fa piacere. Riunirsi davanti al camino con una tazza di tè è quello che ci vuole per rilassarsi. La...
Pulizia della Casa

Come pulire il vetro delle termostufe

Le termostufe sono dotate di un vetro in ceramica che è molto resistente al calore; esse infatti riescono a non rompersi fino ad una temperatura massima di 750°C. La presenza del vetro permette di vedere il fuoco e di creare un ambiente caldo e rilassante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.