Come pulire le travi in poliuretano

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Sono ormai molti gli interni in cui si possono trovare soffitti con travi a vista, specialmente nelle abitazioni di montagna e di campagna, ma non solo. Mentre un tempo tali elementi venivano considerati eccessivamente grezzi e si cercava spesso di nasconderli, ora vengono invece ampiamente rivalutati e particolarmente apprezzati. Per offrire alla propria casa uno stile moderno ed elegantemente rustico, negli ultimi anni stanno avendo un notevole successo le travi in poliuretano: un'economica e fedele riproduzione delle vecchie travature costruite con robusto legname, dotate quindi delle venature tipiche delle travi di un tempo. Ma quale manutenzione richiedono? Nei prossimi passi scoprirete come si devono pulire.

27

Occorrente

  • una scala, stracci puliti, un pennello, acqua e sapone neutro
37

Eliminare la polvere

Spazzolare un soffitto può non essere semplice, specialmente quando si tratta di locali caratterizzati da altezze notevoli, ma esistono appositi piumini fissati su aste estensibili, con i quali è possibile effettuarvi la dovuta pulizia. Anche le graziose travi in poliuretano, per mantenere sempre un ottimo aspetto richiedono una pulizia periodica. Essendo prodotte in maniera tale da risultare perfettamente somiglianti a quelle in legno invecchiato, esse vengono generalmente realizzate con vistose venature, piccoli solchi e minuscoli forellini: occorre quindi intervenire nella maniera corretta. Innanzitutto è necessario munirsi di una scala, poi bisogna eliminare completamente la polvere e lo sporco utilizzando un pennello di media grandezza e dotato di setole non troppo morbide.

47

Effettuare la pulizia

Dopo aver passato il pennello sull'intera trave, occorre passare uno straccio pulito e leggermente inumidito sulle superfici trattate per asportare completamente ogni traccia di polvere. Ora, con un panno bagnato e ben strizzato in acqua e poco sapone neutro, è necessario strofinare con delicatezza la trave e risciacquarla usando il panno sempre ben strizzato. È comunque indispensabile tenere presente che si tratta di travi finte, quindi fissate in maniera ovviamente sicura, ma non cementate: è quindi sempre bene eseguire il lavoro con la dovuta attenzione e precauzione.

Continua la lettura
57

Asciugare la trave

Ora occorre asciugare perfettamente la trave appena pulita e lavata: bisogna passarvi uno straccio morbido e ben pulito o eventualmente un vecchio asciugamano di spugna, senza dimenticare di aprire innanzitutto una finestra per far circolare adeguatamente l'aria. Volendo ostacolare il più possibile la polvere nell'annidarsi nuovamente con facilità tra le venature, è possibile acquistare degli appositi prodotti protettivi e lucidanti recandosi nei punti vendita specializzati, ma attenzione: si tratta di travi in poliuretano, quindi occorre assolutamente evitare l'uso di sostanze aggressive o solventi, poiché potrebbero recare irreparabili danni al materiale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se dopo aver pulito le travi in poliuretano intendete anche ravvivarne il colore dipingendole, chiedete sempre al negoziante una pittura adatta a questo genere di materiale e quindi priva di solventi!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il soffitto con le travi di legno a vista

Il legno è il materiale presente in natura più utilizzato nell'ambito edile, infatti in molti paesi esso risulta anche preferibile all'acciaio e al calcestruzzo. Inoltre, l'estetica del legno è davvero apprezzabile e la stessa cosa si può dire per...
Pulizia della Casa

Come trattare le travi in accaio

Le travi in acciaio sono un elemento esteticamente molto suggestivo, che dona inoltre estrema robustezza alla struttura della nostra casa. Anche se è un materiale molto resistente ha comunque bisogno di un'attenta manutenzione. Infatti bisogna pulirlo...
Pulizia della Casa

Come Pulire Granito, Marmo, Laminato E Corion

Granito, marmo, laminato e corion sono quattro tra i materiali più utilizzati per la realizzazione di pavimenti, rivestimenti per il bagno, piani per la cucina e basi per tavoli. Si tratta di materiali molto versatili in quanto possono essere abbinati...
Pulizia della Casa

Come pulire il soffitto

In genere le pareti e i soffitti sono dipinti con lattice o vernice alchidica; il lattice è una vernice a base acqua molto facile da lavare, mentre l'alchidica, è molto resistente alla pulizia delle macchie ostinate e quindi è più difficile da pulire....
Pulizia della Casa

Come pulire con il vapore

Se per le pulizie domestiche intendete usare un pulitore a vapore, è importante conoscerlo a fondo, e capire come e dove va utilizzato, per evitare di commettere errori che potrebbero danneggiare le superfici su cui agiamo. A tale proposito ecco un guida...
Pulizia della Casa

Come pulire un mobile in legno di cipresso

Le operazioni di pulizie della propria casa possono nascondere tante insidie. In realtà esse sono più complicate di quanto ci si aspetti. Un aspetto da non sottovalutare è la pulizia dei propri mobili. Bisogna infatti tener conto di diversi fattori,...
Pulizia della Casa

Come pulire il box doccia

L'ordine e la pulizia della nostra casa vanno messi sempre al primo posto. Gli ambienti che richiedono maggiore attenzione sono la cucina ed il bagno. Pulire la nostra casa a volte diventa un vero e proprio lavoro. Infatti, in alcuni casi, emergono insidie,...
Pulizia della Casa

Come pulire il forno con rimedi naturali

Moltissime ricette prevedono la cottura in forno, di conseguenza, si sporca con molta facilità. Il forno si deve pulire regolarmente. In questo modo elimineremo tutto lo sporco e le incrostazioni. Il segreto è pulire tempestivamente il forno. Capita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.