Come pulire le tovaglie di plastica

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le tovaglie di plastica sono davvero utili in quanto fanno in modo che il tavolo, in fase di utilizzo, non si sporchi con le bibite e gli alimenti e nel contempo lo difende da possibili graffi.
Il loro uso è ideale in casa ed, in modo particolare, quando ci sono bambini. Di fatti, sono utili (oltre che per i pasti: colazione, pranzo, merenda e cena) per farli giocare e per fargli fare i compiti della scuola senza rischiare che la superficie del tavolo si rovini in alcun modo.
Il vantaggio principale di queste tovaglie è che sono idrorepellenti e lavabili in modo piuttosto facile, anche con il solo utilizzo di una spugna e di uno sgrassatore (può capitare, comunque, che ci siano anche delle macchie ostili e più difficili da eliminare).
Se avete dei problemi nel rimuovere, una volta per tutte, delle macchie alquanto fastidiose dalla vostra tovaglia in plastica, questa guida potrebbe fare al caso vostro. Infatti, cercherò di elencarvi e di farvi capire come pulire le tovaglie in plastiche.
Ecco, quindi, come procedere per eseguire una pulizia perfetta.

27

Occorrente

  • Ammoniaca
  • Alcool
  • Bicarbonato di sodio
  • Spugna
  • Gomma per cancellare
  • Cera d'api
  • Aceto
37

I prodotti da utilizzare per la pulizia

Le macchie più frequenti sulle tovaglie di plastica sono di bevande e di cibi o di colori (come, per esempio, i pennarelli) oppure d’inchiostro di penna. Per poterle pulire, in modo soddisfacente, risulta necessario utilizzare dei prodotti specifichi per ogni tipologia di sporco (come, per esempio, l’ammoniaca, il bicarbonato di sodio, l’alcool e gomma per cancellare, ecc…).

47

Metodi per la pulizia

Cerchiamo adesso di descrivere i vari tipi di metodi per pulire una tovaglia di plastica.
Per rimuovere le macchie di cibo e di bevande, il miglior prodotto da utilizzare è l'ammoniaca che pulisce in profondità e che, in modo particolare, non corrode la superficie. Questo tipo di prodotto deve essere, comunque, diluito circa al 60/80% con dell'acqua. L'applicazione si esegue direttamente sulla superficie della tovaglia e, di seguito, si strofina leggermente con una spugna.
Se la macchia rilascia un alone, allora subito dopo si prosegue con del bicarbonato di sodio asciutto, con cui si esercita un'azione abrasiva, in grado di rimuovere anche quest'ultimo inconveniente.
Se le macchie di sporco sono abbastanza intense e difficili da rimuovere, come nel caso di inchiostro di penna e/o pennarelli, allora l'alcool è la soluzione ideale per il primo, mentre per il secondo, è consigliabile utilizzare dell'aceto in modo da eliminarne una buona parte.

Continua la lettura
57

Cosa fare se la macchia non sparisce del tutto

Per terminare, dopo aver lasciato un po’ agire i componenti sulla tovaglia ed, in modo particolare, sulle macchie, quest’ultimi devono essere ben rimossi con un panno asciutto.
Se con tutto ciò, dei segni di inchiostro si sono solamente sbiaditi e, quindi, non sono spariti del tutto, allora con pazienza, li possiamo rimuovere con una gomma per cancellare. Successivamente, utilizzando un panno imbevuto leggermente in cera d'api, strofiniamo su tutta la superficie della tovaglia, per fare in modo che sia di nuovo pulita e lucida.

Ecco un link che potrebbe fornire ulteriori informazioni utili sull'argomento appena trattato in questa guida ------》http://www.soluzionidicasa.com/come-pulire-le-tovaglie-di-plastica/ (COME PULIRE LE TOVAGLIE DI PLASTICA).

Ecco un altro link da leggere solo a titolo informativo ------》http://www.agrodolce.it/2014/06/11/come-pulire-le-macchie-di-cibo/ (Come pulire le macchie di cibo).

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire la plastica

Resistente, morbida e flessibile la plastica viene ampiamente impiegata per realizzare mobili da esterno, complementi d'arredo, utensili, elettrodomestici come anche giocattoli per bambini. Pulire gli oggetti in plastica non è semplice. Per eliminare...
Pulizia della Casa

Come pulire il forno dalla plastica bruciata

Capita a tutti di fare degli errori in cucina. Ad esempio possiamo aver messo un contenitore di plastica dentro il forno acceso. Naturalmente la plastica si è fusa e si è appiccicata per bene alla superficie. La puzza di plastica e il fumo sarà sicuramente...
Pulizia della Casa

Come pulire un bollitore in plastica

Senza dubbio, tenere in casa un bollitore può tornare davvero utile. Infatti portare a ebollizione dell'acqua con un bollitore è molto più facile che farlo con una comune pentola. C'è da dire che questi accessori molto funzionali, con l'andar del...
Pulizia della Casa

Come pulire i mobili esterni in plastica bianca

La plastica è un materiale rivoluzionario per la casa. È leggero, pratico e facile da smaltire. È flessibile e trova applicazione in tantissimi ambiti. La usiamo in cucina, soprattutto per conservare cibi e bevande. Ma possiamo utilizzarla anche per...
Pulizia della Casa

Come pulire un battiscopa in plastica ruvida

Il battiscopa è quell'elemento che nell'edilizia svolge l'azione di proteggere le pareti da infiltrazioni di acqua, urti e macchie. Tale elemento si erge dal pavimento di circa 8-10 centimetri e consente di svolgere un'attività costante di protezione....
Pulizia della Casa

Come pulire la cabina doccia in plastica

Se nel nostro bagno abbiamo allestito una doccia con una cabina in plastica, è normale che periodicamente bisogna pulirla in quanto tende ad opacizzarsi, a causa dell'eccessivo calcare generato soprattutto dall'acqua calda. In commercio esistono molti...
Pulizia della Casa

Come smacchiare le tovaglie in lavatrice

Le tovaglie sono soggette a sporcarsi continuamente a causa della caduta accidentale di svariati prodotti; infatti, in tavola capita sempre che si rovesci il vino, il caffè, il sugo di pomodoro e condimenti in genere. In queste condizioni, si vengono...
Pulizia della Casa

Come pulire i contenitori di plastica

I contenitori di plastica vengono utilizzati per preservare diversi prodotti alimentari e per riporre oggetti di uso comune, grazie alla loro praticità e resistenza. Di seguito vedremo come pulirli in modo adeguato ed igienizzarli per un uso ottimale....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.