Come pulire le sedie in alluminio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'alluminio è un metallo dal colore grigio tendente all'argento che si ricava dall'estrazione della bauxite. È parecchio leggero ed al contempo molto resistente. È duraturo e non è soggetto a corrosione. Questo avviene grazie alla pellicola di ossido che si forma sulla sua superficie appena entra in contatto con l'aria. È facilmente lavorabile per via della sua malleabilità. Tutte queste caratteristiche, lo rendono un metallo molto diffuso nella fabbricazione dei più svariati oggetti. Vengono prodotti, ad esempio, infissi, complementi d'arredo e utensili da cucina. In questa guida, ci soffermeremo sulla pulizia di questo metallo. Nel dettaglio, ci occuperemo di fornirvi consigli utili su come pulire le sedie in alluminio. Vediamo come procedere.

27

Occorrente

  • 100 ml di alcol
  • 100 ml di olio d'oliva
  • 1 lt d'acqua
  • 200 ml di aceto
  • 80 ml di sapone di marsiglia liquido
  • 5 cucchiai di bicarbonato
  • 1 lt d'acqua
  • limone
  • panno morbido
  • spugnetta
  • straccio
37

Pulizia con alcol e olio d'oliva

Per pulire le sedie in allumino, ci sono differenti metodi. Il primo che vogliamo proporvi, è quello con alcol ed olio d'oliva. Versate in un piccolo recipiente 100 ml di alcol denaturato e 100 ml di olio d'oliva. Mescolate con un vecchio cucchiaio fino ad ottenere un liquido ben amalgamato. Prendete un panno morbido ed asciutto ed immergetelo nell'emulsione. Strizzate e passate delicatamente sulla superficie della vostra sedia in alluminio. Procedete trattando piccoli pezzi e ribagnando lo straccetto ogni volta che ce ne sarà necessità. Risciacquate con una spugna imbevuta d'acqua ed asciugate.

47

Pulizia con aceto e sapone di Marsiglia

Un metodo naturale molto usato, specie per gli oggetti che si trovano all'esterno, è quello della pulizia con l'aceto ed il sapone di Marsiglia. Prendete un litro d'acqua e portatela quasi al bollore. Trasferitela in un contenitore ed aggiungete 80 ml di sapone di Marsiglia liquido e 200 ml di aceto. Mescolate il tutto con un vecchio mestolo. Immergete un panno umido nel secchio e passatelo sulle sedie d'alluminio dopo averlo strizzato leggermente. Lasciate agire la soluzione per almeno 5 minuti. Risciacquate con acqua fredda e, se necessario, ripetete il procedimento nei punti più difficili. Asciugate con uno straccio pulito.

Continua la lettura
57

Pulizia con il bicarbonato

Un altro prodotto perfetto per pulire le sedie in alluminio, è il bicarbonato. Anche in questo caso, avete bisogno di acqua calda. Versatene un litro in una pentola e portatela quasi al bollore. Aggiungete 5 cucchiai di bicarbonato e mescolate velocemente per farlo sciogliere tutto. Inzuppate uno straccio morbido nel liquido e strizzatelo un poco. Passatelo sulla superficie delle sedie in alluminio con movimenti delicati e rotatori. Insistete maggiormente sulle parti più sporche o ossidate. Risciacquate ed asciugate a dovere. Se volete rendere le sedie in alluminio lucide, strofinate sulla superficie mezzo limone prima di asciugare.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non utilizzate spugne abrasive. Rischiereste di rigare le superfici delle vostre sedie.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire gli infissi in alluminio verniciato

Nelle case è possibile trovare infissi di ogni tipo, diversi fra loro per forma, tipologia o materiale di cui sono composti. Sicuramente, però, quelli in alluminio verniciato sono tra i più diffusi. L'alluminio è infatti un elemento molto versatile...
Pulizia della Casa

5 metodi per pulire i davanzali in marmo

Il marmo è un materiale naturale, formato prevalentemente di carbonato di calcio; esso deve il suo nome alla sua lucentezza, infatti il termine "marmo" deriva proprio da una parola greca che significa "splendente". Per tutte queste caratteristiche, questa...
Pulizia della Casa

Come pulire le finestre di alluminio ossidate

Le ossidazioni sulle finestre in alluminio hanno l'aspetto di macchie polverose, color grigio-bianco, oppure marrone opaco. Le macchie bianche e polverose dovute all'ossidazione sono legate chimicamente all'alluminio e lo proteggono da ulteriori corrosioni....
Esterni

Come pulire la pietra di un arco

Se non sapete come pulire i conci di un arco in pietra, avete trovato la guida giusta per voi. Lo scopo di questo tutorial, infatti, consiste nell'illustrarvi alcuni metodi naturali, così da riportare l’arco alla sua antica bellezza, senza usare prodotti...
Pulizia della Casa

Come smacchiare i tessuti

Il bucato è un'incombenza diffusa e anche la persona più attenta sulla faccia della terra ha dovuto affrontare il dilemma delle macchie: come smacchiare i nostri tessuti sporchi di olio, caffè o cioccolato?Niente paura: bastano piccoli accorgimenti,...
Pulizia della Casa

Come pulire in modo naturale il pavimento in cotto

Avere in casa un pavimento in cotto, è senza dubbio una scelta di classe. Questo tipo di materiale, infatti, è in grado di rendere gli ambienti caldi e particolarmente accoglienti. Il cotto è molto resistente, ma al contempo estremamente delicato....
Pulizia della Casa

Come pulire la quarzite

La quarzite è una roccia metamorfica, particolarmente resistente e robusta. Per questo, si utilizza per rivestimenti sia da interno che da esterno. Pulire la quarzite non richiede particolari premure. Bisogna solo utilizzare i prodotti giusti, per evitare...
Pulizia della Casa

Come pulire il piatto doccia dalla muffa

La rimozione della muffa è molto semplice da eseguire, l'importante è utilizzare i giusti prodotti. La muffa è davvero fastidiosa, in quanto annerisce le fughe del pavimento, rovina i rubinetti del lavello o della doccia e scolorisce il muro; oltretutto,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.