Come pulire le porte interne di casa

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La casa è il luogo dove trascorriamo il nostro tempo e per farci stare bene deve essere accogliente. La pulizia, senza diventare un'ossessione, è il primo modo per darle un aspetto decoroso e piacevole. Di solito la pulizia totale si esegue periodicamente ed in queste occasioni si cerca di non trascurare neanche il minimo dettaglio. Chi invece ha più tempo da dedicare alle faccende domestiche cerca di pulire quotidianamente prestando maggiore attenzione ai dettagli, come ad esempio le porte.
Vediamo dunque, con questa guida, come pulire le porte interne di casa.

26

Occorrente

  • Detersivo
  • Panno morbido
  • Acqua
  • Bacinella
36

Per pulire le porte interne di casa bisogna innanzitutto conoscere il materiale con cui è realizzata, di solito è legno e/o vetro. In ogni caso la prima cosa da fare è quella togliere la polvere con un panno morbido, eliminando lo sporco più accentuato. Se la porta è alta è bene aiutarsi con una scaletta per arrivare a pulire ovunque senza bisogno di faticare troppo. Partendo dall'alto e procedendo verso il basso, dopo avere tolta la polvere, si può passare con uno sgrassatore non troppo invasivo e forte, mentre per i vetri si può usare un detergente più marcato. Pulita tutta la superficie della porta con una spugnetta imbevuta di detergente, è bene asciugarla con un panno morbido ed osservare se sono rimaste eventuali tracce di sporco, così da procedere ad un'eventuale seconda passata.

46

Durante la pulizia delle porte interne è bene non esagerare con il detergente perché, specialmente se schiumoso, si dovrà ripassare più volte con acqua per togliere la schiuma. Inoltre è opportuno usarlo puro solo nelle zone più sporche e diluirlo in acqua in tutte le altre parti. Esistono in commercio detersivi liquidi e sgrassatori formulati in modo ideale da essere usati senza l'aggiunta di acqua ed eliminando il risciacquo. In ogni caso, asciugare ed eventualmente ripassare tutta la porta interna con un panno morbido ed asciutto, favorisce la brillantezza della superficie.

Continua la lettura
56

Anche se le porte sono a soffietto o di materiale sintetico, la procedura è la stessa. In questi casi è però opportuno fare ulteriormente attenzione che i detergenti non rovinino la superficie della porta.
Nel risciacquo inoltre l'acqua va cambiata spesso così da non riportare lo sporco appena tolto sulla parete della porta. È bene eseguire queste pulizie prima di avere lavato il pavimento, che con le azioni citate precedentemente ritroveremo da pulire a sua volta. Se pulite spesso le porte interne accumuleranno meno sporco e basterà una spolverata superficiale per renderle nuovamente splendenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire le porte di casa

Ogni casa e ogni stanza ha un determinato tipo di porta in base al suo stile. Le porte possono infatti essere a soffietto, scorrevoli, in legno, in PVC, in laminato, tamburate, in rovere, ecc.. A causa del continuo uso o a causa di bambini distratti che...
Pulizia della Casa

Come pulire le porte ed i portoni

Porte e portoni rappresentano il vero cruccio delle casalinghe. Non si sa mai come pulirli e quali prodotti è necessario utilizzare. In questa guida vi insegneremo a pulire le vostre porte nel modo migliore, senza rovinarle e soprattutto senza particolare...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri satinati delle porte

Se in casa abbiamo delle porte che presentano dei vetri satinati, per pulirli è necessario adottare delle tecniche specifiche in grado di rimuovere lo sporco, senza far perdere la caratteristica strutturale che serve principalmente per occultare la visuale...
Pulizia della Casa

Come Pulire Porte E Finestre

Ecco pronta per te questa guida contenente le indicazioni per effettuare un'ottima pulizia di porte e finestre, senza tracce nè aloni. Sono riportati i metodi per pulire legno, legno smaltato lucido, alluminio, utilizzando prodotti facilmente reperibili...
Pulizia della Casa

Come pulire le porte scorrevoli

L'arredamento ed il design sono tra gli argomenti che interessano sempre di più le persone, soprattutto perché al giorno d'oggi si possono trovare numerose alternative a prezzi contenuti. Ad esempio forse voi lettori e lettrici non saprete che le porte...
Pulizia della Casa

Come pulire le maniglie delle porte

A volte quanto eseguiamo le operazioni di pulizia della nostra abitazione possiamo imbatterci in piccoli inconvenienti che possono minare la buona riuscite delle stesse. Occorre quindi saper agire al meglio al fine di evitare e aggirare tutti i possibili...
Pulizia della Casa

Come pulire scritte con colori a pastello su porte e pareti

Chi ha in casa un futuro Picasso alzi la mano. Se questi futuri Picasso prediligono esprimere la loro creatività sui porte e pareti, state leggendo la guida corretta. Per una motivazione assai sconosciuta, i bambini amano i muri e i mobili quando si...
Pulizia della Casa

Come pulire in maniera naturale le maniglie delle porte

Avete delle maniglie in casa che spesso assumono un aspetto sporco e opaco perdendo tutta la loro brillantezza? Non sapete come pulire e lucidare questo importante anche se piccolo pezzo di arredamento? Bene, se la vostra risposta dovesse essere un chiaro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.