Come pulire le pietre preziose

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le pietre sono degli ottimi materiali utili per decorare la casa e vari utensili senza spendere cifre in denaro esorbitanti. Tra queste esistono anche delle alternative, molto meno economiche, che vengono chiamate pietre preziose. Pulire le pietre preziose è importante per mantenere il loro valore nel tempo, richiede poco tempo alla settimana e può anche essere un'attività rilassante per distendere i nervi. Cercate di procurarvi tutto il materiale utile per iniziare e adesso affidatevi a questa guida per sapere come pulire le pietre preziose che avete nella vostra collezione.

27

Occorrente

  • spugnetta delicata
  • bacinella ed acqua tiepida
  • detergente neutro
  • spazzolino da denti a setole morbide "per bambini"
  • panno di carta
37

Smontare le pietre e immergerle in acqua

La prima operazione da compiere per pulire le vostre pietre preziose è sicuramente quella di smontarle dagli utensili di vostro possesso. Ovviamente quest'operazione potrà essere effettuata con facilità su gocce di cristalli e gemme di piccola dimensione, mentre per gli oggetti di grandi dimensioni dovrete effettuare quest'operazione sfruttando una spugnetta sottile. Fatto ciò adesso prendete le pietre e accingetevi alla pulizia, fate molta attenzione durante il loro trasporto, maneggiatele con cura e attenzione. Immergete le gemme preziose all'interno di una bacinella con dell'acqua tiepida e del detergente neutro, per non aggredire eccessivamente la struttura delle gemme.

47

Lavare le pietre

Successivamente, sarà necessario passare alla pulizia più profonda delle pietre preziose. Per eseguire quest'operazione sfruttate uno spazzolino da denti con setole morbide, quelli dei bambini saranno perfetti. In quest'operazione dovrete prestare particolare attenzione nella pulizia degli smeraldi che sono decisamente le pietre più delicate presenti sul mercato delle pietre preziose. Precedentemente avevate immerso le pietre in acqua tiepida, bene utilizzando un detergente neutro, una spugnetta o uno spazzolino e del delicato olio di gomito sfregate le superfici delle pietre con movimenti circolari, rotatori. Poi lasciatele in acqua per qualche altro minuto e ripetete l'operazione una seconda volta.

Continua la lettura
57

Asciugare le pietre

Per asciugare le vostre pietre preziose senza lasciare degli aloni sulla superficie delle stesse utilizzate dei panni di carta. Con estrema delicatezza passate le vostre gemme preziose con il panno di carta eseguendo dei movimenti con le dita che vadano dall'alto verso il basso. Quest'operazione dovrà essere sfruttata sia per gli utensili di grandi dimensioni che per quelli di piccole dimensioni. Una volta asciugate le pietre riponetele al loro posto, incastonatele all'interno degli oggetti se facente parte di questi altrimenti mettetele in mostra su dei supporti morbidi ben fissati.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Siate sempre cauti mentre strofinate le vostre pietre preziose, proprio per evitare che si rovinino.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come arredare il giardino in stile arabo

Possedete un giardino e siete alla ricerca di qualche idea originale su come arredarlo? Una buona soluzione potrebbe essere quella di organizzarlo seguendo lo stile arabo. Uno stile in cui trame preziose, raffinatezza e buon gusto si sublimano per dare...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile arabo

Quando decidiamo di arredare casa, pensiamo immediatamente a quale forma d'arredamento possa rispecchiare al meglio la nostra personalità o soddisfare i nostri desideri. Lo stile arabo potrebbe essere una di queste, con il suo tentativo di restituire...
Economia Domestica

Come acquistare un anello di fidanzamento

Un anello di fidanzamento è un regalo tra i più importanti della vita di una coppia. Esso non solo ha valore economico, ma rappresenta il simbolo del coronamento del sogno d'amore e della strada a due che si sta intraprendendo. Ecco perché è estremamente...
Pulizia della Casa

Come ridare lucentezza ai gioielli

Se il proprio anello di diamanti ha perso il suo lustro, o la collana in argento sta cominciando a mostrare segni di appannamento, non è necessario pagare cifre esorbitanti portandoli da un gioielliere o acquistano prodotti specifici per la pulizia e...
Pulizia della Casa

Come pulire i cristalli Swarovski

Anche se i cristalli Swarovski sono meno costosi rispetto alle pietre preziose, sono considerati il "top-of-the-line" nel regno della bigiotteria. Pertanto, è di fondamentale importanza sapere come pulirli, a prescindere dalla quantità e dalla tipologia...
Pulizia della Casa

Come sistemare le dispensa in cucina

Sistemare e riorganizzare la vostra dispensa può diventare un sollievo per chi si occupa di cucinare in casa. Sapere dove si trovano gli articoli ed adottare un sistema di re-approvvigionamento quando necessario, vi aiuterà su molti fronti: ad avere...
Arredamento

Come decorare la casa con fiori e piante

Dopo aver acquistato o preso in fitto una casa, il compito più complesso è quello di arredare e decorare la casa non solo con i vari mobili ed utensili, ma anche e soprattutto con i fiori e le piante. Molti trascurano questi elementi in realtà molto...
Arredamento

Come arredare la cucina in stile arabo

Se volete donare alla vostra casa un tocco di raffinatezza, sfarzosità, e un non so che di orientale, la scelta migliore è l'acquisto di un arredamento in stile arabo. Si tratta di mobili e suppellettili di vario tipo caratterizzate da una decorazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.