Come pulire le pietre con materiali di casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le pietre sono uno dei materiali più utilizzati nell'allestimento delle nostre case. Infatti si usano per le pavimentazioni, la realizzazione di barbecue e alteo ancora. Pulire le pietre non è molto semplice. Queste sono molto porose e si impregnano di qualsiasi sostanza che cade su di esse. In commercio esistono molti prodotti chimici per pulire e lucidare le pietre. In questa guida però illustreremo come pulire le pietre con prodotti naturali. Daremo utili consigli per pulire le pietre con materiali di casa. Forniremo un'illustrazione dettagliatae ripetibile in qualsiasi momento con prodotti reperibili in qualsiasi casa.

27

Occorrente

  • Bicarbonato di sodio
  • Pomice in polvere
  • Sapone liquido
  • Perossido di idrogeno
  • Alcool
  • Cera d'api
  • Spugna e tela abrasiva
37

Bicarbonato

Un primo rimedio naturale da adottare utilizzando materiali che avete in casa è l'utilizzo del bicarbonato di sodio insieme ad un sapone liquido, in modo da creare una specie di crema abrasiva da applicare sulla pietra da pulire. Applicatela su tutta la zona sporca e lasciatela in posa per alcuni minuti. Successivamente strofinate la zona con una spugna sintetica e risciacquate con acqua naturale. Asciugate infine con un panno morbido. Per renderla lucida, avete la possibilità inoltre di utilizzare la cera d'api, che elimina anche le tracce di calcare rilasciato dall'acqua e dalle sostanze utilizzate per rimuovere la macchia.

47

Perossido d'idrogeno

In alternativa, un materiale molto efficace per rimuovere lo sporco su una pietra porosa, è il perossido di idrogeno. Questo, se lasciato emulsionare sulla macchia, la elimina tirando fuori lo sporco annidatosi tra i pori e contemporaneamente toglie anche l'alone. Infine, se avete una pietra lucida, utilizzate della pomice in polvere, applicandola sulla superficie e strofinandola asciutta con una spugna leggermente abrasiva. Successivamente svolgete un'ulteriore pulizia e lucidatura aiutandovi con un panno imbevuto di alcool.

Continua la lettura
57

Altri materiali

Se infine dovete pulire accuratamente una pietra cotta, come ad esempio dei mattoni rossi, grattate un minimo di superficie con una tela abrasiva a grana molto sottile. Ricordatevi però di agire sempre nello stesso verso, ossia in verticale, per evitare striature che potrebbero danneggiare e graffiare la superficie. Successivamente passate dell'olio di lino a pennello, lasciatelo asciugare per circa una mezz'ora e per ultimo, con un panno morbido e pulito, provvedete a lucidare la superficie interessata facendola ritornare come nuova.
In questo modo oltre ad ottenere un ottimo risultato rispetteremo l'ambiente e la nostra salute ne gioverà molto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordatevi però di agire sempre nello stesso verso, ossia in verticale, per evitare striature che potrebbero danneggiare e graffiare la superficie.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire la pietra turchese

Le pietre preziose sono tra i principali componenti degli accessori che fanno parte del look generale di una persona. Bracciali, collane o anelli: tutti questi oggetti possono essere realizzati con pietre minerali di diverso valore. Tra le pietre minerali...
Pulizia della Casa

Come pulire la pietra serena

La pietra serena è una pietra naturale di origine arenaria, proveniente dalla Toscana. Anticamente è stato il materiale più utilizzato nell'architettura rinascimentale fiorentina, ma tutt'oggi questa pietra è ampiamente usata sia per uso interno che...
Pulizia della Casa

Come pulire i ripiani in marmo

I marmi e in generale le pietre naturali sono dei materiali duraturi e resistenti che vengono utilizzati in diversi campi. Possiamo trovarli negli arredi della cucina come superficie di lavoro o nel lavello, ma anche come mensole in mobili particolari....
Pulizia della Casa

Metodi naturali per pulire la griglia del barbecue

In estate non c'è niente di meglio che trascorrere una giornata all'aperto nel giardino ed organizzare magari una grigliata a base di pesce, verdure o carne. Per fare ciò, è tuttavia indispensabile pulire la griglia specie se si presenta molto arrugginita...
Pulizia della Casa

Come pulire un pavimento in granito

I pavimenti sono parte integrante di un'abitazione. Per mantenere salubre l'ambiente casalingo è necessario pulire quotidianamente l'appartamento. E ciò significa occuparsi anche del pavimento. Naturalmente non è necessario lavarlo ogni 24 ore. Ma...
Pulizia della Casa

Come pulire la pietra refrattaria

Li pietre refrattarie sono diventate ormai oggetti di uso quotidiano in molte cucine. Spesso vengono definite anche "pietre per pizza", una pietra del genere può essere usata per cuocere qualsiasi pietanza. Diversamente da quelle in ghisa, che richiedono...
Pulizia della Casa

Come pulire l'ardesia

L'ardesia è considerata uno dei materiali più sicuri, perché è antiscivolo e viene generalmente impiegata per davanzali, stipiti ma soprattutto per la pavimentazione. L'ardesia è una pietra naturale e come tale richiede un minimo di attenzione, ma...
Pulizia della Casa

Come Pulire Granito, Marmo, Laminato E Corion

Granito, marmo, laminato e corion sono quattro tra i materiali più utilizzati per la realizzazione di pavimenti, rivestimenti per il bagno, piani per la cucina e basi per tavoli. Si tratta di materiali molto versatili in quanto possono essere abbinati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.