Come pulire le pietre con materiali di casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le pietre sono uno dei materiali più utilizzati nell'allestimento delle nostre case. Infatti si usano per le pavimentazioni, la realizzazione di barbecue e alteo ancora. Pulire le pietre non è molto semplice. Queste sono molto porose e si impregnano di qualsiasi sostanza che cade su di esse. In commercio esistono molti prodotti chimici per pulire e lucidare le pietre. In questa guida però illustreremo come pulire le pietre con prodotti naturali. Daremo utili consigli per pulire le pietre con materiali di casa. Forniremo un'illustrazione dettagliatae ripetibile in qualsiasi momento con prodotti reperibili in qualsiasi casa.

27

Occorrente

  • Bicarbonato di sodio
  • Pomice in polvere
  • Sapone liquido
  • Perossido di idrogeno
  • Alcool
  • Cera d'api
  • Spugna e tela abrasiva
37

Bicarbonato

Un primo rimedio naturale da adottare utilizzando materiali che avete in casa è l'utilizzo del bicarbonato di sodio insieme ad un sapone liquido, in modo da creare una specie di crema abrasiva da applicare sulla pietra da pulire. Applicatela su tutta la zona sporca e lasciatela in posa per alcuni minuti. Successivamente strofinate la zona con una spugna sintetica e risciacquate con acqua naturale. Asciugate infine con un panno morbido. Per renderla lucida, avete la possibilità inoltre di utilizzare la cera d'api, che elimina anche le tracce di calcare rilasciato dall'acqua e dalle sostanze utilizzate per rimuovere la macchia.

47

Perossido d'idrogeno

In alternativa, un materiale molto efficace per rimuovere lo sporco su una pietra porosa, è il perossido di idrogeno. Questo, se lasciato emulsionare sulla macchia, la elimina tirando fuori lo sporco annidatosi tra i pori e contemporaneamente toglie anche l'alone. Infine, se avete una pietra lucida, utilizzate della pomice in polvere, applicandola sulla superficie e strofinandola asciutta con una spugna leggermente abrasiva. Successivamente svolgete un'ulteriore pulizia e lucidatura aiutandovi con un panno imbevuto di alcool.

Continua la lettura
57

Altri materiali

Se infine dovete pulire accuratamente una pietra cotta, come ad esempio dei mattoni rossi, grattate un minimo di superficie con una tela abrasiva a grana molto sottile. Ricordatevi però di agire sempre nello stesso verso, ossia in verticale, per evitare striature che potrebbero danneggiare e graffiare la superficie. Successivamente passate dell'olio di lino a pennello, lasciatelo asciugare per circa una mezz'ora e per ultimo, con un panno morbido e pulito, provvedete a lucidare la superficie interessata facendola ritornare come nuova.
In questo modo oltre ad ottenere un ottimo risultato rispetteremo l'ambiente e la nostra salute ne gioverà molto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordatevi però di agire sempre nello stesso verso, ossia in verticale, per evitare striature che potrebbero danneggiare e graffiare la superficie.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Lucidare il marmo: soluzioni naturali

Dedicarsi alla cura del marmo non è una cosa facile, specie se si desidera lucidare il marmo ed ottenere un risultato realmente efficace. In commercio è possibile trovare diversi prodotti adatti alla lucidatura, tuttavia non sempre sono sostanze ecologiche....
Pulizia della Casa

Come lucidare l'argento con bicarbonato di sodio

L'argento è un metallo nobile con il quale vengono realizzati diversi oggetti per l'arredamento della casa oppure bijoux come collane, anelli e bracciali; per lucidare l'argento esistono diversi metodi che sono uguali per tutti i tipi di oggetti realizzati....
Pulizia della Casa

Come lucidare le superfici in calcestruzzo

Il calcestruzzo è uno dei materiali maggiormente utilizzati nel settore dell'edilizia sia per realizzare strutture esterne che interne. Il calcestruzzo è un materiale che conferisce solidità, facile da trattare e da rivestire con piastrelle e stucchi....
Pulizia della Casa

Come lucidare i tegami in acciaio inox

L'acciaio inox, se trattato adeguatamente, ha la possibilità di splendere molto, di contro, se non viene pulito con i giusti prodotti, può presentare numerosi aloni e brutte macchie scure sulla superficie. Per questo vi indicherò due semplicissimi...
Pulizia della Casa

Come lucidare il pavimento con prodotti naturali

Quando puliamo il nostro pavimento aspiriamo tutti ad ottenere un buon risultato e lucidare tutto al meglio. Ci sono numerosi prodotti in commercio per avere dei pavimenti puliti e igienizzati, ma troppo spesso contengono tantissime sostanze chimiche,...
Pulizia della Casa

Come lucidare il legno

Il legno è un materiale vegetale proveniente dagli alberi e fin dall'antichità viene impiegato dall'uomo come materiale da costruzione e fortemente diffuso nel settore dell'interior design. Essendo un materiale naturale, è sensibile ad un eventuale...
Pulizia della Casa

Come lucidare una vasca da bagno

Con il passare del tempo anche lo smalto della vasca da bagno perde la lucentezza, che ne caratterizzava la superficie quando era ancora nuova. L'umidità ed il vapore presenti nel bagno contribuiscono, insieme all'impiego di prodotti per la pulizia,...
Pulizia della Casa

Come lucidare le pentole d'acciaio

Le pentole di acciaio, sono da sempre considerate la miglior scelta per cucinare alimenti in modo sano e genuino. L'importante è che queste, vengano trattate con cura evitando di realizzare graffi sulla superficie. Inoltre la composizione particolare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.