Come pulire le piastrelle del cortile

Tramite: O2O 31/03/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In casa si effettuano molti lavoretti per rendere la casa stessa confortevole, ma anche bella. Tra le pulizie che si fanno in casa, troviamo lavare per terra e pulire i vetri delle finestre. Ma anche pulire i sanitari. Oltre a dedicarsi della parte interna della casa, vi è anche la parte esterna. Come il giardino e il cortile. In questa guida attraverso passaggi facili e veloci, vedremo come pulire le piastrelle del cortile.

27

Occorrente

  • Acqua
  • Detergente
  • Straccio per pulizie
  • Spazzolone
  • Idropulitrice
37

Secchio d'acqua e spazzolone

Il primo passo per pulire le piastrelle del cortile, è procurarsi un secchio. Quindi ponete dell'acqua tiepida all'interno del secchio. Procuratevi anche lo straccio e lo spazzolone. Per i pavimenti in pietra o in marmo bisogna fare attenzione a non utilizzare acidi o detergenti che li contengono. Al massimo è possibile utilizzare ammoniaca o candeggina, che non sono dannose come gli altri acidi. Queste vanno comunque bene per qualsiasi superficie o nel caso in cui non abbiate un detergente specifico. Per altre superfici come il cotto o il gres porcellanato, ad oggi molto utilizzato, possono andare bene anche detergenti più acidi.

47

Detergente

Anche il tipo di sporco da pulire può darci qualche indicazione. In caso di un semplice deposito di polvere può andare bene anche un classico detergente per la pulizia dei pavimenti interni, facendo comunque attenzione di verificare che il suo pH non sia troppo aggressivo per piastrelle in marmo o pietra. Potete anche utulizzare un detergente al limone. Il limone scioglierà meglio la sporcizia.

Continua la lettura
57

Lo straccio

Se è possibile incanalare l'acqua sporca in un canale di scolo, si potrà eseguire un primo passaggio. Effettuatelo con lo spazzolone a diretto contatto col pavimento, dopo aver sciacquato con un tubo di gomma o versando acqua a secchiate. Successivamente qualche tappo di detergente qua e la. Questa servirà a rimuovere più energicamente qualche incrostazione più ostinata, prima di passare allo straccio. Con quest'ultimo si daranno tutte le passate necessarie fino a quando non si otterrà un aspetto sufficientemente pulito.

67

Macchina idro-pulitrice

In caso di sporco ostinato, come ad esempio in presenza di fango, prima di pulire il pavimento può essere di aiuto una macchina idro-pulitrice. Grazie al potente getto di acqua infatti la maggior parte dello sporco viene rimosso facilitando dunque di molto la pulizia del pavimento del cortile della vostra casa. In questa guida attraverso passaggi semplicissimi e velocissimi, abbiamo visto come pulire le piatrelle del cortile della vostra casa. Non rimane che augurarvi una buona pulizia.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di utilizzare un detergente al limone.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come abbellire il cortile di casa

Le abitazioni indipendenti vengono spesso valorizzate da un bel cortile. Si tratta di uno spazio esterno di dimensioni variabili che viene reso funzionale con una pavimentazione e alcune specifiche decorazioni. Il pavimento ci permette di effettuare le...
Esterni

Come posare le piastrelle in porfido

Per chi vuole sistemare l'esterno di casa, sia esso un giardino o un cortile, l'ideale è utilizzare come materiale il porfido. Si tratta di una pietra leggermente grezza, ma allo stesso tempo anche economica e con varie sfumature di colore. Le colorazioni...
Esterni

Come realizzare un giardino con piastrelle autobloccanti

Per dare allo spazio intorno alla casa un aspetto migliore è buona cosa fornirlo di un pavimento di un certo livello, in merito a ciò viene facile suggerire le piastrelle autobloccanti. Esse sono fatte con cemento naturale oppure colorato e che si assestano...
Esterni

Come pulire le tegole di cemento

I tetti sono la prima linea di difesa contro gli agenti esterni, inclusi pioggia, neve e sole, motivo per cui dovrebbero sempre essere mantenuti in condizioni ottimali. I tetti in tegole di cemento durano circa 50 anni, anche se la normale usura dovuta...
Esterni

5 consigli per pulire il fondo della piscina

Se nel nostro giardino abbiamo installata una piscina, è importante sapere che oltre ai frequenti ricambi d'acqua e all'uso di speciali additivi purificanti, è necessario pulire il fondo poiché su quest'ultimo, si addensano sporco e detriti vari....
Esterni

Come pulire i termosifoni in alluminio

La pulizia della casa è importantissima sotto l'aspetto visivo ed igienico. I vecchi termosifoni in ghisa erano difficili da pulire, anche perché si formava facilmente la ruggine. I termosifoni in alluminio sono molto più leggeri e delicati, ma allo...
Esterni

Come pulire un pavimento in legno da esterno

Fare le pulizie all'interno della nostra abitazione è sicuramente un qualcosa di molto importante, per mantenere tutti gli ambienti della casa limpidi, puliti e soprattutto privi di germi. Tuttavia in particolar modo per chi ha una casa in montagna oppure...
Esterni

Come pulire una piscina di plastica

State pensando a come pulire una piscina di plastica? Non sapete da dove iniziare? Niente paura. Vi occorrerà seguire alcuni semplici passi di questa guida. I vostri bambini potranno sguazzare in piscina godendosi un sano divertimento. Tuttavia, possedere...