Come pulire le piastrelle del camino

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Pulire le piastrelle del camino, è sicuramente un lavoro molto impegnativo che richiede abbastanza tempo. Le piastrelle particolarmente strutturate e/o in rilievo, risultano essere difficili da pulire e richiedono una pulizia molto più frequente. A tale riguardo, nei passaggi di questa guida, troverete i principali metodi su come pulire le piastrelle del camino. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • aspirapolvere
  • acqua
  • detergente per la pulizia della casa
  • spazzola
  • spugna
  • terra di diatomee
  • candeggina
  • tre gocce di sapone per piatti
  • panno morbido
  • perossido di idrogeno
  • spazzolino
  • occhiali protettivi
  • guanti
36

Innanzitutto, la prima operazione da compiere consiste nell'aspirare tutta la polvere e i detriti depositatisi nel camino, utilizzando una comune aspirapolvere. Nonostante ciò, spruzzate le piastrelle solo con acqua. Arrivati a questo punto, mescolate un detergente per la pulizia della casa (circa 1/4 di una tazza) in un 1 litro di acqua, dopodiché immergete una spazzola nella soluzione e strofinate delicatamente. Inumidite una spugna solo con acqua e rimuovete la fuliggine o la sporcizia dalle mattonelle. Per le macchie più difficili invece, mescolate della terra di diatomee con della candeggina e create una pasta. Applicate il composto sulle mattonelle e lasciatelo riposare per 15/20 minuti, quindi strofinate la pasta con una spugna umida.

46

Successivamente, per la pulizia delle piastrelle in ceramica (o in marmo), mescolate tre gocce di sapone per piatti in un secchio d'acqua, dopodiché inumidite un panno morbido con l'acqua saponata e strofinatelo delicatamente sulle mattonelle. Sciacquate il panno solo con acqua e rimuovete completamente il sapone. Un altro metodo di pulizia, consiste nell'utilizzo del perossido di idrogeno. Mescolate quindi una parte di acqua con una parte di perossido di idrogeno in una bacinella (non mescolate mai il perossido di idrogeno con la candeggina). In seguito, immergete uno spazzolino nella soluzione e strofinate leggermente sulla mattonella fino a quando le macchie non scompaiono totalmente.

Continua la lettura
56

Inoltre, vi consiglio assolutamente di non utilizzare mai prodotti contenenti acidi sulle piastrelle in ceramica, in quanto possono macchiarsi. Per un lavaggio gentile (o per raggiungere le piccole crepe, le fessure o le aree di progettazione), impiegate uno spazzolino a setole morbide. Per evitare un effetto striato sulle mattonelle, eseguite la pulizia dal basso verso l'alto. A prescindere dal prodotto di pulizia che utilizzerete, è indicato indossare sempre degli occhiali protettivi e dei guanti, per evitare il contatto diretto con le sostanze chimiche.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per eseguire delle piccole riparazioni utilizzate della resina epossidica, seguendo le indicazioni d'uso.
  • Per le piastrelle più delicate è consigliato l'utilizzo di una spazzola morbida (ad esempio uno spazzolino da denti o una spazzola per capelli).
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire un camino in roccia

Quando si tenta di pulire un camino in roccia, è necessario utilizzare un detergente che sia abbastanza forte da sciogliere lo sporco presente all'interno della superficie porosa della roccia. La pietra richiede un detergente altamente alcalino che elimini...
Economia Domestica

Camino di marmo: consigli di manutenzione

Avere un camino di marmo in casa può rappresentare un elemento di comfort e di arredo davvero prezioso, in grado di rendere più bella, calda ed accogliente l'intera abitazione. Data la caratteristica porosa di questa particolare superficie, essa va...
Pulizia della Casa

Come pulire le parti esterne del camino

Il fascino e il calore che un camino può donare ad una casa è innegabile. Simbolo arcaico e di raccoglimento, il camino può offrire intensi momenti di relax e benessere. Per mantenerlo però sempre "giovane" e in ottima forma, dobbiamo imparare a prendercene...
Pulizia della Casa

Come pulire velocemente i vetri del caminetto

Il camino, oltre a rendere l’ambiente domestico più caldo e accogliente durante i mesi invernali, rappresenta un importante oggetto d’arredamento. In commercio ne esistono numerose tipologie: possono essere alimentati a legna o a pellet e podsono...
Pulizia della Casa

Come pulire fuliggine dai mattoni

La fuliggine rilasciata dai caminetti crea sulla superficie con cui va a contatto, delle macchie piuttosto ostili, ed è quindi necessario eseguire una pulizia periodica per evitare la sua formazione. L'eliminazione avviene in maniera piuttosto semplice...
Arredamento

Come arredare una stanza con camino

Arredare la nostra casa come desideriamo, non è sempre un compito facile. A volte le idee che abbiamo in mente non sono totalmente realizzabili. Oppure il tipo di arredamento che sogniamo non si sposa bene con alcuni elementi dell'immobile. Perché naturalmente...
Ristrutturazione

Come installare un camino a gas senza canna fumaria

Una maniera per dare senza ombra di dubbio un tocco di stile in più all'ambiente in cui si vive è installare un camino a gas senza canna fumaria, molti di questi camini hanno uno stile moderno e danno una bella sensazione anche solo a vederli. Inutile...
Ristrutturazione

Come installare un camino a gas

Un camino a gas produce calore in modo economico ed immediato, da controllare tramite un interruttore. Dal confronto di un camino a gas con uno a legna, il secondo risulta inefficiente. Inoltre per installare un camino a gas non serve nessuna canna fumaria,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.