Come pulire le pareti pitturate con vernici lavabili

Tramite: O2O 11/09/2014
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siete in procinto di ridipingere l'interno della vostra casa o solo qualche stanza, potreste optare per quella tipologia di vernici che prendono il nome di "lavabili". Questa definizione indica che, con specifici solventi, è possibile ridonare alla pittura luminosità e freschezza e, nello stesso tempo è anche possibile procedere con il lavaggio delle pareti quando si sporcano e di devono pulire, per esempio, con una spugna. Vediamo come fare nello specifico per pulire le pareti con le vernici lavabili. Leggete la guida di seguito per saperne di più su come pitturare con le vernici lavabili.

26

Occorrente

  • pittura coprente
36

Rimuovere la polvere

Come primo passaggio è indispensabile, prima di procedere con il lavaggio del muro della stanza alla quale desideriamo ridonare splendore, rimuovere tutta la polvere che si è andata ad accumularsi nel tempo. Per effettuare questa operazione, potete avvalervi dell'ausilio di un panno asciutto, che andrete a passare su tutta la superficie interessata. Questo è un passaggio fondamentale che permetterà alla parete di accogliere il nuovo colore nel migliore dei modi e la pittura stessa aderirà perfettamente sulla superficie stessa quando andrete a ridipingere la parete.

46

Usare una scopa

Durante lo svolgimento di questa operazione, soprattutto se i tetti sono molto alti, potrete trovare difficoltà nel raggiungere le zone più alte e fuori mano. In questo caso dovrete avvalervi necessariamente dell'aiuto di una scopa, anche allungabile se possibile, che avrete preventivamente coperto con un panno, e rimuovete l'eccesso di polvere. Dopo aver lavato via la polvere dalla superficie, provate a passare un panno imbevuto di acqua soprattutto se il muro era particolarmente sporco. Di solito questa operazione è sufficiente per ridonare freschezza al muro. Se così non fosse, dovrete ricorrere necessariamente a ridipingere la superficie della parete.

Continua la lettura
56

Usare un detersivo

Nel caso in cui non foste soddisfatti, oppure nel caso in cui il muro presenti qualche macchia, prima di procedere con la pittura dovrete eliminare la macchia altrimenti rischiate di vederla riemergere non appena si asciugherà la pittura (a meno che non si tratti di una pittura molto coprente). Per fare questo, avvaletevi dell'ausilio di un detersivo, ma ponete particolare attenzione all'etichetta. Potete utilizzare un detergente neutro, poiché rischierete di danneggiare la pittura, in quanto le vernici lavabili sopportano l'acqua ma non certo detergenti aggressivi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire le pareti in marmo della doccia

Elementi di tale tipologia sono una scelta di grande stile per le pareti della doccia, ed è presente in molte case di lusso, conferendo ad esse molta classe ed eleganza. Per queste ragioni è importante pulirle per bene per mantenerle intatte nel lungo...
Pulizia della Casa

Come pulire scritte con colori a pastello su porte e pareti

Chi ha in casa un futuro Picasso alzi la mano. Se questi futuri Picasso prediligono esprimere la loro creatività sui porte e pareti, state leggendo la guida corretta. Per una motivazione assai sconosciuta, i bambini amano i muri e i mobili quando si...
Pulizia della Casa

Come pulire le pareti in vetrocemento

Detti impropriamente di "vetrocemento", questi mattoncini in vetro trasparenti, si presentano in svariate dimensioni, forme, colori e gradi di trasparenza. Il loro utilizzo è piuttosto diffuso per la loro eleganza, la loro robustezza e la loro praticità:...
Pulizia della Casa

Come pulire le pareti di casa

Le pareti di casa sono frequentemente soggette a macchie naturali, accidentali, o provocate dall'usura. Pertanto c'è la possibilità che possono sorgere delle muffe, o che possano venire dipinte dai bambini quando sono all'opera con i pennarelli o matite,...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie dalle pareti

La maggior parte delle pareti di casa oggi sono verniciate con pitture lavabili e, quindi facili da pulire in caso di macchie accidentali. Tuttavia, le tipologie di macchie sono molteplici: da quelle derivanti da prodotti alimentari, a quelle causate...
Pulizia della Casa

Come lavare le pareti di casa

Quando si fanno le famigerate "pulizie di primavera" si tolgono le tende e si lavano; si detergono i vetri delle finestre, si spolverano i mobili e si lavano con cura i pavimenti. C'è però una parte della casa a cui non si pensa molto spesso ma che...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la tinta per capelli dalle pareti

Molto spesso capita che quando si effettua la tinta dei capelli alcune gocce del prodotto schizzano sulle piastrelle e sulle pareti della stanza da bagno, e nel primo caso la superficie smaltata si può pulire con acqua calda ed una spugna. Viceversa...
Pulizia della Casa

Come pulire la carta da parati in tessuto

La carta da parati non solo è un'ottima alternativa alla pittura, ma rappresenta anche un modo per decorare le pareti e per conferire alle stanze della propria casa un aspetto ordinato e raffinato. Tuttavia, esattamente come accade per le pareti pitturate,...