Come pulire le macchie di sangue dal cuoio

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il cuoio o pellame o pelle, che dir si voglia, è comunque un materiale naturale che si ottiene dalla pelle lavorata degli animali. È resistente, e si ricava da un procedimento chiamato "concia". Si presta a molteplici trattamenti in numerosi settori. Infatti, al giorno d'oggi, chi non possiede almeno un oggetto in cuoio, come per esempio un portafoglio, una borsa, una cintura o delle scarpe. L'unico inconveniente per un bel articolo in cuoio è quello di essere macchiato, rovinando la sua struttura e uniformità. Basti pensare agli sgradevoli aloni derivanti da macchie difficili da rimuovere come quelle di sangue. Queste ultime sono davvero ostiche e tenaci su qualunque tessuto, immaginiamoci sul pellame! Vediamo allora come fare per non rovinare la bellezza del cuoio cercando di togliere lo sporco in modo adeguato. Ecco come pulire le macchie di sangue dal cuoio.

26

Occorrente

  • Acqua ossigenata
  • Acqua e sapone
  • Olio per pelli
  • Balsamo
36

Usare degli accorgimenti appropriati

Nel caso di un taglio accidentale può capitare di sporcare un articolo in cuoio, proprio perché è indossato oppure perché è vicino a noi in quel determinato momento. In effetti, il sangue è un potente colorante e di conseguenza non è facile da rimuovere se non con particolari accorgimenti. Quindi, occorrono dei metodi di utilizzo e delle applicazioni particolari per togliere completamente questo tipo di macchie. Scartando a priori eventuali sciogli macchia esageratamente aggressivi che andrebbero a rovinare il materiale, esistono altri accorgimenti molto più naturali o al limite meno invasivi.

46

Provare con l'acqua ossigenata se la macchia è secca

Un'applicazione risolutiva potrebbe essere quella dell'acqua ossigenata se la macchia di sangue è già asciutta. Prima di procedere è bene provare la reazione in un angolino dell'articolo in cuoio. Solo in seguito applicare sulla macchia l'acqua ossigenata con un panno, lasciandola in posa per qualche minuto. Dopodiché asportare con un batuffolo di ovatta e sciacquare con acqua; infine lasciar asciugare. A questo punto, passare dell'olio per pelli o un balsamo apposito sull'intera superficie compresa quella trattata, per dare lucentezza ed eliminare l'inevitabile opacizzazione.

Continua la lettura
56

Provare con acqua e sapone quando la macchia è fresca

Se le macchie di sangue su articoli in cuoio sono ancora fresche può essere utilizzata semplicemente acqua e sapone. Quindi, sciogliere un detergente o il lavapiatti o del sapone in una bacinella d'acqua e mescolare per ottenere la schiuma. Con una spugna utilizzare il composto sul cuoio macchiato di sangue e ripetere diverse volte strofinando. Quando la macchia non si vede più, tamponare con un panno e aspettare l'asciugatura. Ora, passare un balsamo o dell'olio per pelli per riportare il capo all'originale bellezza.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eliminare le macchie di sangue immediatamente

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di sangue dagli abiti

Le macchie più persistenti e difficili da eliminare dai tessuti sono sicuramente quelle di sangue, sia se sono "fresche" che "secche". Molte volte la rimozione di questa tipologia di macchie risulta essere davvero complessa in quanto il sangue si radica...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie sul divano

Il divano è uno dei principali oggetti d’arredo di una casa, ed è soggetto a macchiarsi per la caduta accidentale di sostanze liquide o solide o per mani sporche soprattutto quelle dei bimbi. È capitato infatti a tutti voi, sicuramente, di versare...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di aceto

Sembra fatto apposta, a volte sporchiamo in modo deciso i nostri capi nei momenti meno opportuni. È risaputo che l'aceto, se rovesciato inavvertitamente su indumenti, tovaglie o in generale su tessuti, è in grado di provocare fastidiosissime macchie...
Pulizia della Casa

Come eliminare le bruciature dovute al ferro da stiro

lo squillo del telefono, il bimbo che piange, la pentola sul fuoco, il campanello che suona o un momento particolarmente interessante della soap preferita, ecco i colpevoli principali delle distrazioni che portano a decorare i vestiti con bruciature a...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie quando siamo fuori casa

Molto spesso quando si è fuori casa capita di sporcarsi i propri vestiti. Le macchie possono essere causate da diversi fattori. Ad ogni modo ciò può comportare un grave disagio, in considerazione del fatto che il più delle volte non si sa come affrontare...
Pulizia della Casa

Come pulire le poltrone

Pulire le poltrone da sole può essere un'attività molto leggera e veloce come una fatica erculea. Questo dipenderà dal tipo di poltrona che dovete pulire per esempio sfoderabile o non sfoderabile, dal tipo di copertura per esempio di tessuto o pelle...
Economia Domestica

Come togliere le macchie di muffa da un piumone

La muffa è un elemento che cresce in natura, ma non per questo è destinata a permanere nelle nostre case. La muffa può essere causa di cattivi odori, può attirare ospiti indesiderati (scarafaggi) e può compromettere il corretto funzionamento di alcuni...
Economia Domestica

Come rimuovere le macchie d'inchiostro dai mobili

Le macchie d’inchiostro sono piuttosto difficili da rimuovere su quasi tutte le tipologie di superfici. Chi ha a che fare con bambini piccoli sa bene cosa voglia dire avere il tavolo in legno di salotto pieno di tracce di penna biro, o il mobile di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.