Come pulire le macchie di cemento dai capi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Generalmente le macchie di cemento sui capi, si presentano spesso difficili da rimuovere o addirittura impossibili da eliminare, in quanto il cemento diventa talmente pastoso e duro da sembrare una pietra. Per la rimozione di queste macchie, possono essere utilizzati sia i prodotti naturali, da poter realizzare anche autonomamente e sia i prodotti chimici di uso commerciale. Ecco come pulire le macchie di cemento dai capi.

26

Prendete i vestiti macchiati di cemento e metteteli in una vaschetta o in una bacinella di acqua calda; aggiungete un cucchiaino di bicarbonato di sodio e il sale. Lasciateli un’ora circa in ammollo nella soluzione; prendete l'aceto bianco non diluito (oppure l’olio d'oliva) e distribuitelo direttamente sulle macchie, strofinate e sciacquate normalmente il capo sotto l'acqua corrente.

36

Se i capi macchiati di cemento sono di cotone, sciogliete in mezzo litro di acqua 4 cucchiai di bicarbonato di sodio e applicate la soluzione sulle macchie, utilizzando per strofinare una spugna morbida. Sciacquate i panni solo con acqua fredda. In alternativa, per rimuovere le macchie di cemento, versate un po' di soda sul capo in questione e strofinate energicamente; lavate e asciugate il capo come di consueto.
Nel caso in cui gli abiti risultano essere particolarmente sporchi, utilizzate l’aceto bianco o il succo di limone direttamente sulle macchie e strofinate con una spugna.

Continua la lettura
46

Un altro metodo per rimuovere le macchie di cemento, consiste nell'inumidire il capo con una spugna, miscelate 3 o 4 tazze di bicarbonato di sodio, 4 cucchiai di sale da cucina e 4 tazze di acqua calda, per realizzare una pasta spessa; strofinate i capi con questo composto e lasciate riposare durante la notte. Prendete una piccola spatola e strofinate delicatamente, soprattutto nei punti più difficili da pulire.

56

In commercio per una pulizia più approfondita sono in vendita anche i solventi a base di olio di agrumi. Spruzzate il prodotto direttamente sulle macchie e avvolgete i vestiti in un sacchetto di plastica. Chiudete la busta perfettamente, facendo fuoriuscire tutta l’aria presente all'interno. Mettete da parte il sacchetto e lontano da fonti di calore e dalla luce diretta sole. Il giorno successivo, aprite la busta e lavate i vestiti sotto l’acqua corrente, senza l’aggiunta di altri detergenti.

66

Se i vestiti presentano macchie ostili di cemento, cospargeteli di succo di limone e aggiungete di sopra il sale. Lasciate agire la miscela per 2 - 3 ore.
L’olio di oliva con l’aggiunta di qualche goccia di succo di limone, è un ‘ottima soluzione per ravvivare i colori dei vestiti che presentano macchie difficili da rimuovere. Passate la soluzione sulle macchie, lasciate agire per qualche minuto; lavate con acqua corrente e stendete i capi all'aria aperta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di cemento dai tappeti

Quando nella propria abitazione vengono effettuati dei lavori di manutenzione e di ristrutturazione, il caos ed il disordine tendono a prendere il sopravvento. Molto spesso, infatti, delle macchie di materiale possono cadere sui propri suppellettili,...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento dal cemento

Quando si cominciano dei lavori di ristrutturazione in casa, specialmente quelli di muratura, la prima cosa da fare è quella di proteggere mobili, suppellettili e pavimenti dalla vernice, dalla polvere e dagli schizzi di qualsiasi genere. A volte, però,...
Pulizia della Casa

Come pulire le superfici in cemento

Alcune operazione di pulizia hanno a volte alcune problematiche molto importanti. Infatti esse dipendono dalla tipologia di superficie che dobbiamo pulire. In questa guida ci focalizzeremo maggiormente su un tipo di superficie molto particolare. Il cemento,...
Pulizia della Casa

Come Pulire i capi di abbigliamento con prodotti naturali

Nei prodotti che utilizziamo per fare il bucato e smacchiare i nostri indumenti, si annidano diverse componenti chimiche, potenzialmente dannose per la nostra salute, e in questo periodo di crisi economica, molto difficile per molti genitori con due o...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di fuliggine dai capi colorati

Grandi o piccini, a tutti noi capita spesso di macchiare i vestiti e se, a volte, basta una lavatrice per farli tornare come prima, può succedere che alcune macchie siano più ostinate di altre. Il problema si fa più "serio" se si parla di tessuti colorati,...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di olio dal muro

Chi si occupa di casa e faccende domestiche sa bene quanto siano fastidiose e problematiche le macchie. Si tratta di un grattacapo piuttosto comune, soprattutto per il bucato. Quella coriacea macchia di vino o di olio non vuole saperne di sparire. E ciò...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di olio dalla seta

A tutte le casalinghe è successo almeno una volta di imbrattare un tessuto delicato come una camicia, un pantalone o una cravatta di seta: per risolvere il dilemma spesso si corre in lavanderia augurandosi di salvare il capo in questione, ma volendo...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie dai materassi

Ogni individuo trascorre sul letto circa un terzo della propria giornata, ed è quindi fondamentale mantenerlo pulito, eliminando eventuali macchie o sporco, assicurando così il massimo dell'igiene. Le macchie sui materassi sono uno dei maggiori problemi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.