Come pulire le macchie dai materassi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ogni individuo trascorre sul letto circa un terzo della propria giornata, ed è quindi fondamentale mantenerlo pulito, eliminando eventuali macchie o sporco, assicurando così il massimo dell'igiene. Le macchie sui materassi sono uno dei maggiori problemi che assilla ogni casalinga, poiché l’oggetto in questione non può essere lavato a mano. Tra le macchie che si creano abitualmente sul materasso ci sono quelle di pipì, di sangue, di caffè e di muffa, dovute a livelli di umidità elevati. Lo scopo di questa guida è quella di fornire delle utili informazioni su come pulire le macchie dai materassi.

27

Occorrente

  • Acqua ossigenata nella misura del 3%
  • Aceto bianco distillato
  • Acqua calda
  • Flacone spray
  • Bicarbonato di sodio
  • Sapone di Marsiglia
  • Asciugacapelli o ferro da stiro
37

Se il materasso presenta macchie di caffè, bisogna procurarsi della glicerina che è possibile acquistare presso qualsiasi farmacia. Per la rimozione della macchia, inumidire leggermente un panno morbido o un batuffolo di cotone e passarlo delicatamente sulla zona da trattare. Lasciare agire la soluzione per alcuni minuti e, sfregare qualche goccia di detergente sulla superficie macchiata con un panno umido. Infine, completare il lavoro asciugando accuratamente con il phon e, se necessario, ripetere ancora una volta la stessa operazione.

47

Per le macchie ostinate di urina, è necessario agire tempestivamente per rendere più semplice la rimozione. Sfregare la macchia con un panno inumidito in una soluzione di acqua e sapone di Marsiglia, fino a eliminarla completamente. Successivamente, con un altro panno pulito, sciacquare e lasciare asciugare. In questo fase è consigliabile collocare il materasso in un luogo ben arieggiato. Per rimuovere le macchie di urina secche, è possibile utilizzare alcuni prodotti naturali, efficaci quanto i detergenti commerciali. Quindi, tamponare l’area con uno straccio inumidito con dell’aceto bianco distillato, al quale si potrà unire in parti uguali alcune gocce di succo di limone, dopo lasciare agire per diverse ore. Asciugare con una salvietta e con il phon oppure con il ferro da stiro, stando attenti però a proteggere il materasso con una pezzuola perché la stoffa potrebbe essere non di cotone ma di materiale sintetico.

Continua la lettura
57

Per eliminare le macchie di sangue, si può adoperare un prodotto sicuro ed ecologico: il bicarbonato di sodio. Preparare una soluzione composta da 200 ml di acqua ossigenata al 3%, 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio e del sapone di Marsiglia a scaglie, miscelare con cura tutti gli ingredienti fino a creare una soluzione priva di residui. Per un risultato ottimale, preparare il composto solo all'occorrenza, poiché questo è molto più efficiente se adoperato immediatamente. Spruzzare una quantità abbondante di detergente sulla macchia e, lasciare agire per almeno 10/15 minuti, poi risciacquare accuratamente e lasciare asciugare.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

10 consigli per scegliere il materasso giusto

Dormire bene è molto importante per affrontare al meglio le nostre giornate e ha anche un effetto positivo sul nostro corpo. Notti insonni, dolori alla schiena o scomodità possono portare a risvegli stressanti e poco riposo può essere nocivo per il...
Economia Domestica

5 consigli per l’acquisto di un materasso gonfiabile

Sa avete spesso ospiti in casa e non avete molti letti in più dove poterli lasciare riposare, una delle soluzioni più comode è sicuramente l'acquisto di un materasso gonfiabile. Questa tipologia di materasso è molto comoda, grazie alla possibilità...
Pulizia della Casa

Come pulire i materassi

Siamo appena stati posseduti dallo spirito delle " pulizie di primavera" e siamo pronti a pulire ed igienizzare tutto, anche il nostro materasso, in modo da eliminare gli acari della polvere presenti in esso, che molto spesso sono causa di reazioni...
Pulizia della Casa

Come scegliere un buon materasso

Ciò che fa di un letto un buon letto è sicuramente un ottimo materasso. Quest'ultimo sta a diretto contatto col proprio corpo per cui quando si deve fare la scelta bisogna considerare che si passa un terzo della propria vita a letto. Generalmente un...
Pulizia della Casa

Come disinfettare i materassi

Il materasso è uno dei principali oggetti che attirano quantità esorbitanti di acari all'interno di una casa, e ciò per una serie di fattori, quali l'umidità, la polvere che si accumula all'interno delle stanze, il calore. Queste creano un micro ambiente...
Arredamento

Come scegliere un materasso ad acqua

In commercio esistono diversi tipi di materassi, dal comune a molle per passare a quelli in lattice e finire con quelli ad acqua. Questi ultimi sono senza dubbio dei materassi un po' particolari che attirano non poco l'attenzione dei consumatori. Ma come...
Pulizia della Casa

Come fissare le lenzuola al letto

Fissare le lenzuola al letto, per una notte all'insegna del comfort e della comodità sotto il tepore delle coperte, non è sempre facile come può sembrare. Nonostante le lenzuola abbiano, generalmente, delle misure standard in base al tipo di letto...
Arredamento

Come scegliere un materasso di gommapiuma

I materassi vanno scelti attentamente in base alle proprie esigenze in quanto devono garantire comfort e soprattutto una corretta postura. In riferimento a ciò, in questa breve guida illustrerò dettagliatamente come scegliere un materasso in gommapiuma,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.