Come pulire le inferriate delle finestre

Tramite: O2O 27/01/2021
Difficoltà: media
111

Introduzione

La sicurezza è un problema molto sentito al giorno d'oggi. Per questo motivo i dispositivi di sicurezza per le nostre case sono ormai indispensabili. Uno dei più semplici da installare sono le inferriate alle finestre. Si tratta di cancelletti estensibili, che si possono aprire e chiudere in modo piuttosto agevole. Non ci si sentirà assolutamente in prigione, in quanto sarà sufficiente aprire le inferriate per godere di tutta l'apertura della finestra. Al tempo stesso però si sarà al sicuro perché all'occorrenza non si dovrà fare altro che chiuderle. Come tutti gli elementi di casa anche queste inferriate vanno pulite, perché la polvere e lo sporco si accumulano velocemente. Tanto più se consideriamo che sono all'aperto, quindi completamente soggette alle intemperie come la pioggia e il vento. In genere vengono realizzate di acciaio zincato, un materiale molto resistente ma che occorre pulire in un preciso modo. In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come pulire nel migliore dei modi le inferriate delle finestre. Sicuramente la procedura richiede un po' di tempo, ma non è affatto complicata.

211

Occorrente

  • Sapone neutro o delicato
  • Spugna non abrasiva
  • Latte
  • Borotalco
  • Aceto distillato
  • Smalto o cera per acciaio zincato
  • Olio d'oliva
  • Olio di gomito
  • Succo di limone
  • Cera d'api
311

La rimozione della polvere

Per prima cosa si dovrà provvedere a sgrossare la polvere ed eventuali residui di sabbia e rocce portate dal vento. Prima di tutto occorre passare un panno da spolverare, preferibilmente di quelli antistatici per rimuovere per bene la polvere. Quindi spruzzare dell'acqua con una bottiglia spray e passare un secondo panno. In questo modo si rimuoverà il grosso della polvere e dello sporco per prepararsi successivamente ad una pulizia più approfondita ed accurata.

411

La preparazione della soluzione

A questo punto si dovrà procedere a preparare una soluzione per pulire le inferriate. L'acciaio zincato va pulito semplicemente con acqua e sapone, senza l'utilizzo di detergenti aggressivi per non rovinare in nessun modo il materiale. In un secchio d'acqua si dovrà mescolare molto bene mezzo bicchiere di sapone. Per proteggere il rivestimento in zinco andrà utilizzato del sapone delicato assieme ad un po' d'acqua che andrà riscaldata. Mescolare quindi la soluzione così pronta fino a formare un po' di schiuma. A questo punto sarà pronta e sarà possibile procedere con la fase di pulizia. Tenere presente che nella soluzione stessa si può aggiungere anche il succo di limone, il quale è a dir poco perfetto per sciogliere tutto lo sporco incrostato nelle inferriate.

Continua la lettura
511

La fase di pulizia

Per una pulizia periodica basta bagnare una spugna non abrasiva nella soluzione e passarla sulla superficie delle inferriate. Va detto che non bisogna strizzare troppo la spugna in modo da bagnare abbondantemente le inferriate da pulire. Con un'altra spugna molto bagnata o con una bottiglia spray con solo dell'acqua si andrà a risciacquare per bene tutta la superficie. Infine asciugare il tutto servendosi di canovaccio pulito. Probabilmente ne occorrerà più di uno, considerata l'estensione della grata.

611

L'effettuazione dello scrub

Per fare una pulizia più approfondita è anche possibile effettuare uno scrub. Versare dunque la soluzione di acqua e sapone delicato sulla superficie delle inferriate utilizzando una spugna o una bottiglia spray. Strofinare successivamente con un pennello con le setole dure facendo un movimento circolare. Cercare di fare più pressione possibile nelle zone più sporche onde ottenere un ottimo risultato. Se necessario si possono fare anche più passate, in modo da pulire la superficie più a fondo. Quindi risciacquare utilizzando una quantità abbondante di acqua e asciugare con i canovacci puliti.

711

La rimozione delle macchie di ruggine

È possibile che sulle nostre inferriate ci siano delle macchie di ruggine, le quali si formano inesorabilmente con il passare del tempo. Per rimuoverle si potrà applicare una miscela di latte e borotalco. Riempire dunque un secchio a metà con l'acqua e versare quindi due bicchieri di latte e uno di borotalco. Mescolare per bene la soluzione così ottenuta con un bastone di legno o direttamente con un mestolo. In alternativa a questa soluzione si potrà diluire in mezzo secchio d'acqua un bicchiere di aceto distillato. Immergere dunque uno spazzolino da denti nella soluzione e strofinare molto bene le aree arrugginite facendo forza. Risciacquare con abbondante acqua e asciugare accuratamente.

811

L'applicazione di un prodotto anti-ruggine

Una volta rimosse le macchie di ruggine, occorre procurarsi un apposito prodotto anti-ruggine, in vendita nei negozi specializzati. Attraverso quest'ultimo, si dovrà effettuare una pulizia piuttosto accurata delle inferriate almeno 3 o 4 volte all'anno, onde evitare che si formi la ruggine. Un valido prodotto efficace contro la ruggine è rappresentato anche dalla cera d'api, la quale andrà applicata esattamente sull'intera superficie delle inferriate. La cera d'api consente dunque di proteggere le inferriate dalla formazione della ruggine e va applicata anch'essa 3 o 4 volte all'anno.

911

L'applicazione dello smalto o della cera

Se si vogliono proteggere le proprie inferriate in acciaio zincato è possibile anche applicare dello smalto o della cera specifica. Il trattamento sarà anche piacevole dal punto di vista estetico perché renderà la superficie lucida. Applicare dunque il prodotto con un pennello o con un panno morbido, procedendo per piccole aree e fino a ricoprire tutta la superficie. Lasciare asciugare e procedere successivamente con una seconda passata. Quando risulterà ben asciutto si lucidano le inferriate passando semplicemente un panno asciutto.

1011

L'utilizzo dell'olio d'oliva e dell'olio di gomito

Per poter ottenere un ottimo risultato in fatto di lucidatura dopo aver pulito le inferriate, è possibile utilizzare anche l'olio d'oliva assieme all'olio di gomito. Per far sì che l'effetto sia luminoso ed al tempo stesso pulito, sarà necessario passare un panno leggermente intinto nell'olio d'oliva sulla superficie delle inferriate. Questo tipo di procedura si può fare sia sulle inferriate realizzate in materiale tradizionale, sia in quelle fatte in acciaio zincato. Al termine di questa procedura, le inferriate risulteranno splendenti, come se fossero appena uscite dalla fabbrica.

1111

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Far controllare periodicamente le inferriate da qualche tecnico o ditta specializzata
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire le finestre con facilità ed efficacia

Come posso pulire le finestre con facilità ed efficacia? Una domanda che tutti coloro che si occupano della pulizia della casa si sono posti almeno una volta nella vita. Spesso dobbiamo salire su sedie o scale per raggiungere il punto più alto della...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri esterni delle finestre

Pulire le finestre rientra tra i tanti lavori casalinghi di fine stagione, soprattutto quando il clima primaverile è alle porte e l'estate avanza. Fare questo lavoro significa dotarsi di olio di gomito e di tanta pazienza, per far scomparire tutte le...
Pulizia della Casa

Come pulire le finestre di alluminio ossidate

Le ossidazioni sulle finestre in alluminio hanno l'aspetto di macchie polverose, color grigio-bianco, oppure marrone opaco. Le macchie bianche e polverose dovute all'ossidazione sono legate chimicamente all'alluminio e lo proteggono da ulteriori corrosioni....
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri delle finestre

Vetri opachi, poco splendenti soprattutto dopo una forte pioggia? Stanchi delle impronte lasciate sui vetri che risaltano agli occhi?In questa semplice guida, vi spiegheremo in maniera semplice ed efficace, come pulire i vetri delle vostre finestre attraverso...
Pulizia della Casa

Come Pulire Porte E Finestre

Ecco pronta per te questa guida contenente le indicazioni per effettuare un'ottima pulizia di porte e finestre, senza tracce nè aloni. Sono riportati i metodi per pulire legno, legno smaltato lucido, alluminio, utilizzando prodotti facilmente reperibili...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la muffa intorno alle finestre

La comparsa della muffa intorno alle finestre è una conseguenza diretta dell'umidità, che a sua volta può essere generata dalla presenza di correnti d'aria dovute agli spifferi. Questo non solo compromette l'aspetto estetico delle finestre, ma rappresenta...
Pulizia della Casa

Come eliminare la condensa sulle finestre

Molto spesso capita sia in estate che in inverno di trovare tantissima condensa sia sui vetri che sul davanzale della finestra, ed il fenomeno è spiegabile dalla differenza di temperatura tra l'ambiente interno e quello esterno, poiché si usano climatizzatori...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri con la carta di giornale

Se in casa avete i vetri delle finestre molto sporchi e non sapete come pulirli in modo semplice e veloce, il consiglio è di usare della carta di giornale. Pulire i vetri in questo modo è infatti estremamente semplice, economico e soprattutto consente...