Come pulire le foglie delle piante

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Gli amanti delle piante e tutti coloro che, per natura, vantano un pollice verde particolarmente spiccato, sanno bene quanto è bello avere delle piante in ottima salute, che sembrino sempre rigogliose e abbiano foglie lucide come nel momento in cui sono state acquistate. Eppure, a causa della polvere presente nell'atmosfera, le foglie delle piante, nel giro di pochi giorni, finiscono inevitabilmente per ricoprirsi di uno strato non indifferente di polvere, che le rende opache e le fa sembrare tristi e grigie. Per avere delle piante dalle foglie sempre verdi e brillanti, ecco una guida in cui è spiegato come pulire le foglie delle piante da appartamento in maniera veloce e duratura.

27

Occorrente

  • ciotola
  • ovatta
  • latte
  • fogli di giornale
37

Per prima cosa, assicuratevi di avere tutto ciò che occorre a portata di mano. Preparate una piccola ciotola e versate al suo interno un po' di latte. Non esagerate, per evitare sprechi. Per pulire le foglie delle vostre piante, è conveniente spostare la pianta nel giardino o nel terrazzo, così da non sporcare il pavimento di casa. Se la vostra pianta è particolarmente grande, mettete dei fogli di giornale intorno al vaso, per proteggere il pavimento.

47

A questo punto, prendete un batuffolo di cotone abbastanza grande e immergetelo nella ciotola con il latte. Lasciate che il batuffolo assorba per bene il latte e strizzatelo, senza esercitare troppa pressione. Iniziate a pulire le foglie singolarmente, passando il batuffolo dal basso verso l'alto. Passiamo adesso al prossimo passo.

Continua la lettura
57

Iniziate a pulire le foglie più in basso e salite, fino ad arrivare alla cima della pianta. Passate il batuffolo su entrambe le pagine della foglia, così da renderla non solo lucida, ma anche ben nutrita. Il latte, infatti, migliora la salute delle cellule vegetali e permette loro di assorbire delle sostanze nutritive essenziali, affinché la pianta si sviluppi in maniera adeguata.

67

Per permettere alle foglie di rimanere lucide più a lungo, potete acquistare l'apposito prodotto nei vivai o nei negozi di fai da te. I prodotti lucidanti sono, spesso, arricchiti da sostanze antiparassitarie e repellenti che proteggono la pianta dall'attacco di eventuali insetti. Fate attenzione: non usate questi prodotti su piante collocate negli ambienti della casa in cui passate molto tempo, come la cucina o la camera da letto, ma usateli sulle piante solitamente posizionate in stanze ampie e areate: così facendo, le sostanze chimiche si disperdono e non vengono respirate da voi e dai vostri cari.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Asciugate accuratamente le foglie: eventuali residui potrebbero farle marcire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come ottenere dell'amido dalle foglie

In tutte le foglie delle piante esposte per la maggior parte della giornata al sole, è contenuta una preziosa sostanza, una sorta di riserva energetica utilissima per la salute della pianta stessa. Questa sostanza prende il nome di amido. Mettendo in...
Pulizia della Casa

Come Usare Le Piante Spontanee per lavare

Esistono rimedi alternativi molto efficaci per lavare i tessuti senza ricorrere al classico detersivo fatto con sostanze chimiche che inquinano l'ambiente. Si può ad esempio utilizzare le piante spontanee, comuni che, contenendo saponina, sostanza simile...
Pulizia della Casa

Come pulire le grondaie

Puntualmente con l'arrivo della stagione estiva si presenta il problema di fare manutenzione alle nostre grondaie di casa. È un lavoro necessario per eliminare le foglie secche che si depositano durante l'inverno e che potrebbero comprometterne il giusto...
Pulizia della Casa

Come Pulire I Fiori Artificiali

In qualsiasi casa che sia organizzata come un appartamento o che non è munita necessariamente di un giardino attiguo, potremmo trovare composizioni floreali sparse un po' ovunque. La cosa che dovete preliminarmente sapere è che non sempre si tratta...
Pulizia della Casa

Come pulire i vasi

I vasi fanno parte dell'arredamento di qualsiasi casa o giardino. Al loro interno, infatti, fanno bella mostra di sé le nostre piante e i nostri fiori che curiamo, con tanto amore, durante tutto l'anno. Come accade per qualsiasi altra cosa, è necessario...
Pulizia della Casa

Come pulire balconi e terrazze

Se abbiamo delle ampie balconate oppure un grande terrazzo, è importante periodicamente pulirli soprattutto dopo il periodo autunnale, quando foglie e detriti vengono trasportati dal vento che insieme al fango generato dalla pioggia, imbrattano le superfici....
Pulizia della Casa

Come pulire il terrazzo

Se possedete un'abitazione con terrazzo attiguo, dovrete sempre provvedere ad una corretta manutenzione, per poter mantenere questo angolo esterno di casa sempre come nuovo. Pulire il terrazzo è abbastanza semplice, ma occorre essere precisi e costanti...
Pulizia della Casa

Come pulire le scale di un condominio

Mantenere un condominio pulito ed in ordine non è un impegno semplice da portare a termine. Infatti, spesso non si può contare su un servizio professionale, ad esempio quello offerto da una portineria oppure da una ditta delle pulizie. La maggior parte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.