Come pulire le bottiglie di olio

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

La cucina mediterranea si caratterizza per l'utilizzo di specifici elementi che arricchiscono i sapori delle pietanze. Un elemento fondamentale e basilare per la nostra la dieta mediterranea è senza ombra di dubbio l'olio d'oliva. Esso viene spesso venduto in bottiglie, e può tranquillamente essere messo all'interno di oliere. Qualora lo tenessimo in bottiglia, quest'ultima potrebbe essere riutilizzata per lo stesso scopo oppure per contenere qualcos'altro. In quest'ultimo caso sarebbe opportuno procedere alla pulizia della stessa. Onde evitare che possono mantenersi al suo interno tracce di olio che potrebbero intaccare e rovinare il nuovo contenuto. Lo scopo di questa guida verte proprio su questo aspetto molto importante. Infatti vedremo brevemente, attraverso pochissimi e semplici passaggi, come pulire le bottiglie di olio.

24

La prima cosa da fare è togliere il tappino di plastica presente nell'imboccatura delle bottiglie, poi occorre riempire i recipienti con acqua calda per far in modo che l'olio in eccesso salga in superficie e rimuovere molto bene l'eccedenza di olio, magari aiutandosi anche con carta assorbente. Concluso questo procedimento occorre versare all'interno delle bottiglie l'aceto, preferibilmente caldo, del detersivo sgrassatore o per piatti, dei chicchi di riso o sale grosso per avere un elemento abrasivo e dell'acqua calda fino a riempire il recipiente, agitare bene e lasciare agire per circa un giorno.

34

Trascorse un giorno agitare nuovamente ed energicamente il contenuto delle bottiglie e svuotarle. Se le incrostazioni persistono si consiglia di ripetere il procedimento per una o due volte, avendo cura d'usare sempre acqua molto calda e in aggiunta aiutandosi con uno spazzolino.

Continua la lettura
44

Una volta raggiunto il risultato desiderato occorre liberare bene le bottiglie dal loro composto e lavarle con cura, possibilmente solo con acqua molto calda, oppure effettuando un normale lavaggio in lavastoviglie e asciugarle con la massima attenzione, ponendole a testa in giù, magari aiutandosi successivamente con l'ausilio di carta assorbente o di un panno di cotone pulito. Le bottiglie dovranno essere ben asciutte prima di riempirle nuovamente di olio o con ciò che si desidera onde evitare che si formino odori sgradevoli che richiamino l'esalazione di rancido compromettendo anche il nuovo liquido che andrà messo al loro interno. A questo punto vi auguro buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come realizzare una cancellata stile "Matitone"

In questo tutorial si danno delle indicazioni su come è possibile realizzare una simpatica ed originale cancellata in stile "matitone". La realizzazione viene eseguita con il metodo fai da te; ciò consente di mettere in pratica la propria manualità....
Ristrutturazione

Come ristrutturare una sedia antica

Se preso dalla foga data dalle belle giornate, ti sei messo a riordinare e pulire casa e in uno stanzino tutto impolverato, ti sei imbattuto in una sedia antica dalla dubbia provenienza, non disperare questo antico ritrovamento può diventare un oggetto...
Pulizia della Casa

Come preparare l'Ammorbidente in casa

L'ammorbidente è ormai divenuto indispensabile per il lavaggio della biancheria, sia in lavatrice che a mano. Utilizzandolo si facilita la stiratura, si salvaguardano i tessuti e si dà un po' di profumo al nostro bucato che risulta molto più morbido....
Ristrutturazione

Come verniciare il frigorifero

Gli elettrodomestici, come è ovvio che sia, col passare del tempo possono cominciare a presentare i loro primi segni di usura. Vi sono delle categorie di elettrodomestici che vengono utilizzate quotidianamente e quindi possono essere sollecitati maggiormente....
Ristrutturazione

Come realizzare una scala esterna

Coloro che sono appassionati di arredamento ed amano abbellire la propria abitazione, devono tenere conto non solo dell'interno di quest'ultima, ma anche dell'esterno. Un'idea molto semplice ma, al tempo stesso d'effetto, consiste nel realizzare una bellissima...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di muffa dal bucato

A volte capita che i panni, pur essendo appena lavati, presentino uno strano odore di muffa. Questo succede perché rimanendo umidi per molto tempo la muffa si infila tra le fibre e un semplice lavaggio, anche ad alte temperature, può non bastare per...
Esterni

Come installare le tende da sole a caduta

Raggiunta l'estate si cerca di ripararsi dal sole, soprattutto quegli ambienti particolarmente soleggiati. Esistono delle tende da sole che possono essere installate con molta facilità, senza il bisogno di dover chiamare degli opportuni tecnici. Le tende...
Economia Domestica

Come effettuare la manutenzione della caldaia da soli

Con l'arrivo dell'inverno sappiamo bene che occorrerà accendere i sistemi di riscaldamento, ed è fondamentale verificare se l'impianto funziona bene. Quando abbiamo una caldaia che alimenta l'impianto di riscaldamento della nostra casa, è importante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.