Come pulire le bottiglie di olio

Tramite: O2O 11/05/2018
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Un elemento basilare della dieta mediterranea è senza ombra di dubbio l'olio d'oliva che in genere viene venduto in bottiglie, e può tranquillamente essere messo anche all'interno di oliere. Se tuttavia le bottiglie peraltro molto belle per forma e capacità intendete riutilizzarle, è necessario pulirle a fondo per eliminare sia l'odore che l'unto dell'olio. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni utili consigli su come pulire le bottiglie di olio.

26

Occorrente

  • Acqua calda
  • Aceto
  • Detersivo per piatti
  • Spazzolino per bottiglie
  • Bicarbonato di sodio
  • Succo di limone
36

Versare acqua e aceto nella bottiglia

La prima cosa da fare è togliere il tappino di plastica presente nell'imboccatura delle bottiglie, poi occorre riempire i recipienti con acqua calda per far in modo che l'olio in eccesso salga in superficie e rimuova l'eccedenza rimasta sulle pareti interne e sul fondo. Concluso questo procedimento, bisogna versare all'interno delle bottiglie l'aceto preferibilmente caldo, del detersivo sgrassatore per piatti, dei chicchi di riso o del sale grosso in modo che possiate avere un elemento abrasivo. Una volta ottemperato a ciò, agitate bene la bottiglia e lasciate agire il composto liquido per circa un giorno. Trascorso tale tempo, mescolate nuovamente ed energicamente il contenuto della bottiglia e poi svuotatela, procedendo con un paio di risciacqui. Se le incrostazioni persistono, il consiglio è di ripetere l'operazione con i medesimi componenti e aspettando un altro giorno.

46

Usare un spazzolino per bottiglie

Per ottimizzare il risultato dopo la seconda procedura susseguente al risciacquo, potete usare uno spazzolino specifico per pulire le bottiglie o crearne uno con della carta di giornale. Una volta raggiunto il risultato desiderato, occorre liberare bene le bottiglie dal loro composto e lavarle con cura possibilmente solo con acqua molto calda, oppure effettuando un normale lavaggio in lavastoviglie e asciugarle con la massima attenzione ponendole a testa in giù. Le bottiglie dovranno essere poi ben asciutte prima di riempirle con altri liquidi, come ad esempio dei liquori fatti in casa o del vino prelevato da una damigiana. Se tuttavia notate che l'odore dell'olio è ancora seppur minimamente presente, e ad esempio nella bottiglia intendete conservare del vino, usatene proprio un mezzo bicchiere e versatelo all'interno. Fatto ciò agitatela per tre o quattro volte e lasciatela poi in posa per un altro giorno, prima di procedere con un risciacquo. Se tuttavia avete inserito del vino, non fatelo diventare aceto per evitare che la bottiglia debba poi essere di nuovo trattata per eliminarne l'odore.

Continua la lettura
56

Aggiungere del bicarbonato di sodio

Se dopo i suddetti interventi di pulizia interna di una bottiglia di olio il risultato non è soddisfacente e sentite ancora un intenso odore, allora vi conviene riempirla di nuovo con un mix a base di acqua e aceto e poi aggiungervi del bicarbonato di sodio. Quest'ultimo infatti se lasciato in posa per un giorno intero, vi regalerà la bottiglia completamente inodore essendo per natura una sostanza mangiaodori senza eguali. Trascorso tale tempo, provvedete ad un abbondante risciacquo usando direttamente del succo di limone invece del tradizionale detersivo per patti, dopodiché asciugate bene la bottiglia e poi versate il liquido che intendete conservare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i contenitori per l'olio d'oliva

Per pulire i contenitori per l'olio di oliva, come le bottiglie oppure i bidoncini, esistono differenti metodologie che in seguito andremo a scoprire insieme. Questi recipienti devono essere puliti in maniera accurata, altrimenti, si corre il rischio...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di olio dal parquet

Il parquet è un rivestimento elegante che impreziosisce gli ambienti in cui è presente. Il suo materiale e i colori riescono a scaldare ed arredare salotti e camere da letto. Tuttavia, ha bisogno di notevoli cure per rimanere lucido e pulito. Oltre...
Pulizia della Casa

Come pulire i quadri a olio

Ogni quadro necessita di una determinata cura ed attenzione, affinché possa durare molto più a lungo rispetto agli altri. I quadri rappresentano un vero e proprio dettaglio d'arredo in grado di modificare completamente l'ambiente solamente con la loro...
Pulizia della Casa

Come pulire un vecchio dipinto ad olio

Come vedremo insieme nei pochi passi di questo tutorial, nonostante possa sembrare difficile, effettuare lavori di pulizia e manutenzione di alcuni oggetti in apparenza complessi, come ad esempio un vecchio dipinto ad olio, è in realtà un lavoro semplice...
Pulizia della Casa

Come pulire i mobili in legno con l'olio di limone

I mobili in legno rappresentano l'arredamento per eccellenza. Il legno, infatti, oltre ad essere un materiale molto resistente, dona alla casa un tocco di eleganza che i mobili in altri materili difficilmente danno. Purtroppo, uno dei difetti dell'arredamento...
Pulizia della Casa

Come pulire un recipiente dell'olio

L'olio, sia di oliva che di origine vegetale, è un prodotto molto usato nelle cucine italiane. È un ingrediente che non può assolutamente mancare ed è presente in quasi tutte le preparazioni sia dolci che salate. Rimuovere questa sostanza dalle stoviglie...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di olio dalla seta

A tutte le casalinghe è successo almeno una volta di imbrattare un tessuto delicato come una camicia, un pantalone o una cravatta di seta: per risolvere il dilemma spesso si corre in lavanderia augurandosi di salvare il capo in questione, ma volendo...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di olio dal muro

Chi si occupa di casa e faccende domestiche sa bene quanto siano fastidiose e problematiche le macchie. Si tratta di un grattacapo piuttosto comune, soprattutto per il bucato. Quella coriacea macchia di vino o di olio non vuole saperne di sparire. E ciò...