Come pulire le borse in paglia e vimini

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando arriva la bella stagione, dobbiamo cominciare a pensare anche al cambio degli armadi, via i cappotti pesanti, largo a tutti gli indumenti e accessori che ricordano il sole e la bella stagione. Tra questi possiamo trovare anche le tanto utili borse in paglia che, come tutti gli oggetti, necessitano di una bella rinfrescata.
Vediamo dunque, con questa guida, come pulire le borse in paglia e vimini.

26

Occorrente

  • Contenitore in plastica
  • Succo di limone
  • Sapone neutro
  • Straccio in cotone
  • Spazzola da abiti
  • Sale
36

Se siamo stati diligenti, al cambio della stagione precedente abbiamo riposto le nostre borse in paglia e vimini in modo diligente. Se però ciò non è stato fatto, allora bisognerà provvedere prima di ricominciare ad utilizzarle. Partiamo occupandoci delle borse in paglia, per pulire questi accessori, dovremmo prendere una spazzola da abiti, possibilmente con le setole morbide in modo che lo sfregamento non possa rovinare il materiale. Rechiamoci all'esterno e cominciamo a spolverare tutta la borsa facendo attenzione a passare in tutte le parti.

46

Questo trattamento può essere utilizzato solo in caso la borsa non presenti macchie di alcun genere. In caso contrario, ovvero là dove sono presenti macchie, procediamo utilizzando anche altri prodotti. Prendiamo un contenitore in plastica, mettiamo al suo interno acqua tiepida, due cucchiaini di sale e il succo di un limone. Con un cucchiaio mescoliamo in maniera che gli ingredienti si amalgamino bene e il sale si possa sciogliere più in fretta. Prendiamo poi uno straccio in cotone, intingiamo un angolo nel composto che abbiamo appena creato, tamponiamo la macchia. Naturalmente data la delicatezza del materiale in cui è realizzata la borsa, sarà sufficiente tamponare più volte fino alla totale rimozione della macchia stessa. Appendiamo la borsa all'aria aperta, in maniera che si possa asciugare adeguatamente.

Continua la lettura
56

Per pulire le borse in vimini, il procedimento è sempre quello di spazzolarle accuratamente con un spazzola per abiti, cercando di rimuovere il più possibile tutta la polvere che si è formata. Una volta che sarà pulita, provvediamo a pulire la macchia in questo modo. Prendiamo una ciotola in plastica, mettiamo al suo interno acqua tiepida. Prendiamo ora una spugna intingiamola nell'acqua e quando sarà bella umida strofiniamoci sopra il sapone di Marsiglia da bucato. Passiamo ora sulla macchia cercando di fare un pochino di pressione, continuiamo fino a quando non avremo rimosso tutto lo sporco. Una volta terminata la pulizia, facciamo asciugare la borsa all'aria aperta in una zona d'ombra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire gli oggetti di vimini

Il vimini è un materiale naturale, ricavato dal salice e principalmente usato per la realizzazione di arredi da esterno, quali poltroncine, sedie, tavoli o sgabelli. Sono, quindi, necessari per arricchire elegantemente il nostro giardino o il terrazzo....
Pulizia della Casa

Come pulire le sedie di paglia

Molto spesso nelle nostre cucine sono presenti la classiche sedie di paglia. Questo genere di sedia necessita di una manutenzione particolare per allungarne la vita. Infatti la presenza della paglia rappresenta un piccolo ostacolo che bisogna tenere in...
Pulizia della Casa

Come pulire una sedia di paglia

Le sedie impagliate da cucina sono un elemento particolarmente adattabile all’arredamento, tanto se accostate ad un tavolo moderno, quanto se avvicinate ad un tavolo shabby style che spesso ben si accorda con qualche elemento dal sapore antico. Per...
Pulizia della Casa

Come pulire le sedie di vimini

Il vimine è il ramo del Salix viminalis. La raccolta si fa in primavera fra marzo e maggio e in inverno  da novembre a marzo, per mezzo del falcetto o del seghetto. L'arte d'intrecciare vimini è piuttosto antica ed anche particolarmente diffusa. I...
Pulizia della Casa

Come Pulire Mobili Di Metallo, Noce, Marmo, Teak E Vimini

L'arredamento è una parte fondamentale della nostra casa. Rispecchia la personalità di chi la abita e possiede anche un valore affettivo oltre che un valore economico. I mobili sono i protagonisti principali dell'arredamento che, oltre a dover assolvere...
Pulizia della Casa

Come si pulisce una sedia in paglia di Vienna

Le sedie in paglia di Vienna, devono la loro fama all'azienda austriaca Thonet, che nella seconda metà dell'800 iniziò a rendere nota, prima a Vienna e poi negli altri Paesi Europei, la sua elegante 'sedia 'Thonet'; il suo successo fu enorme e si espanse...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di muffa da borse e scarpe

Non sempre sappiamo esattamente come togliere le macchie di qualunque genere, da indumenti ed accessori in pelle o in tessuto. Alle volte la soluzione è davvero semplice, altre volte risulta essere più complicata. Supponiamo che la nostra borsa preferita...
Pulizia della Casa

Come pulire la borsa frigo

In particolare con l'arrivo della bella stagione, la voglia di fare merenda fuori in montagna o di mangiare al mare è sempre più forte, e con le temperature molto alte non è facile trasportare il cibo ovunque. Per rimediare a questo problema, esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.