Come pulire la lavatrice

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La lavatrice necessita di numerose cure per evitare che si rompa e per permetterle di essere sempre efficiente e duratura nel tempo. A tale proposito, nei passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di spiegarvi come bisogna procedere per pulire nella maniera corretta questo elettrodomestico, che è diventato ormai indispensabile per la nostra vita quotidiana. Si tratta di effettuare delle operazioni piuttosto semplici, e comunque anche abbastanza rapide, che ci permetteranno di risparmiare tempo e denaro.

27

Occorrente

  • Acqua
  • Detersivo
  • Aceto
37

Innanzitutto è bene sapere che se il filtro della lavatrice non è autopulente, sarà necessario controllarlo e pulirlo sotto il getto dell'acqua calda ogni tre o quattro lavaggi, in maniera tale da evitare che si intasi e impedisca quindi lo scarico dell'acqua, con tutte le spiacevoli conseguenze. Per poter pulire il filtro è necessario smontarlo: questa operazione deve essere eseguita, ovviamente, a lavatrice spenta e dopo avere chiuso per bene i rubinetti dell'acqua, così da evitare eventuali disastri. Esattamente per lo stesso motivo è opportuno mettere sempre una bacinella sotto il punto in cui si sta smontando il filtro. Bisognerà quindi lavare l'esterno della lavatrice con acqua e detersivo, poi sciacquarlo e asciugarlo per bene con un panno asciutto e pulito.

47

Dopo ogni lavaggio bisogna verificare che nella vaschetta non siano rimasti dei residui di detersivo: eviterete, in questo modo, che si formino delle incrostazioni difficili da eliminare. Pulite periodicamente le guarnizioni dello sportello, i serbatoi del detersivo e dell'ammorbidente con acqua e detersivo, quindi sciacquate e asciugate soprattutto le guarnizioni dello sportello: il ristagno di acqua, infatti, fa marcire rapidamente la gomma e causa cattivo odore, con conseguente compromissione della pulizia del nostro bucato. Possiamo compiere questa operazione utilizzando il detersivo stesso che usiamo per il bucato, sciolto in acqua calda: bisognerà compiere questa operazione con molta delicatezza e, successivamente, sarà opportuno fare sempre un lavaggio a vuoto, anche un programma breve va bene, con poco detersivo, in modo take che lo sporco rimosso non si depositi sul prossimo bucato.

Continua la lettura
57

Controllate periodicamente la tenuta del rubinetto e la posizione del tubo di carico e scarico dell'acqua, soprattutto se sono un po' vecchi. Ogni sei mesi eseguite un programma di lavaggio senza bucato nè detersivo, a temperatura elevata. Se non usate per molto tempo la lavatrice, passate un sottile velo di talco sulle guarnizioni e lasciate aperti gli sportelli. Se non ci sono bambini piccoli in casa è comunque sempre meglio lasciare aperto lo sportello, in maniera tale da far circolare per bene l'aria ed evitare così eventuali ristagni. Infine, per poter eliminare il calcare inevitabilmente contenuto nell'acqua, possiamo eseguire un lavaggio a vuoto utilizzando l'aceto, che ha anche potere disinfettante ed eliminerà i cattivi odori.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire una lavatrice con carica dall'alto

La lavatrice, ormai indispensabile strumento di uso quotidiano. Ci sono giorni in cui ne facciamo più di una, la usiamo per lavare le lenzuola e la biancheria intima, per i jeans, la tuta da ginnastica e a volte persino le scarpe. Per non parlare delle...
Pulizia della Casa

Come pulire la vasca della lavatrice

Per un corretto funzionamento, tutto deve essere pulito una volta ogni tanto, e la lavatrice non fa eccezione. Dopo un certo numero di lavaggi di panni sporchi, la vasca della macchina può macchiarsi e gli odori si possono impregnare lungo le sue pareti,...
Pulizia della Casa

Come pulire la lavatrice con rimedi naturali

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più utilizzati in una casa: ai nostri giorni sarebbe impensabile poter gestire il bucato senza l'aiuto di questo importante strumento. Allo stesso tempo, però, la lavatrice è soggetta ad usura per l'utilizzo...
Pulizia della Casa

5 modi per pulire la lavatrice

Pulire la lavatrice significa non solo averla sempre lucida ed igienizzata, ma anche salvaguardarla da calcare, ruggine ed opacizzazione della parte esterna. In tutti i casi si tratta di utilizzare dei prodotti naturali di uso comune che opportunamente...
Pulizia della Casa

Come pulire il filtro della lavatrice

La lavatrice è un elettrodomestico fondamentale che non può assolutamente mancare in una casa. Può capitare però che, con il tempo, i lavaggi siano meno efficaci e che la roba esca troppo bagnata. Questo può dipendere dal filtro intasato. Questo...
Pulizia della Casa

Come pulire la lavatrice

La lavatrice necessita di numerose cure per evitare che si rompa e per permetterle di essere sempre efficiente e duratura nel tempo. A tale proposito, nei passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di spiegarvi come bisogna procedere per pulire...
Pulizia della Casa

Come pulire la vaschetta della lavatrice

Tutti abbiamo nelle nostre case una lavatrice e quindi il bucato a mano è ormai diventato un optional. Le lavatrici però richiedono un minimo di manutenzione per poter funzionare al meglio; infatti, uno dei problemi più frequenti è lo svuotamento...
Pulizia della Casa

Come pulire la lavatrice con l'aceto

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più adorati dalle casalinghe, in quanto consente di fare numerosi lavaggi senza doversi affaticare eccessivamente lavando a mano tutto il bucato. Come ogni apparecchiatura anche questa, deve essere conservata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.