Come pulire la lavastoviglie

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ad oggi, la cucina è senza dubbio l'angolo della casa in cui sono presenti il maggior numero di elettrodomestici, ed è inutile negare come la loro presenza ci semplifichi, e non di poco, la vita quotidiana. Tra i più utilizzati e apprezzati da tutte le casalinghe si colloca senza dubbio la lavastoviglie, importantissima per la pulizia e l'igiene di tutte le stoviglie che quotidianamente portiamo in tavola. Per un perfetto funzionamento, e quindi risultati perfetti, è necessaria una minima manutenzione. Ecco, all'interno della presente guida, alcuni piccoli accorgimenti per mantenere la nostra lavastoviglie sempre nuova, pulita ed efficiente! Basta davvero poco per far sì che non ci siano problemi di alcun tipo e che continui a funzionare come deve senza l'intervento di nessun tecnico. Questo ci consentirà anche un notevole risparmio di tempo oltre che a livello economico. Vediamo, quindi, come pulire correttamente questo elettrodomestico.

26

Occorrente

  • aceto di vino rosso
  • acqua
36

Come avviene per la lavatrice, anche la lavastoviglie è dotata di un filtro. Mantenerlo perfetto è garanzia non solo di un buon funzionamento ma anche di perfetta igiene (dato che i prodotti che lava la lavastoviglie sono di grande importanza). Partiamo, quindi, estraendo il filtro e pulendolo sotto l' acqua corrente. Sarebbe buona norma, anzi, effettuare questa tipologia di operazione ogni volta che effettuiamo un lavaggio. Ricordiamoci di controllare saltuariamente che i fori di emissione dell' acqua non siano ostruiti. In caso lo fossero, liberiamoli con l'ausilio di uno stuzzicadenti. Come è evidente non è nulla di complicato da fare e soprattutto non si tratta di operazioni che portano via molto tempo.

46

Ogni tanto (ovvero almeno una volta al mese) è importante effettuare un lavaggio a vuoto alla massima temperatura, aggiungendo all' acqua calda un litro di aceto di vino rosso, in modo tale che lo scarico si sgrassi e, quindi, possa pulire bene! In commercio esistono prodotti specifici ma che comunque hanno un costo superiore ed un impatto ambientale peggiore... Quindi si consiglia l'aceto!

Continua la lettura
56

Puliamo con un panno imbevuto di acqua e aceto anche la guarnizione e controlliamo che non si fermino i grassi negli interstizi. Se, infine, lasciamo inattiva la lavastoviglie per un lungo periodo, laviamone bene le pareti con acqua e aceto, asciughiamola con attenzione e lasciamo lo sportello socchiuso, in modo tale che non prenda quel cattivo odore di chiuso.
Pochissime regole che, se seguite, consentono risultati perfetti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per ottenere i migliori risultati utilizza un detersivo specifico.
  • Non caricarla eccessivamente.
  • Non ammassare le stoviglie impedendo all' acqua di passare in tutti i punti da pulire.
  • Non lasciare residui di cibo.
  • Avere e mettere sempre il sale specifico.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire la lavastoviglie

Ad oggi, la cucina è senza dubbio l'angolo della casa in cui sono presenti il maggior numero di elettrodomestici, ed è inutile negare come la loro presenza ci semplifichi, e non di poco, la vita quotidiana. Tra i più utilizzati e apprezzati da tutte...
Pulizia della Casa

Come pulire la lavastoviglie con rimedi naturali

La lavastoviglie rappresenta sicuramente uno tra gli elettrodomestici più utilizzati e diffusi nelle nostre abitazioni. La sua facilità di utilizzo e il prezioso aiuto che ci fornisce nelle fatiche domestiche è per molti di noi indispensabile perché...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dalla lavastoviglie

Negli ultimi tempi, la lavastoviglie è diventata indispensabile. Si tratta di un elettrodomestico entrato prepotentemente nelle nostre abitazioni ed usato con molta frequenza. Come tutti sanno, non è molto piacevole lavare e asciugare le stoviglie,...
Pulizia della Casa

Come togliere il cattivo odore dalla lavastoviglie

Potrebbe sembrare strano che un elettrodomestico che serve a pulire debba avere bisogno di essere pulito. Di fatti, ogni volta che la lavastoviglie viene utilizzata, la schiuma di sapone e i pezzi di cibo possono rimanere intrappolati al suo interno....
Pulizia della Casa

10 oggetti da non mettere nella lavastoviglie

Gli elettrodomestici d'epoca moderna rappresentano un valido aiuto nelle faccende di casa. La lavastoviglie è uno di questi. Fare i piatti con l'ausilio di questo apparecchio ci permette di risparmiare tempo. E non solo: se la usiamo correttamente potremmo...
Pulizia della Casa

5 metodi per tenere pulita la lavastoviglie

Molti pensano che tenere pulita la lavastoviglie sia un lavoro assolutamente superfluo in quanto essa provvede a lavare piatti, pentole e posate e dunque al suo interno agiscono sempre detergenti, motivo per il quale dovrebbe essere sempre pulitissima....
Pulizia della Casa

Come cambiare la pompa della lavastoviglie

La lavastoviglie è un elettrodomestico molto importante per la cucina, poiché, seppure spesso si ritiene che sia solo un modo per risparmiare del tempo e per ridurre la fatica dovuta alle faccende domestiche, quindi semplicemente un vezzo, è invece...
Pulizia della Casa

Errori da evitare nell'uso della lavastoviglie

Uno degli errori più comuni che commettiamo quando utilizziamo gli elettrodomestici di casa, è quello di non consultare con attenzione il libretto di istruzioni dell'elettrodomestico stesso, cadendo dunque in banali errori che possono comprometterne...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.