DonnaModerna

Come pulire la facciata di un camino in pietra

Tramite: O2O 15/03/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se in casa disponiamo di un camino con una facciata rifinita in pietra e questa si presenta visibilmente sporca, allora occorre intervenire con tempismo, affinché questa parte così importante del camino non si deteriori in modo irreparabile. Per un efficace intervento di pulizia, dobbiamo quindi attenerci a delle linee guida ben precise. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi alcune tecniche importanti per pulire la facciata di un camino in pietra nel migliore dei modi. Vediamo come procedere.

27

Occorrente

  • Sapone neutro
  • Acqua
  • Ammoniaca
  • Spazzola metallica
  • Bicarbonato di sodio
  • Pomice in polvere
  • Olio paglierino
  • Stucchi
  • Cacciavite a lama larga
  • Spugna
37

Utilizzate del sapone neutro

A seconda delle caratteristiche dello sporco che si presenta sulla facciata di un camino in pietra, occorrerà regolarsi di conseguenza, soprattutto in merito ai prodotti e agli attrezzi da utilizzare per un intervento rapido ed efficace. Se infatti fosse la fuliggine a determinare la formazione di un antiestetico "nero" su tutta la superficie, allora basterà detergerla con una spugna imbevuta in acqua mista a sapone neutro. In alternativa, sarà anche possibile sostituire il sapone neutro con dell'ammoniaca, soprattutto se si volesse una pulizia un po' più accurata e specifica. Specialmente nel caso dell'ammoniaca, tuttavia, la raccomandazione è quella di diluirla opportunamente in acqua, in quanto questo prodotto, se usato in quantità eccessive, potrebbe danneggiare lòla superficie del camino in pietra. Entrambi i prodotti vanno poi lasciati in posa, prima di procedere ad un abbondante risciacquo e all'asciugatura con un panno pulito.

47

Pulite con una spazzola metallica

Un altro tipo di sporco che può creare problemi estetici alla facciata di un camino in pietra è quello generato dal cemento. Questo può infatti colare durante il processo di finitura. Il cemento si presenterà ben presto sotto forma di residui di fuliggine, oppure senza un colore uniforme. Il metodo di pulizia, in questo caso, prevede l'uso di una spazzola metallica e di un cacciavite con la lama larga e adatta a ripristinare le fughe, che poi successivamente si possono rifinire con vernice, oppure con dello stucco epossidico specifico. In riferimento a ciò, è altresì importante sottolineare che la spazzola metallica non va strofinata sulla pietra, poiché potrebbe graffiarla, per cui in alternativa conviene usare dei detergenti come ad esempio l'ammoniaca già utilizzata per il caso precedente, oppure potrebbe andare bene anche dell'aceto. In taluni casi, le pietre naturali con la fuliggine e lo sporco, assumono dei colori antiestetici, specie se si tratta di chiazze sparse a macchia di leopardo. In questo caso, se si desidera uniformare il tutto, sarà possibile usare prima dell'acqua per sgrassarle e poi provvedere alla pulizia definitiva, usando altri due prodotti. Di che tipo di prodotti si tratta? È quello che vi illustreremo nel prossimo paragrafo.

Continua la lettura
57

Strofinate la superficie con del bicarbonato di sodio

I due prodotti che occorre utilizzare sono il bicarbonato di sodio e la pomice in polvere, i quali sono in grado di svolgere una delicata ma efficace azione abrasiva. Nel caso del bicarbonato di sodio, basterà applicarlo a secco su dell'ovatta e poi strofinarlo sulla superficie delle pietre per rimuovere le macchie più ostili. Per quanto riguarda invece la pomice in polvere, essendo un prodotto ben più granuloso, vi permetterà di agire maggiormente in profondità, specie su pietre particolarmente porose. Al termine di questa fase di pulizia (sia che usiate il bicarbonato o la pomice in polvere), noterete che la pietra tenderà naturalmente ad opacizzarsi. Qualora voleste ripristinare la sua naturale lucentezza, vi consigliato di applicare dell'olio paglierino (usando un pennello), dopodichè lo si deve lasciare in posa fin quando non venga assorbito del tutto. Alla fine, sarà necessario provvedere ad una lucidatura accurata, con un panno di lana.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per ripristinare la normale colorazione della facciata di un camino in pietra, utilizzate dell'olio paglierino da applicare su tutta la sua superficie
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il vetro del camino

Sicuramente il camino ha un fascino che non ha tempo, ma esiste una sola difficoltà che può essere destabilizzante ed è quella di capire come pulire il vetro del camino affinché risulti sempre piacevole alla vista e riesca a donare emozioni anche...
Pulizia della Casa

Come pulire le parti esterne del camino

Il fascino e il calore che un camino può donare ad una casa è innegabile. Simbolo arcaico e di raccoglimento, il camino può offrire intensi momenti di relax e benessere. Per mantenerlo però sempre "giovane" e in ottima forma, dobbiamo imparare a prendercene...
Pulizia della Casa

10 consigli per pulire il camino

Pulire un caminetto è un compito che richiede abbastanza tempo in quanto è necessario pulire in maniera profonda anche le parti che non si vedono, poiché la canna fumaria potrebbe intasarsi e creare degli incendi; la pulizia del camino dunque è molto...
Pulizia della Casa

Come pulire una scala in pietra lavica

Le piastrelle del pavimento in pietra possono perdere la loro brillantezza nel tempo e lo stucco può scolorire. Fortunatamente, la maggior parte dei tipi di pietra è facile da pulire e si pulisce con una semplice manutenzione. Per pulire tipi di pietra,...
Pulizia della Casa

Come pulire la pietra serena

La pietra serena è una pietra naturale di origine arenaria, proveniente dalla Toscana. Anticamente è stato il materiale più utilizzato nell'architettura rinascimentale fiorentina, ma tutt'oggi questa pietra è ampiamente usata sia per uso interno che...
Pulizia della Casa

Come pulire la pietra refrattaria

Le pietre refrattarie oggi sono diventate ormai oggetti di uso quotidiano in molte cucine; infatti, spesso vengono definite anche "pietre per pizza" poiché si possono usare per cuocere qualsiasi pietanza e soprattutto ideali per verdure, carni e per...
Pulizia della Casa

Come pulire la pietra turchese

Le pietre preziose sono tra i principali componenti degli accessori che fanno parte del look generale di una persona. Bracciali, collane o anelli: tutti questi oggetti possono essere realizzati con pietre minerali di diverso valore. Tra le pietre minerali...
Pulizia della Casa

Come Pulire Le Superfici Di Mattone E Pietra

Con questa semplice guida useremo una tecnica indicata per pulire tutte le superfici in pietra o muratura asportando ogni macchia: olio, vernice e persino cemento dalle pareti in mattoni. È un semplice sistema per eliminare la sporcizia dalla superficie...