Come Pulire La Copertina Di Un Libro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Pulire la copertina di un libro da macchie o da ingiallimenti dovuti all'età non è un'operazione complicata, l'importante è capire quale sia la natura della chiazza e le caratteristiche della superficie da detergere. Sostanze abituali, quali inchiostro, grasso, residui di cibo o di bevande, necessitano di trattamenti differenziati, così come la rilegatura esterna, se è di cartoncino patinato, plastificato o di pelle.

29

Occorrente

  • Solvente stilo per unghie
  • Acetone
  • Candeggina spray
  • Latte detergente
  • Cotone idrofilo
  • Strofinaccio di cotone
  • Borotalco
39

Per rimuovere le chiazze d'inchiostro dalla copertina di un testo moderno, è sufficiente strofinare delicatamente la zona interessata con un solvente stilo per unghie per diluire il colore; poi si potrà passare un batuffolo di cotone per asportare del tutto la sporcizia generata ed infine asciugare con una pezza.

49

Se si tratta di un volume antico, procedere come descritto nel passo 1 provando su un'area circoscritta. Se il rimedio funziona, proseguire per eliminare completamente la patacca. Il solvente si asciuga molto rapidamente, ma è meglio rimuovere anche questo con uno strofinaccio.

Continua la lettura
59

L'ingiallimento causato dal tempo può essere parzialmente cancellato adoperando della candeggina spray. Questa andrà spruzzata su del cotone idrofilo, che poi dovrà essere sfregato su tutta la superficie. Alla fine dell'operazione, pulire con una pezza asciutta.

69

Le macchie di unto o di grasso devono essere cosparse di borotalco, se sono fresche. Purtroppo non scompariranno del tutto, perché la carta ha un elevato potere assorbente e con il tempo le sostanze grasse penetrano in profondità, impregnando le fibre. Dopo aver applicato il borotalco, inserire la copertina tra due fogli di carta assorbente e lasciare il libro per qualche giorno sotto il peso di altri volumi. Gran parte dell'unto verrà assorbito dal talco e dal materiale interposto.

79

Le rilegature in pelle sono piuttosto difficili da trattare e anche molto delicate. La superficie va prima smacchiata con un fiocco di cotone imbevuto di alcol o di acetone, poi nutrita e idratata con del latte detergente per il viso.

89

La presenza di muffa sulla copertina e sulle pagine interne di un libro è un fenomeno molto diffuso e solitamente causato dall'eccessiva umidità ambientale. Con il tempo, inoltre, può danneggiare gravemente la carta, perciò è indispensabile intervenire immediatamente quando si notano le prime macchioline scure. Il prodotto più efficace contro la muffa è il cloro, contenuto nella candeggina. Grazie alla sua azione battericida, il cloro elimina definitivamente le colonie micotiche e ne previene la riformazione.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cominciare a trattare la superficie da pulire con una piccola quantità di prodotto
  • Riporre i libri in un ambiente asciutto e ben aerato

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come riciclare i vecchi libri

Se siete dei lettori accaniti sapete cosa significa avere la casa sommersa di libri. Buttarli via vi sembra uno spreco e separarsene è davvero dura. Ciononostante non potete mica restarne sepolti! Allora potete usare questa guida. Vediamo infatti come...
Economia Domestica

Come mettere il copripiumino facilmente

Se abbiamo acquistato un piumino di qualità per il nostro letto ed intendiamo conservarlo adeguatamente, per evitare che possa bucarsi, con la conseguente fuoriuscita delle pregiate piume, potremo coprire usando una specifica copertina per ottimizzare...
Arredamento

Come riutilizzare vecchi libri

La prima cosa che viene in mente quando si tratta di libri è sicuramente la libreria. Per evitare l'effetto "vecchia biblioteca" scegliete un arredo dal design innovativo. Oltre ai classici modelli ne esistono alcuni molto particolari, da quelli a parete...
Arredamento

10 consigli per organizzare la scrivania

Se le nostre mansioni lavorative si svolgono prevalentemente davanti ad una scrivania, sappiamo bene quanto questa postazione possa diventare improvvisamente disordinata e disorganizzata. Le pratiche spesso si ammonticchiano l'una sull'altra, tanto da...
Arredamento

10 modi per organizzare i libri nella libreria

Sei un amante della lettura e finalmente hai deciso di acquistare una libreria capiente per mettere ordine tra i tuoi tanti volumi? Sicuramente il primo problema che ti stai ponendo è come organizzare i tuoi libri per tenerli in ordine e, nello stesso...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di umidità dai libri

Per gli amanti della lettura, i libri di carta sono piccoli tesori insostituibili. Grazie alla tecnologia è oggi possibile avere con sé centinaia di testi in un singolo dispositivo. I lettori di e-book, infatti, aiutano a diffondere l'amore per la letteratura....
Pulizia della Casa

Eliminare da vestiti e tovaglie le macchie più ostinate

Prima di intraprendere una lotta corpo a corpo con una macchia difficile, riflettete: se agite d’impulso correte il rischio di fissarla in modo indelebile, rovinando per sempre l’amato capo. Meglio fare tesoro dei consigli della nonna, quei trucchetti...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di inchiostro dalla pelle

In questa guida vi illustreremo un problema che è molto diffuso e non del tutto semplice da risolvere, davanti al quale spesso ci si arrende facilmente considerando l'oggetto macchiato rovinato per sempre, e quindi da buttare. Stiamo parlando, infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.