Come pulire la casa dopo le vacanze

Tramite: O2O 02/08/2018
Difficoltà: media
19

Introduzione

Le vacanze estive sono, senza dubbio, il periodo che più preferiamo durante l'anno. C'è chi sceglie di passare questi giorni in totale relax al mare, in montagna o in campagna. C'è, poi, chi parte da solo, in coppia o con tutta la famiglia. Per qualcuno, le vacanze sono appena cominciate, mentre per altri sono già terminate, ma la cosa che accomuna tutti noi è sempre la stessa: il rientro. Prima di riprendere la routine di tutti i giorni, infatti, c'è una mansione che vi attende, ovvero quella di pulire la casa: ripulire la nostra abitazione prima di ripartire con le nostre attività, può sembrare un compito noioso, ma con i nostri consigli sarà sicuramente più piacevole, leggero e veloce. Di seguito, vi illustriamo come pulire la casa dopo le vacanze. Buona lettura!

29

Occorrente

  • Acqua
  • Succo di limone
  • Aceto bianco
  • Alcool denaturato
  • Bicarbonato di sodio
  • Secchio e mocio
  • Panno
  • Aspirapolvere
  • Oli essenziali di tea tree, lavanda e cedro
39

Le valigie

La prima operazione da fare quando si rientra dalle vacanze, è disfare subito i bagagli. Si tratta di un passaggio che molte persone sottovalutano, ma prima di passare alla vera e propria pulizia della casa, è necessario recuperare tutto il vestiario vacanziero, riporre le valigie e procedere con delle lavatrici. Per fortuna, la bella stagione ci viene in aiuto e la biancheria si asciugherà in pochissimo tempo. Vi consigliamo di cominciare sempre dalle cose più umide, come teli da mare e accappatoi.

49

Il bagno

La prima stanza da rinfrescare è sicuramente il bagno perché è uno degli ambienti più frequentati dagli abitanti della casa, dove si accumulano più facilmente i cattivi odori. In questo spazio, dovrete procedere con pulizie veloci ed efficaci ai sanitari. Non dimenticate di lavare il pavimento con acqua e alcool denaturato: si tratta di un rimedio molto valido che lascia subito una sensazione di fresco e di pulito. Se non amate particolarmente l'odore dell'alcool, vi consigliamo di sostituirlo con del succo di limone o con dell'aceto bianco, rimedi ugualmente antibatterici. L'aceto bianco vi servirà anche per disinfettare il water che, a causa dei residui rimasti per giorni nelle tubature, potrebbe aver sviluppato dei cattivi odori. Sarà necessario avviare uno scarico e poi versare dell'aceto per profumare e purificare lo scarico.

Continua la lettura
59

La cucina

La cucina è il secondo spazio della casa più esposto ai batteri. Anche qui avremo bisogno di mettere in atto rapide e valide pulizie. Per rimuovere la polvere, potreste utilizzare un panno inumidito con acqua e olio essenziale di tea tree, succo di limone oppure aceto bianco. L'aceto si rivela un ottimo alleato anche per igienizzare il lavello. Non dimenticate di disinfettare anche gli scaffali per i quali, oltre ai rimedi sopra citati, potete usare anche l'olio essenziale di lavanda e di cedro. Per quanto riguarda l'interno del frigorifero e il secchio dell'immondizia, vi consigliamo di pulirli con del bicarbonato leggermente inumidito che andrete, poi, a rimuovere con un panno.

69

Gli altri ambienti

Per quanto riguarda camera da letto e salotto, vi consigliamo di aspirare con cura i pavimenti ed eventuali tappeti, in modo da eliminare il più possibile la polvere accumulata nei lunghi giorni di assenza. Nel caso in cui tende e copridivani non fossero stati lavati recentemente, sarò necessario lavarli in lavatrice. Nel frattempo, cambiate coperte e lenzuola, ed eliminate la polvere dai mobili di queste stanze con una soluzione di acqua e olio essenziale di tea tree. Lo stesso trattamento riservatelo per l'interno degli armadi.

79

Il balcone e le piante

Ci siamo quasi. In poco tempo e col minimo sforzo, avete una casa pulita e igienizzata, ma non dimenticate di controllare lo stato del balcone e delle vostre piante. Durante la vostra assenza, infatti, sul balcone si sono sicuramente depositate foglie secche, polvere e terra. Procedete, quindi, spazzando in modo approfondito il pavimento e lavandolo con acqua e alcool denaturato. Svuotate i sottovasi dall'acqua stagnante, terreno fertile per le zanzare, e innaffiate le piante.

89

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il box doccia

L'ordine e la pulizia della nostra casa vanno messi sempre al primo posto. Gli ambienti che richiedono maggiore attenzione sono la cucina ed il bagno. Pulire la nostra casa a volte diventa un vero e proprio lavoro. Infatti, in alcuni casi, emergono insidie,...
Pulizia della Casa

Come sbrinare e pulire il congelatore

Gli alimenti devono essere congelati correttamente al fine di proteggerli dal deterioramento e dall'azione di vari microrganismi. Quando gli alimenti non vengono correttamente congelati, infatti, subiscono alterazioni che comportano evidenti modifiche...
Pulizia della Casa

Come pulire il forno con rimedi naturali

Moltissime ricette prevedono la cottura in forno, di conseguenza, si sporca con molta facilità. Il forno si deve pulire regolarmente. In questo modo elimineremo tutto lo sporco e le incrostazioni. Il segreto è pulire tempestivamente il forno. Capita...
Pulizia della Casa

Come pulire le poltrone

Pulire le poltrone da sole può essere un'attività molto leggera e veloce come una fatica erculea. Questo dipenderà dal tipo di poltrona che dovete pulire per esempio sfoderabile o non sfoderabile, dal tipo di copertura per esempio di tessuto o pelle...
Pulizia della Casa

10 consigli per pulire casa velocemente

Molto spesso può accadere di ricevere degli ospiti all'ultimo minuto, ed è per questo, che bisogna rimboccarsi le maniche e pulire la casa il più in fretta possibile, in modo tale, da farla apparire completamente pulita e soprattutto ordinata. In questa...
Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti

Pulire i pavimenti non è affatto difficile, ma per evitare di commettere degli errori è necessario usare attrezzi e prodotti adeguati. Esistono diversi tipi di pavimenti: gres, ceramica, parquet, marmo, cotto e di conseguenza i metodi per renderli splendenti...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri

I vetri di finestre e porta finestre, in genere, sono la parte della casa che risulta essere più difficoltosa da pulire. Infatti, anche se si adoperano i migliori prodotti, occorre anche capire quali strofinacci utilizzare per evitare che rimangano quegli...
Pulizia della Casa

Come pulire le scale di un condominio

Mantenere un condominio pulito ed in ordine non è un impegno semplice da portare a termine. Infatti, spesso non si può contare su un servizio professionale, ad esempio quello offerto da una portineria oppure da una ditta delle pulizie. La maggior parte...