theWOM

Come pulire la casa con gli oli essenziali

Tramite: O2O 28/07/2021
Difficoltà: facile
110

Introduzione

Normalmente, quando si parla di oli essenziali, si pensa subito alle loro proprietà benefiche e al loro impiego nel campo terapeutico. In realtà, queste sostanze particolarmente pregiate si prestano anche ad altri usi, molto diversi rispetto a quelli più noti e legati principalmente al benessere psicofisico e all'aromaterapia. Nella guida che segue, provvederò ad illustrare come pulire nel migliore dei modi la casa utilizzando gli oli essenziali, i quali risultano validi alleati per le quotidiane faccende domestiche e tenendo presente che la relativa procedura è estremamente semplice e non richiede troppo tempo. Grazie alle loro proprietà disinfettanti si rivelano, infatti, un aiuto efficace per la cura e l'igiene degli ambienti. Fare le pulizie di casa, servendosi di prodotti assolutamente naturali, è anche un'ottima alternativa all'acquisto di detergenti chimici e poco rispettosi dell'ambiente.

210

Occorrente

  • Olio essenziale di tea tree
  • Olio essenziale di arancia e limone
  • Olio essenziale di eucalipto
  • Aceto bianco
  • Acqua
  • Flacone a spruzzo
  • Bicarbonato
  • Cucchiaio di legno
310

Le caratteristiche degli olii essenziali

Prima di procedere a spiegare come pulire la casa degli olii essenziali, è opportuno spiegare le caratteristiche di questi ultimi. Gli oli essenziali, parte del mondo della fitoterapia, vengono estratti dalle piante aromatiche e sono destinati a numerosi utilizzi: estetici, curativi e inoltre riescono a profumare molto bene gli ambienti, ragione per cui sono molto efficaci per disinfettare, pulire e detergere le superfici della propria casa. Si possono aggiungere a gocce nei detergenti naturali per ottenere un effetto maggiormente pulente. Tutti gli oli essenziali possono essere utilizzati per questo scopo, ovviamente nelle dosi giuste senza eccedere. Prima di utilizzarli, però, è bene informarsi sulle caratteristiche del singolo olio e sulle sue potenziali controindicazioni.

410

L'utilizzo del tea tree oil

Un olio essenziale molto efficace per disinfettare il bagno è il tea tree oil. L?utilizzo di quest'ultimo diffusissimo nella cosmesi naturale, ma pochi sanno che le sue proprietà sono perfette anche per la pulizia della casa. Diluire dunque in un litro di acqua con mezzo bicchiere d?aceto 15 gocce di tea tree oil, le quali sono perfette per combattere la muffa, quindi pulire gli specchi e disinfettare i sanitari. Nell?ultimo caso, la sua azione viene ampliata e intensificata con l?aggiunta di 10 gocce di olio essenziale di limone. Mezzo bicchiere di carbonato, 15 gocce di tea tree oil e 15 di olio di eucalipto, sciolti in un secchio d?acqua sono invece perfetti per pulire i pavimenti. Alcune gocce di tea tree oil su un panno umido sono invece utilissime per disinfettare le maniglie, le finestre e i mobili.

Continua la lettura
510

L'utilizzo degli olii essenziali con il detersivo liquido per lavatrice

Si deve sapere poi che è anche possibile l'utilizzo degli olii essenziali con il detersivo liquido per lavatrice. A tal proposito si deve prendere una pentola capiente e portare l'acqua in ebollizione. Versare successivamente il sapone vegetale in scaglie e quindi mescolare fino a che le scaglie di sapone non si saranno sciolte. Aggiungere quindi il bicarbonato e mescolare bene. Per finire, aggiungere l'olio essenziale di lavanda e mescolare con un cucchiaio di legno. Gli olii essenziali combinati con il detersivo liquido per lavatrice sono a dir poco perfetti per la pulizia degli asciugamani, delle lenzuola e della biancheria in cotone. Questa procedura rappresenta un'ottima alternativa rispetto al tradizionale ammorbidente che è fra i detersivi più inquinanti sia per le persone che per l'ambiente circostante.

610

Il trattamento antimuffa per le piastrelle e le tende doccia

Il bagno è uno di quegli ambienti della casa dove c'è più umidità e può essere intaccato dalla muffa, oltre che risultare sgradevole alla vista, con tutti i rischi alla salute che ne conseguono. È dunque opportuno il trattamento antimuffa per le piastrelle e le tende doccia. A tal proposito è possibile realizzare un apposito prodotto fai da te, semplice ed al tempo stesso efficace. Mescolare dunque 100 millilitri di aceto bianco con 15 gocce di tea tree oil. Versare successivamente la soluzione ottenuta all'interno di un flacone con tappo spray e spruzzarlo sulle piastrelle, sulle tende doccia e su tutte le superfici del bagno in cui si è accumulata la muffa. Dopo aver spruzzato la soluzione, è necessario farla agire per qualche minuto, per poi procedere con la fase di pulizia. Lo sporco verrà dunque via facilmente e si avvertirà un gradevole aroma in tutto il bagno.

710

L'utilizzo di un olio essenziale a base di agrumi

Gli oli essenziali sono un ottimo aiuto anche per profumare le varie stanze della casa. Sono molto concentrati e ne bastano poche gocce per ottenere un aroma intenso ed al tempo stesso persistente. Per eliminare gli odori, è possibile ricorrere all'utilizzo un olio essenziale a base di agrumi, per esempio di neroli o di limone. Versare dunque 10 gocce di olio essenziale in 100 millilitri di acqua. Aiutarsi con un flacone a spruzzo e nebulizzare il composto verso l'alto. Ci si renderà conto sin da subito di un fantastico aroma agrumato, il quale invaderà in pochi istanti la stanza e pian piano andrà a catturare tutti i cattivi odori.

810

La pulizia del parquet con gli olii essenziali

Si può inoltre procedere alla pulizia del parquet con gli olii essenziali. I più indicati per tale scopo sono la lavanda, il tea tree oil, il limone, l'eucalipto e il pompelmo. Questi prodotti messi insieme hanno infatti una funzione antisettica, antibatterica e disinfettante. Versare dunque in un flacone 30 gocce di olii essenziali a scelta, precedentemente mescolati con 100 millilitri di aceto di alcool o in alternativa di semplice acqua del rubinetto. Agitare molto bene la soluzione ottenuta nel flacone. Procurarsi poi un panno, inumidirlo della soluzione e passarlo più volte sul parquet. Il risultato sarà un pavimento pulito, igienizzato e che emana un profumo piuttosto gradevole.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durante l'estate, è consigliabile spruzzare qualche goccia di lavanda o citronella sui davanzali delle finestre per tenere lontani tutti gli insetti, in particolare le zanzare.
  • Gli olii essenziali vanno usati con cautela, in quanto sono miscele altamente concentrate. Informarsi molto bene sulle loro proprietà, per ogni tipo di impiego.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come e perché utilizzare gli oli essenziali in camera da letto

Gli oli essenziali hanno un profumo molto forte, generalmente concentrato dal profumo della pianta da cui sono ricavati. Quando gli oli essenziali vengono usati con lo scopo di profumare, può essere divertente combinare i vari profumi: non ci sono regole,...
Pulizia della Casa

Come profumare la casa con gli oli essenziali

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come profumare nel migliore dei modi la casa con gli oli essenziali. Molte volte si pensa quanto possa essere piacevole un ambiente domestico, ma in quasi tutti i casi si imputa la...
Pulizia della Casa

I migliori oli essenziali per depurare l'ambiente

La nostra salute può dipendere da moltissimi fattori. In primo luogo è molto importante la cura della persona, salvaguardando il proprio organismo. Anche l'ambiente che ci circonda influisce sul nostro benessere, in modo positivo o negativo. L'ambiente...
Pulizia della Casa

Come Pulire Le Spazzole Per I Capelli

Ti sarà capitato spesso di avere le spazzole piene di capelli, che avrai pensato di pulire semplicemente tirando i capelli impigliati via, ma lasciando comunque la spazzola sporca e non del tutto priva di capelli. Questa però non è la soluzione migliore....
Pulizia della Casa

Come pulire la cuccia del cane in modo naturale

La pulizia regolare della cuccia del nostro amato cane rimuove solo i peli in eccesso e altri detriti, ma germi e batteri nocivi rimangono. Questi organismi possono generare cattivi odori e persino infezioni all'animale. In commercio ci sono molti detergenti...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri senza macchiarli

Pulire i vetri rappresenta un intervento di manutenzione dei propri infissi che è opportuno realizzare almeno una volta al mese. Soprattutto se i vetri in questione fossero affacciati sulla parte esterna della casa, in una zona cioè, dove maggiore risulta...
Pulizia della Casa

Come pulire il wc in modo ecologico

Pulire il WC è di sicuro uno degli impegni più importanti durante le pulizie di casa, in quanto, oltre al pulito superficiale, quello più evidente, bisogna garantire un'igiene più approfondita a livello batteriologico. L'impiego di detergenti appropriati...
Pulizia della Casa

Come pulire i filtri dell'aspirapolvere

L'aspirapolvere è uno degli elettrodomestici più utilizzati in ogni casa. La sua funzione è semplice ma piuttosto utile per diverse ragioni. Tutti sanno che la polvere è uno dei peggiori nemici per le allergie. Ogni giorno in casa si spolvera, si...