Come pulire la bigiotteria d'argento e renderla come nuova

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il trascorrere del tempo può "spegnere" la lucentezza della nostra bigiotteria in argento, rendendola opaca e spenta. Per riscoprire tutta la brillantezza dei nostri gioielli, possiamo però ricorrere a dei semplici metodi homemade. Andiamo allora a scoprire insieme come pulire la bigiotteria d'argento e renderla come nuova.

27

Occorrente

  • Sale fino
  • Contenitore in alluminio
  • Bicarbonato
  • Succo di limone
  • Panno morbido in cotone
  • Spazzolino da denti nuovo
37

Per liberare la nostra bigiotteria d'argento dalla patina di ossido e renderla come nuova, possiamo utilizzare due semplici ingredienti. Ovvero il sale fino e l'alluminio. Il procedimento è davvero molto semplice! Andiamo a prendere una ciotola d'alluminio. Andranno benissimo quelle utilizzate per la cottura in forno degli alimenti. In alternativa possiamo anche rivestire con della carta d'alluminio un contenitore. Ora versiamo all'interno del contenitore dell'acqua tiepida. Aggiungiamo due cucchiai di sale fino. Mescoliamo con un cucchiaio. In questo modo il sale si scioglierà perfettamente. Immergiamo la nostra bigiotteria per qualche ora. Per finire, andiamo a riprendere i nostri gioielli e strofiniamoli delicatamente con un panno morbido.

47

Anche il bicarbonato può rivelarsi un valido alleato per rimuovere lo sporco che rende opaca la bigiotteria in argento. Vediamo come utilizzarlo in modo corretto. Andiamo a porre sul fuoco un pentolino con dentro mezzo litro d'acqua. Aggiungiamo quindi un cucchiaio di bicarbonato e portiamo ad ebollizione. Immergiamo la bigiotteria per qualche secondo, quindi asciughiamola con un panno di cotone. Nel caso la bigiotteria risultasse ancora sporca, possiamo ripetere il procedimento.

Continua la lettura
57

Un altro metodo casalingo per riportare a nuova vita la nostra bigiotteria in argento è il succo di limone. Anche in questo caso il procedimento è davvero molto semplice. Andiamo a porre la bigiotteria su della carta assorbente, quindi irroriamola con del succo di limone. Procediamo quindi strofinandola con un panno morbido in cotone. Per pulire anche le parti più inaccessibili, o i piccoli interstizi, andiamo a spremere un limone e versiamone il succo in una ciotola. Imbeviamo uno spazzolino pulito nel succo e strofiniamolo sulle parti interessate. In breve vedremo affiorare in superficie una colorazione verdognola. Questa è la conferma che l'ossidazione in atto sul nostro gioiello sta lentamente sparendo. Una volta completata la pulizia risciacquiamo la bigiotteria sotto il getto dell'acqua corrente. Terminiamo asciugandola con un panno di cotone.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per evitare l'ossidazione della nostra bigiotteria, effettuiamo una pulizia mensile
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire l'argento

Gli oggetti in argento sono estremamente raffinati ed arredano qualsiasi casa in maniera molto elegante. Tuttavia, essi col passare del tempo tendono ad annerirsi e a perdere la loro lucentezza originale. Esistono però diversi metodi davvero pratici...
Pulizia della Casa

I migliori metodi per pulire l'argento in modo naturale

L'argento è un metallo molto duttile leggermente più duro dell'oro. Viene utilizzato in gioielleria per la creazione di bijoux ma anche per la produzione di posate ed altri articoli da tavola e d'arredo. Stiamo parlando certamente di un metallo molto...
Pulizia della Casa

Come pulire un vassoio d'argento

L'argenteria, per chi l'apprezza, non solo rappresenta un'ottima idea regalo in occasione di matrimoni o altre ricorrenze solenni, ma è anche utilizzata come bomboniera per madrine e padrini di battesimo o cresima. Tuttavia, uno degli oggetti d'argento...
Pulizia della Casa

Come pulire e lucidare l'argento al meglio

Ci sono diversi modi per pulire e lucidare l'argento, dipende da quanto tempo si vuole dedicare a questa attività. Ricordo che la patina che annerisce gli oggetti in argento è solfuro d'argento, frutto dell'ossidazione del nobile metallo difficilmente...
Pulizia della Casa

Come pulire le stoviglie d'argento

In quasi tutte famiglia si ha un servizio di posate pregiato conosciuto come argenteria. Le posate d’argento, avendo un elevato valore, vengono utilizzate soltanto nelle occasioni speciali. Infatti, negli altri giorni restano chiuse in qualche mobile...
Pulizia della Casa

Come Pulire Soprammobili In Argento

Se siamo proprietari di una casa, ci sarà sicuramente capitato di dover effettuare delle pulizie dei vari mobili e soprammobili presenti nelle camere e per farlo correttamente dovremo necessariamente utilizzare prodotti e tecniche che variano a seconda...
Pulizia della Casa

Come pulire una nuova casa

L'acquisto di una nuova casa è sicuramente un evento importante. Per renderla accogliente e viverla al meglio occorre effettuare una profonda pulizia. È quindi importante sapere come pulire i residui lasciati dalle opere di muratura. Questo compito...
Pulizia della Casa

Rimedi naturali per pulire l'argento ossidato

L'argento è uno dei cosiddetti metalli nobili, ed è molto usato allo stato puro o miscelato con il rame per la creazione di oggetti e manufatti di gioielleria. Tuttavia presenta un solo inconveniente legato alla facilità di ossidazione a cui è soggetto,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.