Come pulire la bigiotteria d'argento e renderla come nuova

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il trascorrere del tempo può "spegnere" la lucentezza della nostra bigiotteria in argento, rendendola opaca e spenta. Per riscoprire tutta la brillantezza dei nostri gioielli, possiamo però ricorrere a dei semplici metodi homemade. Andiamo allora a scoprire insieme come pulire la bigiotteria d'argento e renderla come nuova.

27

Occorrente

  • Sale fino
  • Contenitore in alluminio
  • Bicarbonato
  • Succo di limone
  • Panno morbido in cotone
  • Spazzolino da denti nuovo
37

Per liberare la nostra bigiotteria d'argento dalla patina di ossido e renderla come nuova, possiamo utilizzare due semplici ingredienti. Ovvero il sale fino e l'alluminio. Il procedimento è davvero molto semplice! Andiamo a prendere una ciotola d'alluminio. Andranno benissimo quelle utilizzate per la cottura in forno degli alimenti. In alternativa possiamo anche rivestire con della carta d'alluminio un contenitore. Ora versiamo all'interno del contenitore dell'acqua tiepida. Aggiungiamo due cucchiai di sale fino. Mescoliamo con un cucchiaio. In questo modo il sale si scioglierà perfettamente. Immergiamo la nostra bigiotteria per qualche ora. Per finire, andiamo a riprendere i nostri gioielli e strofiniamoli delicatamente con un panno morbido.

47

Anche il bicarbonato può rivelarsi un valido alleato per rimuovere lo sporco che rende opaca la bigiotteria in argento. Vediamo come utilizzarlo in modo corretto. Andiamo a porre sul fuoco un pentolino con dentro mezzo litro d'acqua. Aggiungiamo quindi un cucchiaio di bicarbonato e portiamo ad ebollizione. Immergiamo la bigiotteria per qualche secondo, quindi asciughiamola con un panno di cotone. Nel caso la bigiotteria risultasse ancora sporca, possiamo ripetere il procedimento.

Continua la lettura
57

Un altro metodo casalingo per riportare a nuova vita la nostra bigiotteria in argento è il succo di limone. Anche in questo caso il procedimento è davvero molto semplice. Andiamo a porre la bigiotteria su della carta assorbente, quindi irroriamola con del succo di limone. Procediamo quindi strofinandola con un panno morbido in cotone. Per pulire anche le parti più inaccessibili, o i piccoli interstizi, andiamo a spremere un limone e versiamone il succo in una ciotola. Imbeviamo uno spazzolino pulito nel succo e strofiniamolo sulle parti interessate. In breve vedremo affiorare in superficie una colorazione verdognola. Questa è la conferma che l'ossidazione in atto sul nostro gioiello sta lentamente sparendo. Una volta completata la pulizia risciacquiamo la bigiotteria sotto il getto dell'acqua corrente. Terminiamo asciugandola con un panno di cotone.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per evitare l'ossidazione della nostra bigiotteria, effettuiamo una pulizia mensile
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

10 consigli per organizzare i cassetti

Armadi e cassetti che caos. Quante volte ci sarà capitato di vedere tutto alla rinfusa e non riuscire a trovare ciò che in quel momento stiamo cercando. Il sol pensiero di mettere in ordine ci getta nel panico totale, perché il rischio è quello di...
Ristrutturazione

Come progettare una camera da letto

La camera da letto costituisce senza dubbio uno degli ambienti più importanti all'interno della propria casa. Essa infatti insieme alla cucina è una delle zone che vengono vissute maggiormente in un'abitazione. Per questo è necessario ricreare un ambiente...
Arredamento

Arredare il bagno con gli strass

Al ritorno dalle vacanze si è carichi di iniziative e di nuove idee in quanto si pensa che sia arrivato il momento di rimodernare la casa. In questo caso è preferibile cominciare dalla zona servizi; bisogna cambiare i cupi colori con qualcosa di decisamente...
Arredamento

Arredare con gli strass

Se mostriamo interesse per tutto quello che luccica, anche se non è oro, possiamo far partecipe di questa nostra passione l'intera abitazione. In questo caso gli strass sono ideali per soddisfare la nostra esigenza. Leggendo con molta attenzione questo...
Pulizia della Casa

Come pulire i cristalli Swarovski

Anche se i cristalli Swarovski sono meno costosi rispetto alle pietre preziose, sono considerati il "top-of-the-line" nel regno della bigiotteria. Pertanto, è di fondamentale importanza sapere come pulirli, a prescindere dalla quantità e dalla tipologia...
Economia Domestica

Consigli su come organizzare un armadio piccolo

Se in casa abbiamo poco spazio a disposizione, e di conseguenza siamo costretti a posizionare dei mobili piuttosto piccoli, è importante sapere organizzare questi ultimi per renderli comunque funzionali. Se infatti abbiamo ad esempio un armadio piccolo,...
Ristrutturazione

Come rivestire le pareti con effetto intonaco invecchiato

Quando si sceglie di sperimentare la tinteggiatura fai da te è sicuramente stimolante tentare la realizzazione di nuove tecniche di pittura. L'effetto "antico" che avete visto in alcuni interni vi ha particolarmente incuriosito? Vorreste cambiare l'aspetto...
Ristrutturazione

Come tinteggiare con la tecnica sfumatura a picchiettatura

La sfumatura a picchiettatura è una delle tante tecniche che si possono utilizzare per tinteggiare le pareti di casa; la particolarità di questo effetto sta nel creare una finitura straordinariamente uniforme e liscia ed è un modo semplice di miscelare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.