Come pulire l'oro bianco

Tramite: O2O 14/07/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Generalmente, i gioielli in oro bianco nella fase di lavorazione subiscono un trattamento sulla loro superficie detto "rodiatura", con cui acquistano il tipico biancore. In seguito, con l'usura e il sudore questo biancore scompare e riemerge il colore originale che è giallo pallido. Per ritornare al colore bianco bisognerà portare il gioiello dove si è acquistato e qui lo sottoporranno all'elettrolitico di rodiatura: in questo modo il gioiello verrà ricoperto di uno strato finissimo di radio (un metallo prezioso di colore bianco e molto lucido). Seguiamo i passi di questa guida che ci spiegheranno come pulire l'oro bianco.

27

Occorrente

  • Bracciale
  • tegamino
  • sapone neutro
  • spazzolino da denti
  • segatura di bosso
  • phon
  • bicarbonato di sodio
37

Eseguire una sgrassatura sul bracciale

Se abbiamo un bracciale in oro bianco particolarmente opacizzato e pieno di sporcizia dovuta per lo più al sudore che crea una patina simile al verderame, per poterlo pulire occorre, innanzitutto, un'operazione di sgrassatura. Per ottenere questo risultato, bisogna prendere un tegamino di rame, riempirlo d'acqua e, dopo aver inserito alcune gocce di sapone neutro, bisogna portarlo all'ebollizione. A questo punto il bracciale di oro bianco va immerso nel tegamino e lasciato in ammollo a fiamma spenta per almeno mezz'ora.

47

Immergere il bracciale in segatura di bosso

Trascorso tale tempo, il bracciale va risciacquato in acqua corrente e, con l'ausilio di uno spazzolino da denti, ripulito negli interstizi soprattutto se si tratta di un bracciale cosiddetto "millemaglie" ovvero una tessitura a maglie sottili ed intrecciate. Dopo l'accurata operazione di pulizia ed un risciacquo supplementare, il bracciale di oro bianco va immerso in segatura di bosso e fatto asciugare. Con una spazzola morbida si provvede, poi, ad eliminare la segatura in eccesso e si procede all'asciugatura con un phon che dona al bracciale la sua lucentezza originale grazie alla combinazione con il calore chiamata in gergo "rodiatura", che sottopone i metalli ad un grado di lucentezza grazie proprio al calore.

Continua la lettura
57

Usare uno spazzolino da denti con bicarbonato di sodio

A questo punto, il bracciale di oro bianco diventa di nuovo lucido e brillante e pronto per essere indossato. Per superfici particolarmente sporche si può, tuttavia, utilizzare dopo l'ammollo nel sapone neutro e la bollitura, uno spazzolino da denti umido bagnato in bicarbonato di sodio che svolge una leggera azione di smeriglio e penetra all'interno delle maglie rimuovendo anche lo sporco più resistente. Con il medesimo procedimento di asciugatura, vale a dire con segatura di bosso e rodiatura, l'oro bianco riacquista il suo naturale splendore.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire e lucidare l'oro in casa senza danneggiarlo

Avete la vostra fede con bruttissime macchie all'interno? O semplicemente volete rendere brillanti i vostri oggetti in oro? In questa guida vi spiegherò come pulire e lucidare l'oro con un metodo usato dai gioiellieri. Non ci vuole grande sforzo per...
Pulizia della Casa

Come pulire il quarzo bianco

Il quarzo bianco, è un materiale artificiale che non è poroso. Ha una costituzione del 93% di quarzo e del restante 7% di resina. Le superfici formate con l'utilizzo di questo materiale, danno non solo una gran bellezza alla vostra casa, ma la rendono...
Pulizia della Casa

Come lucidare gli oggetti in oro

Senza dubbio, l'oro è un metallo prezioso da sempre amato dalle donne per la bellezza e l'eleganza dei gioielli che si possono realizzare. Comunque c'è da dire che, i nostri gioielli, con il passare degli anni tendono ad assumere un colore rossastro...
Pulizia della Casa

Come utilizzare l'aceto bianco per le pulizie domestiche o come anticalcare

Avete mai provato a utilizzare l'aceto bianco, oltre che per uso alimentare, anche nelle pulizie domestiche? Questo derivato del vino ha ottime capacità sgrassanti, detergenti e anticalcare, ed è un eccellente aiuto anche nel togliere i residui dei...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di vino rosso col vino bianco

Sarà capitato a tutti che, durante una cena in compagnia di amici o parenti, un bicchiere di vino scivoli di mano o addirittura si rovesci l'intera bottiglia sul tavolo e tutto ad un tratto si diffonde una macchia scarlatta su gran parte della tovaglia....
Pulizia della Casa

Come Pulire I Gioielli

Questa guida risulta essere molto utile a tutti coloro che amano i gioielli, ma soprattutto, a tutti coloro che amano tenerli sempre puliti e splendenti, ovvero, come nuovi. Quante volte è capitato a tutti noi di riesumare qualche bel collier, o un bracciale...
Pulizia della Casa

Come fare un bucato bianco splendente con la lavatrice

Quante volte vi è capitato di fare un bucato, in lavatrice di solo bianco, con lenzuola, asciugamano, strofinacci da cucina, e tanto altro. Avete provato mettendo con tanto detersivo, ammorbidente perché non rimangano cattivi odori e perché i panni...
Pulizia della Casa

Come pulire un orologio da polso

L'orologio da polso è un accessorio di grande utilità non solo per sapere sempre che ora è, ma spesso rappresenta anche un modo per esprimere la propria personalità ed esaltare il look personale. In commercio se ne trovano ormai di diversi materiali,...