Come pulire l'interno dei rebbi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ci sarà capitato almeno una volta di dover pulire alcuni oggetti che sono presenti nella nostra abitazione e sicuramente sapremo che ognuno di essi deve essere trattato con un prodotto specifico, affinché lo sporco venga via facilmente ma senza danneggiare la superficie. Se siamo alle prime armi con questo mondo potremo imparare molto facilmente seguendo i numerosissimi consigli riportati all'interno delle vari guide che potremo reperire sul web e che ci forniranno tantissime informazioni come ad esempio: i prodotti più indicati, quale tecnica e quali strumenti utilizzare e molto altro ancora. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a pulire alla perfezione l'interno dei rebbi delle nostre forchette.

26

Occorrente

  • spago
  • acqua
  • sale
  • bicarbonato
  • bacinella
  • foglio di alluminio
  • panno morbido
36

Informazioni generali

Non bisogna dare per scontato che la forchetta sia pulita, in quanto tra un rebbio ed un altro possono essere rimasti dei pezzi di alimento. È opportuno, durante il lavaggio, praticare interventi mirati e specifici, volti a garantire una corretta igiene della posata. Infatti stiamo parlando di oggetti che si usano per mangiare, e potrebbero dar luogo all'insorgenza di batteri se non vengono pulite in maniera corretta.

46

Pulizia delle posate di acciaio

Pertanto, è necessario armarsi di tanta pazienza ed iniziare il lavoro di pulizia. Vediamo come effettuare un'accurata pulizia delle posate d'acciaio. L'occorrente è un filo di spago, dello spessore sufficiente per passare agevolmente tra i rebbi. Preparare un'emulsione in una scodella o un piatto con tre cucchiai di bicarbonato di sodio ed uno di acqua del rubinetto. Le proprietà antibatteriche del bicarbonato di sodio, infatti, sono note da molto tempo. La consistenza del composto deve risultare abbastanza densa. In seguito, passarci dentro il filo di spago, per poi strofinarlo tra i vari rebbi, in entrambe le direzioni. A seguire, trascinarlo sopra e sotto varie volte, su tutti quanti i lati dei rebbi. Per concludere, lavare le posate con l'acqua corrente.

Continua la lettura
56

Pulizia delle posate d'argento

Ora vediamo, invece, come effettuare una corretta pulizia con le posate d'argento. Preparare una bacinella, ricoprirla con un foglio di alluminio. Far bollire una pentola di acqua, con una quantità che può essere contenuta nella bacinella o scodella che sia. Versare l'acqua bollita all'interno della bacinella (o della scodella), metterci dentro circa tre o quattro cucchiai di sale, girare per farlo sciogliere completamente. In seguito, immergerci le posate, lasciandole in ammollo per quindici-venti minuti. Successivamente, procedere come nel passo precedente, usando il filo di spago per pulire tra i rebbi. Una volta tolti dall'acqua e dal sale, devono essere asciugati con cura, tramite un panno morbido. A questo punto non ci resta che provare subito a pulire le nostre forchette in maniera corretta, semplicemente seguendo tutti i consigli riportati in precedenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire l'interno di un tostapane

Il tostapane è un piccolo elettrodomestico in grado di tostare il pane in maniera davvero perfetta. Tutti voi avranno utilizzato il tostapane per fare dei toast al formaggio o al prosciutto o per creare delle bruschette davvero croccanti. Quando si cuoce...
Pulizia della Casa

come pulire l'interno di un ascensore

Se abitate in una palazzina familiare o con pochi condomini e avete deciso di provvedere personalmente, magari a turno, alla pulizia delle scale e dell'ascensore, avete trovato un'ottima soluzione che permette di risparmiare più di qualche soldino. Infatti...
Pulizia della Casa

Come pulire l'interno di un doppio vetro

Pulire casa è una delle attività principali presenti all'interno di qualsiasi abitazione. Ogni mobile, suppellettile, elettrodomestico o camera, necessita certamente di metodi di pulizia differenti, che però assicurano una pulizia semplice, accurata...
Pulizia della Casa

Come prevenire le macchie di condensa all'interno dell'abitazione

La condensa è una delle principali cause di livelli eccessivi di umidità negli ambienti e colpisce per la maggior parte dei casi immobili con scarsa scarsa aerazione, permettendo all’ umidità di condensare passando da stato gassoso a solido. Un'altra...
Pulizia della Casa

Come pulire il frigorifero

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter pulire il frigorifero, in modo che possa essere sempre igienizzato ed anche molto efficiente. Dobbiamo sapere che nel frigorifero, proprio per la sua destinazione d'uso, è indispensabile effettuare...
Pulizia della Casa

Come pulire bene il frigorifero

È sempre bello fare la spesa e riempire il frigorifero con tutti i prodotti acquistati, ma spesso non si pensa che è importantissimo che esso si mantenga sempre pulito. I batteri che proliferano all'interno, infatti, entrano a contatto con gli alimenti...
Pulizia della Casa

Come pulire il forno senza solventi chimici

La pulizia del forno rappresenta, per molte donne, uno dei compiti più difficili tra le mansioni domestiche, perché grasso, incrostazioni e schizzi di cibo, se non rimossi quanto prima, rischiano di depositarsi su tutte le pareti del forno con la conseguenza...
Pulizia della Casa

Come pulire sotto il letto a contenitore

Il letto contenitore, è una delle più comode soluzioni per chi ha poco spazio in casa. Quando si abita in pochi metri quadrati infatti, è molto pratico e comodo poter conservare parte di ciò che si usa poco spesso all'interno del letto. Ideale, confortevole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.