Come pulire l'impianto Hi Fi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avere cura delle proprie cose è indispensabile per risparmiare soldi in eventuali manutenzioni. Tale discorso vale anche per gli impianti Hi-Fi o sistema Hi-Fi, ovvero un complesso di apparecchi che permette la riproduzione della musica. Le sorgenti possono essere molteplici, come ad esempio la radio e il CD Audio. Tale insieme è conosciuto comunemente come 'stereo'. Gli impianti Hi-Fi più economici e all'avanguardia possono essere dotati di porta USB e un lettore di schede di memoria per la riproduzione di MP3. Nella guida che segue vi sarà spiegato come pulire correttamente l'impianto Hi Fi in maniera corretta.

26

Occorrente

  • Panno di pelle
  • Impianto Hi-Fi
  • Pulitori di contatti
36

Passate un panno di pelle di daino sull'impianto

Uno dei principali fattori che può creare problemi all'impianto Hi-Fi è sicuramente la polvere. Quest'ultima penetra ovunque e, depositandosi, può provocare seri danni. Dovrete quindi spolverare piuttosto spesso l'impianto. Utilizzate un panno leggermente umido, possibilmente di pelle di daino, per evitare le cariche elettrostatiche che fanno depositare nuovamente la polvere appena rimossa. Se l'apparecchio non viene utilizzato per molto tempo, è opportuno coprire le parti con le griglie per mantenere i circuiti puliti. Per il lettore CD pulite occasionalmente la lente del laser con un apposito disco CD per pulizia.

46

Posizionate un deumidificatore all'interno della stanza dove è tenuto l'impianto

Anche l'umidità può incidere notevolmente sulle prestazioni dell'apparecchio. Essa può danneggiare i circuiti e favorire inoltre le ossidazioni. Per prevenire questo inconveniente, posizionate un deumidificatore all'interno della stanza dove è tenuto l'impianto. Se questo si è però già verificato, rimuovete le ossidazioni dai contatti elettrici con l'aiuto di prodotti specifici. Dovreste inoltre pulire i contatti di tipo meccanico, sfilando gli spinotti e i connettori per rimuovere la patina di ossido. Se questo non fosse però sufficiente, acquistate degli appositi prodotti detti ''pulitori di contatti'' per rimuovere la patina. Cercate di non eccedere con l'utilizzo di questi prodotti.

Continua la lettura
56

Collocate l'impianto Hi-Fi in una zona ombreggiata

Evitate infine di sottoporre l'apparecchio a stress termici e magnetici. Non esponete l'impianto Hi-Fi alla luce diretta del sole poiché, oltre a perdere il colore della scocca esterna, i circuiti possono inevitabilmente rovinarsi. Evitate anche l'esposizione a fredde correnti d'aria, perché risultano essere dannose per gli elementi elastici presenti nell'impianto. I campi elettrici possono poi condizionare le prestazioni dell'impianto Hi-Fi. Il mercato offre degli accessori detti smagnetizzatori che dovrebbero aiutare a ridurre la presenza di tali campi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se l'apparecchio non viene utilizzato per molto tempo, è opportuno coprire le parti con le griglie per mantenere i circuiti puliti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come affrontare un corto circuito in casa

La maggior parte di noi si ritrova a dover affrontare, prima o poi, i disagi causati da un corto circuito nella propria casa. Lo stato italiano ha regolamentato in più occasioni la normativa riguardante l'installazione degli impianti elettrici per scongiurare...
Pulizia della Casa

Come pulire le finestre di alluminio ossidate

Le ossidazioni sulle finestre in alluminio hanno l'aspetto di macchie polverose, color grigio-bianco, oppure marrone opaco. Le macchie bianche e polverose dovute all'ossidazione sono legate chimicamente all'alluminio e lo proteggono da ulteriori corrosioni....
Esterni

Come progettare l'impianto di irrigazione in giardino

Generalmente un giardino che si rispetti necessariamente ha bisogno di un impianto d'irrigazione, per fornire acqua su tutta la superficie e alle piante che vi si trovano, facendoli crescere belle e rigogliose. Oggi è possible trovare degli impianti...
Pulizia della Casa

Come pulire il bronzo

In tantissime case è possibile trovare oggetti in bronzo; essi possono essere maniglie pesanti, soprammobili, chiavi, statuine, cornici. A volte questi oggetti bisogna guardarli attentamente in quanto sembrano d'oro. Il bronzo è un elemento che col...
Pulizia della Casa

Come pulire una vasca in vetroresina ingiallita

Oggi la maggior parte delle nostre vasche, anche idromassaggio, sono realizzare con un materiale innovativo chiamato vetroresina, una sorta di plastica rinforzata con fibre di vetro. Questo materiale ha permesso di sostituire l'uso della ceramica che...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la ruggine dal water

Se il water della nostra casa presenta delle vistose ed antiestetiche macchie di ruggine generate magari dalle viti del coperchio, è possibile rimuoverle adottando alcune funzionali tecniche atte a massimizzare il risultato, e senza creare danni strutturali...
Pulizia della Casa

Come togliere la patina di cemento o pittura dal pavimento

Almeno una volta all'anno ci troviamo puntualmente a pitturare le nostre case, soprattutto in primavera con l'arrivo della stagione nuova, la nostra voglia di rendere i nostri ambienti più "freschi" e colorati ci porta ad attuare anche qualche...
Pulizia della Casa

Come lucidare il gres porcellanato effetto legno

Il gres porcellanato effetto legno è un tipo di pavimentazione che dà l'effetto del parquet, ma che ha il pregio di essere molto meno delicato. È un materiale antigraffio, resistente agli urti e agli agenti atmosferici. Per tale ragione può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.