Come pulire l'acciaio in modo ecologico

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Con l'era moderna l'utilizzo dell'acciaio si è diffuso notevolmente rispetto agli anni precedenti, soprattutto nella produzione delle cucine. L'acciaio infatti è in grado di rendere igienica ogni superficie ed è ideale per chi vuole una cucina sempre pulita e lucida. Per rispettare l'ambiente ed evitare di utilizzare prodotti chimici, è però consigliato sempre pulire l'acciaio in modo ecologico, senza utilizzare spray spesso tossici per la salute. Molti sono i prodotti naturali che possono essere utili per poter pulire al meglio l'acciaio e per poterlo lucidare al meglio. Se volete scoprire come pulire l'acciaio attraverso l'utilizzo di prodotti assolutamente ecologici e naturali, non vi resta che continuare a leggere.

27

Occorrente

  • Limone, olio, aceto di vino bianco, bicarbonato, pezza per piatti.
37

La caratteristica principale dell'acciaio è sicuramente la sua lucentezza e la sua brillantezza. Molto spesso le superfici in acciaio, possono macchiarsi a causa delle impronte delle dita o a causa di altre sostanze, che possono completamente rovinare l'acciaio. Una soluzione assolutamente indicata e completamente ecologica da utilizzare per pulire l'acciaio, è sicuramente il succo di limone. Il succo dei limoni è infatti indicato per disincrostare tutte le superfici in acciaio piene di calcare, come d'esempio i lavabi della cucina che molto spesso, possono essere incrostati a causa dell'acqua eccessivamente calcarea.

47

Dovrete infatti strofinare semplicemente il limone tagliato a metà sulle superfici in acciaio da lucidare, per renderle nuovamente brillanti e lucide come prima. Un'altra soluzione molto utile è quella di utilizzare semplicemente qualche goccia di olio d'oliva direttamente sull'acciaio. Versate qualche goccia di olio d'oliva su un batuffolo di cotone e strofinate delicatamente sull'acciaio macchiato questa sostanza naturale. L'olio rimuoverà delicatamente tutte le macchie presenti sull'acciaio senza lasciarne alcuna traccia.

Continua la lettura
57

Un'altra idea assolutamente ecologica, è quella di utilizzare una miscela di bicarbonato di sodio mescolato a dell'acqua. Dovrete infatti passare una spugna molto morbida sull'acciaio, aggiungendo un paio di cucchiai di questa soluzione naturale. Strofinando delicatamente l'acciaio tornerà nuovamente brillante. Potete anche passare una soluzione di acqua e aceto di vino bianco direttamente sull'acciaio, per ottenere un risultato altrettanto ottimale. Utilizzando queste sostanze, eviterete di acquistare prodotti chimici poco naturali.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non utilizzate mai pezze troppo ruvide per strofinare l'acciaio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il wc in modo ecologico

Pulire il WC è di sicuro uno degli impegni più importanti durante le pulizie di casa, in quanto, oltre al pulito superficiale, quello più evidente, bisogna garantire un'igiene più approfondita a livello batteriologico. L'impiego di detergenti appropriati...
Pulizia della Casa

Come pulire le pentole in acciaio

Pulire le pentole in acciaio è una della maggiori difficoltà che si riscontra in cucina, sia per l'eccesso di incrostazioni che spesso rimangono sul fondo, sia per le macchie che restano su tutta la superficie, essendo l'acciaio un materiale ottimo...
Pulizia della Casa

5 trucchi per pulire l'acciaio inox

L’acciaio inox, grazie al suo rivestimento cromato, è un materiale duraturo e forte. Questa caratteristica rende gli oggetti in acciaio inox versatili e robusti. Resistono facilmente agli attacchi dell’ossidazione e della ruggine e, se ben trattati,...
Pulizia della Casa

Come pulire gli oggetti d'acciaio

L’acciaio è un composto di metalli che oltre alla resistenza offre il vantaggio di non ossidarsi. Quando in casa abbiamo oggetti realizzati con questo materiale come posate, posacenere e fermacarte, può capitare che le superfici si opacizzano o...
Pulizia della Casa

Come pulire gli utensili da cucina in acciaio inossidabile

Uno dei materiali maggiormente diffusi nelle nostre cucine è l'acciaio inox. Due sono i principali motivi di questa enorme diffusione: la sua grande resistenza nel tempo, e la bellezza delle sue finiture lucide e caratteristiche. Questo materiale altro...
Pulizia della Casa

Come pulire tapparelle e persiane in modo ecologico

La pulizia delle tapparelle e delle persiane non rientra tra le faccende domestiche che si svolgono quotidianamente. In effetti si tratta di un'operazione piuttosto semplice, ma che, tuttavia, richiede un po' di pazienza e metodo. Sappiamo benissimo...
Pulizia della Casa

Come pulire un forno in acciaio

L’acciaio è un metallo molto comune, utilizzato per la realizzazioni di vari complementi d’arredo e anche di lavelli, frigoriferi, forni e piani cottura, in quanto non si arrugginisce ed è di facile manutenzione. Un forno in acciaio, presenta una...
Pulizia della Casa

5 consigli per pulire il parquet in modo ecologico

Se in casa abbiamo nelle varie stanze dei pavimenti rivestiti con il parquet, possiamo pulirli in svariati modi ed in relazione alla loro finitura. Si tratta nello specifico di usare prodotti naturali anzichè quelli chimici, spesso nocivi o contenenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.