Come pulire il tostapane

Tramite: O2O 27/04/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tra i moltissimi accessori utilizzati quotidianamente in cucina, il tostapane rappresenta uno dei più semplici da usare, risultando in molti casi indispensabile. Qualsiasi sia il suo impiego è necessario procedere ad una sua regolare pulizia per mantenerlo perfettamente in ordine; a tal proposito, nella presente guida verrà indicato come procedere per pulire il tostapane in modo efficace.

26

Lavare il fondo removibile

Per prima cosa è opportuno indicare come pulire un moderno tostapane sia diventata un'operazione piuttosto semplice da portare a termine, soprattutto grazie al fatto che la maggior parte dei modelli sono dotati di un comodo fondo removibile, sul quale finiscono per depositarsi sia le briciole che eventuali residui di cibo. Togliendo tale elemento, risciacquandolo con poca acqua e mettendolo ad asciugare, tornerà perfettamente pulito. È necessario considerare, però, che il tostapane necessita di una pulizia più profonda, da eseguire con una certa regolarità, per evitare che si accumulino numerosi batteri. Qualsiasi pulizia abbia per oggetto il tostapane dovrà essere effettuata solo quando quest'ultimo sarà spento.

36

Lavare le pinze

Prima di iniziare assicurarsi che sia freddo, quindi estrarre le pinze che vengono utilizzate per inserire i toast; tali pinze andranno lavate con del detersivo per i piatti. In alcuni casi i manici possono essere rimossi; questo permette di lavare la parte rimanente in lavastoviglie. Se le pinze sono particolarmente sporche, tanto che neppure lasciarle in ammollo per diverse ore si rivela sufficiente, è possibile ricorrere ad uno spray specifico per la pulizia del forno. Un consiglio è di pulire anche la parte esterna che, oltre a presentare sicuramente della polvere, ospiterà probabilmente qualche ditata. Per farlo sarà sufficiente impiegare un panno umido e poco detersivo (sceglierne uno delicato), evitando prodotti che provocano molta schiuma.

Continua la lettura
46

Asciugare le singole parti con cura

Tutte le parti lavate dovranno essere asciugate con cura, in modo che non possano arrugginirsi. Evitare di lavare la parte interna del tostapane (le fessure che ospitano le pinze); solo nel caso in cui si percepisca un cattivo odore si potrà utilizzare uno straccio inumidito e, successivamente, strizzato alla perfezione, passandolo con delicatezza lungo le pareti. Eseguire questa operazione ponendo il tostapane capovolto, in modo che l'acqua non arrivi a gocciolare sul fondo. Terminata l'operazione fare ricorso a della carta assorbente per asciugare.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire a vapore la cappa della cucina

Spesso lo sporco che si acccumula nella cappa della cucina, può rivelarsi un arduo nemico da rimuovere. Attraverso però l'utilizzo di un metodo, come quello a vapore, possiamo andare a pulire a fondo senza eccessiva fatica. Inoltre, il vapore sfrutta...
Pulizia della Casa

Come pulire il box doccia

L'ordine e la pulizia della nostra casa vanno messi sempre al primo posto. Gli ambienti che richiedono maggiore attenzione sono la cucina ed il bagno. Pulire la nostra casa a volte diventa un vero e proprio lavoro. Infatti, in alcuni casi, emergono insidie,...
Pulizia della Casa

Come pulire il forno con rimedi naturali

Moltissime ricette prevedono la cottura in forno, di conseguenza, si sporca con molta facilità. Il forno si deve pulire regolarmente. In questo modo elimineremo tutto lo sporco e le incrostazioni. Il segreto è pulire tempestivamente il forno. Capita...
Pulizia della Casa

Come pulire le poltrone

Pulire le poltrone da sole può essere un'attività molto leggera e veloce come una fatica erculea. Questo dipenderà dal tipo di poltrona che dovete pulire per esempio sfoderabile o non sfoderabile, dal tipo di copertura per esempio di tessuto o pelle...
Pulizia della Casa

10 consigli per pulire casa velocemente

Molto spesso può accadere di ricevere degli ospiti all'ultimo minuto, ed è per questo, che bisogna rimboccarsi le maniche e pulire la casa il più in fretta possibile, in modo tale, da farla apparire completamente pulita e soprattutto ordinata. In questa...
Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti

Pulire i pavimenti non è affatto difficile, ma per evitare di commettere degli errori è necessario usare attrezzi e prodotti adeguati. Esistono diversi tipi di pavimenti: gres, ceramica, parquet, marmo, cotto e di conseguenza i metodi per renderli splendenti...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri

I vetri di finestre e porta finestre, in genere, sono la parte della casa che risulta essere più difficoltosa da pulire. Infatti, anche se si adoperano i migliori prodotti, occorre anche capire quali strofinacci utilizzare per evitare che rimangano quegli...
Pulizia della Casa

Come pulire le scale di un condominio

Mantenere un condominio pulito ed in ordine non è un impegno semplice da portare a termine. Infatti, spesso non si può contare su un servizio professionale, ad esempio quello offerto da una portineria oppure da una ditta delle pulizie. La maggior parte...